Cambio Euro Dollaro sotto esame: analisi Unicredit e ING su cross EUR/USD

Quali sono le prospettive sil cambio Euro Dollaro per i prossimi mesi? A porsi questa domanda, non casuale visto l’andamento del cross EUR/USD oggi, sono stati sia gli analisti di ING che quelli di Unicredit. Prima di esaminare nel dettaglio le analisi e le previsioni forex dei due broker, credo sia giusto e utile fornire delle indicazioni su quello che è l’andamento del cambio Euro Dollaro oggi. La prima coppia del Forex ha recentemente recuperato dai minimi dell’anno aggiornati a ridosso di quota 1,13. Nella seconda metà del mese di settembre, il cross EUR/USD è salito fino a 1,18 riuscendo però solo a sfiorare questo livello senza dare vita ad un aggancio vero e proprio. A partire da quel momento il cambio Euro Dollaro ha iniziato a calare scendendo in più di una occasione verso quota 1,145. Più nel breve termine, il cross EUR/USD ha attivato una fase di rimbalzo e oggi (dati in tempo reale) registra una progressione dello 0,2 per cento a quota 1,155. E’ in questa situazione di fondo che vanno inserite le previsioni Forex di ING e Unicredit. 

Secondo ING continuano ad esistere elementi sulla base dei quali si può affermare che il biglietto verde ha più forza rispetto all’Euro. Di conseguenza, secondo gli esperti, ogni apprezzamento del Dollaro Usa non potrà che avere breve durata poichè la tendenza in atto è ben diversa. ING ritiene che fino a quando non ci saranno segnali di distensione nell’ambito della guerra commerciale Usa-Cina, il Dollaro americano continuerà a restare molto forte. Tra gli appuntamenti che potranno influenzare l’andamento del cross ci sono le elezioni di metà mandato in Us. Se i Repubblicati di Trump dovessero perdere il Congresso Usa, allora il biglietto verde potrebbe tornare ad indebolirsi nel cambio con l’Euro. 

Previsioni su EUR/USD completamente diverse da parte di Unicredit. Secondo gli esperti, la discesa dell’Euro nelle ultime Ottave è stata favorita dalle tensioni tra Italia ed Europa sul DEF. Ad impattare sul cross anche il rally del rendimento dei bond Usa. In considerazione di questi elementi, Unicredit afferma che con tutta probabilità il cambio Euro Dollaro si manterrà vicino a quelli che sono i livelli di oggi perlomeno nel breve termine. In poche parole Unicredit vede si delle tensioni sull’Euro ma afferma che queste difficilmente potranno stabilizzarsi e diventare quindi definitive. Ovviamente la stabilizzazione potrebbe anche aggravarsi in caso di inaprimento del contrasto tra Italia ed Europa. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Forex

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.