etoro

Prezzo Bitcoin a 100mila dollari a inizio 2022? Le previsioni di CoinList

Prezzo Bitcoin a 100mila dollari a inizio 2022? Le previsioni di CoinList

Il rally dell'inflazione può spingere molto in alto il prezzo del Bitcoin. Ecco cosa pensa Graham Jenkin, Ceo di CoinList

Come si muoverà il prezzo del Bitcoin negli ultimi mesi dell'anno? E quale sarà la quotazione della criptovaluta regina ad inizio 2021? Dopo il raggiungimento del nuovo ATH, il dibattito tra gli analisti è sempre più accesso.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Considerando quello che è il contesto di fondo, caratterizzato da una forte crescita dell'inflazione globale, e alla luce della dinamica costruttiva che caratterizza da settimane il BTC, a prevalere non può che essere l'ottimismo.

La stragrande maggioranza degli esperti di asset digitali, è convinta che il valore del Bitcoin sia destinato a crescere nel periodo compreso tra fine 2021 e inizio 2022. Le previsioni sono quindi positive ma di quanto potrebbe crescere il valore della criptovaluta? 

Secondo Graham Jenkin, Ceo di CoinList, il prezzo del Bitcoin a inizio 2022 potrebbe essere pari a 100 mila dollari. Un target perfettamente alla portata della criptovaluta se si considera quella che è la sua quotazione attuale. Intervistato dalla CNBC, il manager ha rivelato che la stragrande maggioranza degli utenti della piattaforma vedono Bitcoin a quota 100mila dollari addirittura entro la fine 2021. Il suo punto di vista, però, è più prudente e lo storico target è fissato per l'inizio del nuovo anno.

Jenkin, alla luce della sua posizione in CoinList, è "naturalmente predisposto" ad avere una view positiva su Bitcoin. Tuttavia non va trascurato il fatto che per le aziende di criptovalute, la volatilità non è un problema e l'andamento del prezzo impatta in modo minore. 

Ad ogni modo, a prescindere da quando il target dei 100 mila dollari sarà raggiunto (fine anno o inizio 2022) ciò che è importante evidenziare è che c'è grande spazio di crescita per la regina delle criptovalute. Tale margine può essere sfruttato per attuare strategie rialziste molto profonde. Fondamentale, però, è scegliere un broker autorizzato per operare.

Un esempio è eToro, la piattaforma multifinazionale che consente di fare trading sulle criptovalute in modo completo. Per imparare ad investire in Bitcoin con eToro si può usare il conto demo gratuito da 100 mila euro virtuali. 

Impara ad investire in Bitcoin con eToro>>>clicca qui per avere la demo gratuita da 100 mila dollari virtuali 

Bitcoin a 100mila dollari? Il ruolo dell'inflazione 

C'è un elemento catalizzatore che più di tutti è in grado di spingere il prezzo del Bitcoin verso il target dei 100 mila dollari: il rally dell'inflazione. Secondo il noto investitore Paul Tudor, se al giorno d'oggi le criptovalute hanno successo è perchè esse sono molto ricercate come copertura dall'inflazione.

In una recente intervista, il manager ha evidenziato che gli asset digitali stanno vincendo la corsa contro l'oro come asset più capace di coprire dall'inflazione. Tudor ha poi confidato che lui stesso, per proteggere i suoi risparmi dall'erosione dell'inflazione, ricorrerebbe al Bitcoin e non al gold.

Insomma per vedere il prezzo del Bitcoin a 100 mila dollari bisognerà solo attendere perchè, in realtà, la strada per questo traguardo è già tracciata. Fondamentale sarà cogliere i giusti segnali per capire quando potrebbe iniziare la nuova cavalcata verso un altro ATH.

Lato tecnico è altresi importante scegliere un broker che offre strumenti avanzati per operare. Un esempio potrebbe essere il Copy Trader eToro grazie al quale è possibile copiare le strategie dei traders migliori. Anche il Copy Trading può essere testato in modalità demo. Per farlo è sufficiente seguire il bottone in basso. 

Copia le strategie dei traders migliori su Bitcoin con il Copy Trader eToro>>> clicca qui per la demo gratis

Non tutti sono ottimisti sul prezzo del Bitcoin

Poichè il nostro obiettivo è quello di offrire un'informazione che sia quanto più equilibrata possibile, ci preme evidenziare che non tutti gli analisti sono ottimisti sul Bitcoin. Ad esempio il CEO di JP Morgan Jamie Dimon, continua ad essere molto scettico sulle criptovalute. Il manager è recentemente rimbalzato agli onori della cronaca per aver definito il Bitcoin come un asset del tutto privo di valore. 

Chi ha ragione? Solo il tempo potrà dare una risposta. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato