Bonus psicologo per famiglie con reddito basso, Speranza ha firmato il decreto

Il bonus Psicologo, che dovrebbe fornire un aiuto economico alle famiglie con reddito basso nell’ambito delle spese sostenute per il ricorso ad assistenza professionale per il benessere mentale, diventa realtà con la firma del relativo decreto del ministro della Salute Roberto Speranza.

È stato lo stesso titolare della Salute ad annunciarlo via Facebook: “ho firmato oggi il decreto che attiva il bonus psicologo finanziato dal Parlamento con 10 milioni di euro. Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale sarà possibile, per chi ha un Isee fino a 50 mila euro, richiedere un contributo da utilizzare presso psicologi iscritti all’albo”.

“È un primo passo” scrive ancora il ministro della Salute “la salute mentale è uno dei grandi temi di questo tempo” osserva infatti, senza però svolgere alcune doverose considerazioni in merito al complessivo peggioramento del quadro su scala nazionale dovuto alla gestione italiana dell’emergenza Coronavirus.

Come funziona il bonus Psicologo e a chi spetta

Per il bonus Psicologo, come ha evidenziato lo stesso ministro Roberto Speranza, il governo guidato da Mario Draghi ha deciso di stanziare in tutto 10 milioni di euro per il 2022, così come riporta il testo del decreto attuativo.

Il bonus è destinato in modo specifico a tutti quei soggetti che soffrono per condizioni di stress, ansia, depressione e fragilità psicologica, dovute agli effetti della politica di chiusure, restrizioni e limitazioni con cui è stata gestita in Italia la diffusione del Sars-Cov2, che ha portato il Paese nella più grave crisi economica dal dopoguerra.

Per l’introduzione del bonus psicologo, che in realtà non è altro che ulteriore conferma dei gravi danni causati da questa gestione politica dell’emergenza, esulta su Twitter il deputato dem Filippo Sensi, che dopo la firma del ministro Speranza ha scritto: “il bonus psicologo finalmente è realtà. Una prima risposta concreta, direttamente nelle mani delle persone, alle ferite profonde lasciate da questi due anni di pandemia”.

Importi del bonus psicologo e come richiederlo

Con il bonus Psicologo i beneficiari potranno ottenere uno sconto sulle spese sostenute per cure professionali per stati di stress, ansia, depressione. L’importo del bonus può arrivare a 600 euro l’anno e potrebbe raggiungere fino a 16 mila persone.

Inizialmente la misura era stata inserita nella Legge di Bilancio 2022, ma successivamente è stata cancellata. Solo in seguito, anch4e grazie ad una petizione attraverso Change.org, è stato richiesto al governo di intervenire per via della preoccupante diffusione di disturbi soprattutto tra gli adolescenti.

Si è arrivati così, il 17 febbraio, all’inserimento del provvedimento nel decreto Milleproroghe, e come si legge nel documento approvato nel mese di aprile dalla Conferenza Stato Regioni, sono state individuate tre fasce di reddito per l’accesso al bonus, e sono le seguenti:

  • fino a 600 euro per Isee fino a 15 mila euro
  • fino a 400 euro per Isee compreso tra 15 e 30 mila euro
  • fino a 200 euro per Isee compreso tra 30 e 50 mila euro.

L’importo massimo dello sconto previsto dal bonus Psicologo è in ogni caso non superiore a 50 euro per singola seduta.

Per richiedere il bonus Psicologo bisogna attendere anzitutto 30 giorni dalla pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale. Dopodiché il soggetto interessato avrò non meno di 60 giorni di tempo per visitare il sito Inps per fare richiesta di accesso all’agevolazione. Le domande presentate verranno prese in esame seguendo l’ordine con cui sono state inviate, dando però la precedenza ai redditi più bassi.

Come accennato, il bonus Psicologo potrà essere usato per coprire una parte delle spese sostenute per le sedute di psicoterapia, ma non vi è alcun obbligo per gli specialisti di aderire all’iniziativa. Pertanto i soggetti interessati ad usufruire del bonus dovranno prima consultare l’elenco degli aderenti che sarà pubblicato dagli Ordini regionali degli psicologi al Cnop (Consiglio nazionale ordine psicologi).

Una volta decorsi i termini per la presentazione delle domande per il bonus, l’Inps provvederà a redigere le graduatorie e individuerà quindi i beneficiari comunicando loro che la richiesta è stata accolta, nonché il codice univoco da usare al momento della prenotazione della sessione di psicoterapia.

Per usare il bonus il beneficiario avrà 180 giorni di tempo a partire dalla data in cui la domanda è stata accolta. Sarà lo stesso beneficiario a comunicare il codice univoco allo specialista cui avrà deciso di rivolgersi, e quest’ultimo una volta erogata la prestazione emetterà la relativa fattura caricandola sul sito dell’Inps. In questo modo potrà ottenere direttamente la remunerazione prevista per le prestazioni effettivamente erogate.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Fisco

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.