La Bank of India verso le CBDC: ecco quali saranno i prossimi passi verso le crypto di Stato

La Bank of India verso le CBDC: i prossimi step - BorsaInside.com

Ci sono ulteriori novità in arrivo per quel che riguarda il campo delle CBDC (Central Bank Digital Currencies), infatti la Reserve Bank of India (RBI) sta attualmente esplorando soluzioni tecnologiche per risolvere le maggiori criticità sotto l’aspetto della privacy legate alla valuta digitale della banca centrale.

Il piano per la CBDC del governo dell’India

Secondo una fonte interna che sarebbe a conoscenza delle politiche che il governo indiano intende mettere in campo per quel che riguarda le CBDC, ci sarebbero dei progressi interessanti di cui prendere nota.

L’India si sta muovendo con cautela, secondo la fonte anonima, la quale ha riferito a CoinDesk (noto portale di informazione incentrato sul mondo delle criptovalute) che la banca centrale è interessata a migliorare le questioni legate alla privacy associate alla rupia digitale.

“Una legislazione sulla privacy non è l’unico modo. Altri modi per affrontare questo problema, in particolare attraverso la tecnologia, esistono, e il nostro team sta esplorando questa possibilità”, ha riportato la fonte.

La stessa fonte avrebbe anche rivelato che il progetto della CBDC dell’India potrebbe vedere la partecipazione di start-up locali in futuro. “L’evoluzione di una CBDC richiede sperimentazione e sforzi considerevoli per renderla un prodotto sicuro per la nazione, e ciò può richiedere tempo”, ha aggiunto la stessa fonte.

Inoltre, ha confermato che la RBI non gestisce la tassazione delle criptovalute. La tassazione degli asset digitali rientra nella legislazione ed è responsabilità esclusiva del governo.

Il budget 2024 dell’India non tiene conto dei cambiamenti fiscali sulle criptovalute

Per quanto riguarda i progressi che il governo indiano sta compiendo nel percorso verso l’adozione delle CBDC, occorre evidenziare che non risulta alcuna menzione, nella recente sessione di bilancio del ministero dell’economia indiano, di modifiche da apportare all’attuale tassazione alla fonte per le criptovalute (TDS).

In passato era stato ufficialmente annunciato che l’India avrebbe introdotto una tassa del 30% sui profitti derivanti da investimenti in criptovalute, e un TDS del 1% su tutte le transazioni, in capo a tutti i fornitori di servizi di criptovalute e agli investitori locali.

Attualmente la situazione però sembra mostrare un totale stallo sotto il profilo della tassazione delle criptovalute, e nel frattempo, nella giornata di ieri 1° febbraio, i social media sono stati invasi dall’hashtag #RiduciLaTassaSulleCriptovalute, con l’intento di esortare il governo indiano a ridurre le tasse imposte alle criptovalute.

Durante il bilancio intermedio presentato al parlamento giovedì, il Ministro delle Finanze dell’India, Nirmala Sitharaman, ha notato che non ci sono cambiamenti sulle tasse implementate sulle valute digitali. Sathvik Vishwanath, co-fondatore e CEO dell’exchange di criptovalute con sede in India, Unocoin, ha dichiarato che la campagna per ridurre la tassa sulle criptovalute “non si fermerà”.

Su questo argomento ha anche pubblicato un post su Twitter, nel quale ha scritto:

Se vuoi comprare le tue prime criptovalute puoi rivolgerti ai migliori exchange legali in Italia. Tra questi ti consigliamo Binance, dove puoi comprare e scambiare oltre 350 crypto. Scopri anche Binance Earn: l’hub unico di Binance dove puoi trovare riunite tutte le tue possibilità di guadagno disponibili per te e per le criptovalute che detieni. Grandi alternative se sei un HODLer.

Binance logo piccolo

Iscriviti subito per creare il tuo wallet gratuitamente!


eToro offre agli investitori, sia principianti che esperti, un’esperienza di trading di criptovalute completa, su una piattaforma potente ma facile da usare. Scopri anche il servizio di staking, guarda crescere le tue criptovalute mentre fai holding. Con eToro inoltre, puoi utilizzare le funzionalità di social trading per connetterti con oltre 20 milioni di utenti in tutto il mondo e trovare i migliori trader di criptovalute da copiare.

Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso di rischio: il tuo capitale è a rischio

Fineco offre nuove opportunità di trading su strumenti con sottostante le criptovalute più conosciute, come Bitcoin ed Ethereum, direttamente dal tuo conto e senza alcun portafoglio secondario.

La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso di rischio: il tuo capitale è a rischio

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading