Borsainside.com

INPS: quando arrivano i pagamenti di novembre per Naspi, Reddito di Cittadinanza e Reddito di Emergenza? Ecco le date

INPS: quando arrivano i pagamenti di Naspi, Reddito di Cittadinanza e Reddito di Emergenza? Ecco le date
© iStockPhoto

Sono in arrivo i pagamenti di novembre INPS per i bonus Bebè e Pc Tablet, ma anche disoccupazione Naspi, RdC e Rem

Anche per il mese di novembre, come per il mese di ottobre, sono previsti diversi pagamenti dall'Inps, e tra questi ci saranno non solo le mensilità previste per la disoccupazione Naspi e per il Reddito di Cittadinanza, ma anche dei bonus come quello per l'acquisto di Tablet e Pc per lo smart working e il bonus Bebè.

Nel mese di novembre quindi troviamo diversi appuntamenti relativi ai pagamenti in arrivo dall'Inps, riguardanti sussidi che esistevano già prima dell'esplosione dell'emergenza Coronavirus, ma anche bonus introdotti con le misure messe in campo dall'esecutivo tra i vari decreti per sostenere lavoratori, imprese e famiglie colpiti dalla crisi economica scaturita dalle misure restrittive imposte per contenere il virus.

Reddito di Cittadinanza: arriva il pagamento di novembre

Il pagamento relativo al Reddito di Cittadinanza, come di consueto, avverrà con date diverse a seconda del momento in cui è stata presentata la domanda da parte del beneficiario.

Infatti chi ha già ricevuto altre mensilità del RdC si vedrà accreditare l'importo relativo al mese di novembre il giorno 27, a meno che non subentrino indicazioni diverse da parte dell'Inps prima di tale data.

Per chi invece a novembre riceverà la prima mensilità del RdC, la data dell'accredito sulla carta Postepay sarà quella del 15 novembre, ma dal momento che cade di domenica, per ritirare la carte con la mensilità del Reddito di Cittadinanza già caricata, dovrà attendere il giorno seguente, lunedì 16.

Per quei beneficiari del sussidio che compiono i 18 mesi dalla prima mensilità a novembre, per questo mese non riceveranno alcun accredito, infatti il RdC viene automaticamente sospeso per un mese, durante il quale l'avente diritto può eventualmente ripresentare la domanda allegando la documentazione richiesta, e qualora sussistano i requisiti reddituali e lavorativi, il RdC sarà nuovamente accreditato a partire dal mese di dicembre.

A novembre la proroga del Reddito di Emergenza

Con il decreto Ristori l'esecutivo ha provveduto a prorogare ancora il Reddito di Emergenza, che sarà erogato anche per i mesi di novembre e dicembre a quei nuclei familiari che non risultano raggiunti dalle altre misure previste dai decreti finora emanati.

Il Rem è una misura di sostegno economico con la quale si riconosce agli aventi diritto un contributo mensile che può andare da un minimo di 400 a un massimo di 840 euro.

Nei giorni scorsi l'Inps ha fatto sapere infatti di aver già inviato le richieste di pagamento relative alla prossima rata del Reddito di Emergenza.

L'Istituto ha anche reso noto che entro la metà di novembre saranno erogate le seconde mensilità del Reddito di Emergenza che sono state sbloccate e che saranno elaborate le domande della proroga del sussidio.

Per quanto riguarda le due mensilità aggiuntive di novembre e dicembre queste verranno riconosciute automaticamente a quei soggetti che hanno già ricevuto il sussidio in precedenza. Per tutti quelli che invece non hanno mai beneficiato del Reddito di Emergenza, è possibile presentare la domanda entro il 30 novembre 2020.

Quando viene pagata la disoccupazione di Naspi di novembre?

Normalmente il pagamento dell'indennità di disoccupazione Naspi non segue un calendario prefissato. La data quindi può variare in base a quella in cui il beneficiario ha presentato relativa domanda all'Inps.

In genere il pagamento della disoccupazione avviene a partire dall'inizio della seconda decade del mese, e per il mese di novembre in particolare è probabile che l'accredito inizi già da lunedì 9 novembre.

Bonus Bebè e bonus per Pc e Tablet

Il bonus Bebè è confermato anche per il mese di novembre, per un importo che potrà andare da un minimo di 80 ad un massimo di 160 euro che viene riconosciuto per ogni figlio fin dal primo anno di età o a partire dal primo anno del suo ingresso nel nuovo nucleo familiare per quanto riguarda casi di adozione o affido preadottivo.

Il pagamento del bonus Bebè del mese di novembre avverrà tra il 15 e il 20 del mese, ma per chi non lo ha mai ricevuto prima il pagamento potrebbe tardare di qualche giorno.

Infine a novembre è in arrivo anche il bonus per Pc e tablet, che dovrebbe agevolare quei lavoratori che si trovano ad aver adottato la modalità smart working. Si tratta di un bonus che consiste in un voucher fino a 500 euro per ottenere una connessione internet veloce o per acquistare un pc o un tablet.

Per ottenere il bonus Pc e tablet è necessario che l'Isee del nucleo familiare del beneficiario non superi la soglia dei 20 mila euro. In ogni caso il bonus per il mese di novembre sarà disponibile a partire da oggi, lunedì 9.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS