Azioni e-sports migliori: classifica top 8 per market cap. Dove comprale?

La classifica delle società e-sports a più alta market cap - BorsaInside

Cresce la popolarità delle azioni e-sports che, stando a quanto messo in evidenza da numerose ricerche, sembrano avere più appeal soprattutto tra i giovanissimi. Nulla di cui meravigliarsi alla luce di quella che è la natura molto particolare di questo settore. Proprio perchè si tratta di un settore azionario che è in rapida crescita, abbiamo redatto questa guida che si rivolge sia a chi non mai sentito parlare delle azioni e-sports e vorrebbe approcciarsi a questo asset e sia a chi già conosce il settore e vorrebbe solo approfondire per perfezionare le sue competenze.

La guida si compone, quindi, di due parti: nella prima parleremo dell’argomento in generale a partire da cosa sono le azioni e-sports mentre nella seconda stileremo un elenco con le 9 migliori azioni e-sports a livello globale per capitalizzazione di mercato. A proposito di liste sui migliori titoli, possiamo già anticipare un aspetto: nessuno si attenda di trovare azioni quotate a Piazza Affari. Quando parliamo di azioni e-sports, infatti, si fa riferimento unicamente al mercato cinese e a quello americano. Questo comunque non è un problema perchè è sufficiente scegliere broker con esposizione su tutte le borse globali per comprare le azioni e-sports cinesi e americane. Broker come ad esempio Freedom24 che hanno il vantaggio di offrire il trading senza commissioni per 30 giorni dall’apertura del conto (oltre a permettere di investire sulle azioni di oltre 15 borse di tutto il mondo).

–REGISTRATI SU FREEDOM24 E COMPRA AZIONI A ZERO COMMISSIONI PER 30 GIORNI>>

Cosa sono le azioni e-sports?

Rispondere alla domanda su cosa sono i titolo e-sports significa occuparsi degli e-sports: di cosa si tratta in concreto? Chi fa parte delle generazione Z sa tutto degli e-sports, gli altri decisamente meno e allora vediamo di fare chiarezza una volta per tutte.

Gli e-sports, abbreviativo di electronics sports o sport elettronici, sono competizioni di videogiochi organizzate a livello professionale. In queste competizioni, i giocatori si sfidano tra loro in vari titoli di videogiochi, spesso in modalità multiplayer online o in tornei dal vivo.

Le competizioni di e-sports possono coinvolgere una vasta gamma di generi di videogiochi, tra cui sparatutto in prima persona (FPS), giochi di strategia in tempo reale (RTS), giochi di combattimento, sport virtuali e molti altri. Alcuni dei titoli più popolari per gli e-sports includono League of Legends, Dota 2, Counter-Strike: Global Offensive, Overwatch, Fortnite e molti altri.

Le competizioni di e-sports sono spesso trasmesse in streaming online, consentendo a un vasto pubblico di seguire le partite in tempo reale. Ci sono anche eventi dal vivo, come tornei e campionati, che attirano grandi folle di spettatori. I giocatori professionisti di e-sports possono competere per premi in denaro significativi, sponsorizzazioni e fama all’interno della comunità di appassionati di videogiochi.

Insomma, soprattutto negli ultimi anni, gli e-sports hanno guadagnato una crescente popolarità diventando una forma di intrattenimento molto seguita in tutto il mondo.

Ovviamente sono nati colossi di questo settore che sono quotati in borsa. La competitività è molto alta ed è normale che alcune abbiano attirato più di altri l’attenzione degli investitori riuscendo a raggiungere livelli di market cap anche molto alti.

Forse ti può anche interessare — Sportradar Group: fornitore di dati sulle scommesse sportive con un potenziale di crescita del 60%

8 migliori azioni e-sports per capitalizzazione di mercato

La capitalizzazione di mercato è un indicatore finanziario che rappresenta il valore totale di mercato di tutte le azioni in circolazione di una società quotata in borsa. Tecnicamente la market cap è calcolata moltiplicando il prezzo di mercato corrente di un’azione per il numero totale di azioni in circolazione.

Ad esempio, se una società ha 1 milione di azioni in circolazione e il prezzo di mercato di ciascuna azione è di $50, la sua capitalizzazione di mercato sarebbe di $50 milioni.

Lato operativo, la capitalizzazione di mercato è un indicatore importante perché fornisce una stima della dimensione relativa di un’azienda sul mercato. Le società con una capitalizzazione di mercato più elevata hanno solitamente più appeal sugli investitori (oltre che pesare maggiormente sugli indici in cui sono inserite).

Premesso questo, gli 8 titoli e-sports con la market cap più alta sono:

  • Tencent: società con la capitalizzazione di mercato più alta in assoluto nel settore e-sports. Dal punto di vista societario, Tencent è una gigantesca holding cinese con interessi nel gaming, nel fintech e nella pubblicità. Tra le sue molteplici sfere d’influenza, l’e-sport rappresenta un elemento centrale, inserito nell’ambito dei giochi. Secondo i dati forniti dalla ASN, Tencent si afferma come il protagonista indiscusso nel panorama delle sponsorizzazioni asiatiche, detenendo una significativa quota del 87,3 per cento equivalente a poco più di 1,8 milioni di dollari. Tra gli accordi di rilievo figura il sostegno alla Global E-sports Federation, un impegno finalizzato a stimolare la crescita del settore dell’e-sport in tutta l’Asia. Tencent ma una market cap pari a 394,10 miliardi di dollari. Le sue azioni sono quotate sulla di Borsa di Hong Kong.
  • Electronic Arts: alle spalle di Tencent nella lista delle migliori azioni del settore e-sports, c’è Electronic Arts con una market cap di 35,96 miliardi di dollari. Fondata nel 1982 da Trip Hawkins, l’azienda ha concentrato la sua attività nello sviluppo, nella pubblicazione e nella distribuzione di giochi, affermandosi come uno dei principali attori del settore. Il successo di EA è riflesso anche sul mercato finanziario, con le azioni che hanno registrato un notevole incremento del 9,43% a Wall Street nel corso del 2023.
  • Take 2 Interactive: al terzo posto della lista c’è Take 2 Interactive con una market cap pari a 26,25 miliardi di dollari. La società è nella produzione e distribuzione di videogames e accessori per computer ed è quotata a Wall Street dive da inizio anno è balzata di oltre il 48 per cento. Tra i brand con cui opera Take 2 ci sono Rockstar Games e 2K. La prima è nota per alcuni titoli di successo come la serie Grand Theft Auto, Red Dead Redemption e Max Payne.

Come si può vedere da questa short list, la prima quotata per capitalizzazione di mercato è cinese, mentre la seconda e la terza sono Usa. Il dominio dei due paesi nel settore è quindi incontrastato.

Ma andiamo avanti con la classifica.

  • Huya: al quarto posto c’è un’altra società cinese che è proprietaria di una piattaforma streaming live di videogiochi molto nota in tutto il mondo. Le azioni Huya sono quotate a Wall Street. La market cap complessiva è di 910 milioni di dollari. Rispetto alle prime del podio, il livello di capitalizzazione di mercato è decisamente più basso.
  • Nazara Technologies: società e-sports indiana ha una market cap pari a 700 milioni di dollari
  • Allied Esports: società Usa quotata a Wall Street ha una capitalizzazione pari a  54,32 milioni di dollari.
  • Fragbite Group: si tratta di una società svedese quotata a Stoccolma (quindi è la prima quotata del settore e-sports in Europa) e vanta una market cap pari a 18,56 milioni di dollari. Quotazioni a picco da inizio anno ad oggi e quindi si può ritenere una buona occasione di acquisto.
  • FaZe Clan: concludiamo la classifica delle top 8 con FaZe Clan, società Usa con una market cap di 14,8 milioni di dollari. Faze Clan è nata come un gruppo di giocatori professionisti di Call of Duty, ma nel corso degli anni si è diversificata per includere team competitivi in una varietà di giochi, tra cui Fortnite, Counter-Strike: Global Offensive e FIFA.

Come investire in azioni e-sports con Freedom24

Freedom24 logo

Come sicuramente i lettori più attenti avranno colto, la maggior parte delle quotate del settore e-sports hanno una market cap sotto al miliardo, alcune di appena poche decine di milioni. Le prime tre (Tencent, Take 2 Interactive e Electronic Arts possono vantare un dominio totale).

Tenendo conto che si tratta in tutti e 8 i casi di titoli non italiani, è consigliabile negoziarli su piattaforme di portata internazionale come Freedom24 (qui la recensione). Si tratta di un broker che fa riferimento alla Freedom Finance, holding quotata a Wall Street.

Freedom24 non è un broker CFD ma permette di comprare azioni e ETF reali a condizioni molto interessanti (non ci sono commissioni per i primi 30 giorni dall’apertura del conto). In tutto sono oltre 1.000.000, tra azioni, ETF, opzioni su azioni e futures, gli assst disponibili su Freedom24. Un’eterogeneità unica che ha pochi eguali e che permette al trader di creare un portafoglio su misura per le proprie esigenze.

Tra gli altri punti di forza di Freedom24 ci sono:

E per quanto riguarda le commissioni applicate? Come già accennato in precedenza, per nuovi clienti non vengono applicate commissioni per i primi 30 giorni di attività del conto.

>>REGISTRATI SU FREEDOM24 E FAI TRADING SENZA COMMISSIONI PER 30 GIORNI>>

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del capitale. Le previsioni e le performance passate non sono indicatori affidabili dei risultati futuri. Prima di effettuare qualsiasi investimento, è essenziale compiere una propria analisi.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading