Analisi Forex Euro Dollaro: trend ribassista in esaurimento, EUR/USD cambia passo?

Il trend di una delle più importanti coppie valutarie del Forex, l’EUR/USD, potrebbe presto cambiare. Andando a guardare al grafico mensile del cambio Euro Dollaro è possibile notare la presenza di alcuni segnali che potrebbero (condizionale d’obbligo) annunciare l’imminente chiusura del trend ribassista. Nel medio termine, infatti, il cross EUR/USD potrebbe esseere arrivato ad un punto di svolta atteso dagli operatori e dai traders da molto tempo.

Dal punto di vista dell’analisi Forex, con l’arrivo del cambio Euro Dollaro sull’importante supporto a quota 1,1303, si potrebbe aprire ora la porta per un allungo significativo. La coppia potrebbe trovare uno slancio importante da questo allungo riuscendo a superare quella situazione fortemente contrastata che ha fin qui impedito un vero rilancio delle quotazioni. Detto questo, il cambio Euro Dollaro potrebbe quindi raggiungere quota 1,1505 dollari in prima battuta per poi salire fino a 1,1640, altro livello che si può considerare molto signifcativo. In questo contesto potrebbero essere adottate strategie strategie trading di tipo rialzista. In particolare si può pensare ad operazioni long a partire da una quota compresa nel range 1,14 1,1410. A tutela dell’operazione è sempre consigliabile inserire uno stop loss. 

Il cambio di trend di EUR/USD sarebbe supportato anche da elementi più di tipo fondamentale ovvero dai famosi market mover. Da un lato, infatti, c’è la tregua nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina mentre all’altro c’è il clima di attesa per la pubblicazione del dato macro sull’inflazione nell’Eurozona nel mese di luglio. Altro fattore che dovrebbe stabilizzare il cross e aprire la porta ad una inversione di tendenza è anche l’andamento della Lira Turca. Dopo il crollo precedente a Ferragosto, la Lira Turca prosegue il recupero già avviato ieri e porta il cambio con il Dollaro Usa a 5,8. C’è quindi più di un fattore che potrebbe favorire la risalita del cross EUR/USD sul Forex oggi. L’allentamento delle tensioni commerciali tra Cina e Usa, in particolare, è stato confermato dalla notizia secondo cui Wang Shouwen, vice ministro del Commercio di Pechino, guiderà ad agosto una delegazione in viaggio negli Stati Uniti per discutere “questioni di comune interesse“. Considerando che il 23 agosto è la data in cui entreranno in vigore i nuovi dazi reciproci per 16 miliardi di dollari, si può ipotizzare che già la prossima settimana possa esserci questo faccia a faccia il cui obiettivo, facilmente immaginabile, dovrebbe essere quello di disinnescare la tensione commerciale tra i due paesi. Nel caso in cui il vertice non porti a nulla di concreto la guerra commerciale tra Usa e Cina sarebbe solo alle battute iniziali. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Forex

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.