Dividendo Unicredit 2018 oltre le attese. Conviene comprare azioni su Borsa Italiana oggi?

Il consiglio di amministrazione di Unicredit ha deciso che il dividendo sull’esercizio 2017, in pagamento nel 2018, sarà in contanti e sarà pari a 0,32 euro per azione ordinaria posseduta. Rispetto alle previsioni del consensus l’ammontare del dividendo Unicredit 2018 è superiore alle attese che erano ferme a 0,3 euro per azione. Complessivamente i dividendo Unicredit sono pari a 0,7 miliardi, dato che corrisponde al 20% dell’utile netto normalizzato della banca. Il fatto che l’ammontare della cedola che Unicredit distribuirà ai suoi azionisti abbia superato le previsioni, potrebbe rappresentare un’importante occasione di trading. Comprare azioni Unicredit su Borsa Italiana oggi in considerazione delle decisioni sul dividendo potrebbe essere conveniente. Alla base di questo consiglio, applicabile anche attraverso il trading di CFD, ci sono anche i conti 2017 della banca. 

Il consiglio di amministrazione dell’istituto, infatti, oltre che sulla cedola ha deliberato anche sui risultati dell’esercizio 2017. L’anno si è chiuso con ricavi pari a 19,6 miliardi di euro, in aumento dell’1,7% rispetto all’esercizio precedente e un margine di interesse che è stato pari a 10,3 miliardi di euro. La banca ha inoltre chiuso lo scorso esercizio con un utile netto rettificato pari a 3,71 miliardi di euro che si confronta con gli 11,3 miliardi dello scorso anno. L’utile netto contabile di Unicredit nel 2017 è stato pari a 5,47 miliardi. 

Sotto il profilo patrimoniale, i crediti deteriorati lordi di Unicredit al 31 dicembre 2017 erano scesi del 5,6% su base trimestrale. L’ammontare complessivo dei crediti deteriorati lordi è stato pari a 48,4 miliardi di euro mentre il rapporto tra gli stessi crediti deteriorati lordi e il totale crediti è migliorato al 10,2%. I crediti deteriorati netti, invece, sono diminuiti scendendo a 21,2 miliardi di euro. 

I dati contenuti nei conti Unicredit 2017 confermano che tutti i target previsti nel piano Transform 2019 sono stati raggiunti. Anche questo elemento è da tenere in considerazione per stabilire se oggi conviene comprare azioni Unicredit su Borsa Italiana. Nelle scorse sedute proprio le decisioni sul dividendo Intesa Sanpaolo 2018 avevano permesso alla quotazione della banca di registrare un forte apprezzamento sui mercati. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo