Unicredit: consensus e previsioni trimestrale e esercizio 2018

Unicredit: consensus e previsioni trimestrale e esercizio 2018
© iStockPhoto

Unicredit ha diffuso le previsioni sui conti del quarto trimestre e dell'esercizio 2018: si tratta di un utile spunto per fare trading

CONDIVIDI

La comunicazioni da parte di Unicredit delle previsioni sui conti del quarto trimestre 2018 e delle stime sull'intero esercizio 2018 (consensus) ha dato man forte all'andamento delle azioni Unicredit su Borsa Italiana. Dietro il rialzo che la banca ha registrato nella terza di ottava ci sono non solo le rassicuranti parole del minsitro Tria sul sistema bancario italiano (con riferimento anche alla crisi di Banca Popolare di Bari) ma anche le indicazioni sui conti che da qui a poco saranno presentati dalla società.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Il consensus sui conti 2018 di Unicredit si basa sulle indicazioni fornite alla banca stessa da ben 20 broker nazionali e internazionali. Ovviamente non sta scritto da nessuna parte che le previsioni alla fine corrispondano alla realtà. E' quindi logico che nel caso in cui i conti dell'esercizio 2018 di Unicredit siano inferiori alle attese, la reazione da parte dei mercati non possa che essere negativa. 

Il consensus riguarda sia l'ultimo trimestre del 2018 che l'intero scorso anno. La trimestrale Unicredit dovrebe vedere un utile netto pari a 693 milioni di euro, in lieve calo rispetto ai 708 milioni dello stesso periodo del 2017 e ricavi pari a 4,863 miliardi di euro, in leggero aumento rispetto ai 4,842 miliardi del quarto trimestre dell'esercizio precedente. La trimestrale Unicredit, quindi, dovrebbe essere a doppia velocità con un utile in calo e ricavi in progressione. 

L'utile Unicredit viene visto in calo anche nelle previsioni sull'intero 2018. In questo caso caso il parametro è atteso in ribasso a quota 2,855 miliardi di euro, valore che si confronta con i 3,708 miliardi di euro dell'esercizio 2017. La nuova previsione sull'utile Unicredit 2018 è più bassa rispetto a quella che venne comunicata alla comunità in autunno. Allora le previsioni puntavano su un utile netto pari a 3,63 miliardi di euro. Se l'utile Unicredit 2018 è visto in calo, i ricavi riferiti allo stesso esercizio sono invece visti in auemento. Secondo le stime del consensus i ricavi dovrebbero salire da 18,8 a 19,735 miliardi di euro. Una buona notizia è che in questo caso la stima è stata rivista al rialzo rispetto ai 19,71 miliardi di euro delle previsioni di autunno. 

Le stime del consensus si attendono poi un dividendo Unicredit 2019, relativo all'esercizio 2018, pari a 0,28 euro, valore che si confronta con i 32 centesimi pagati a valure sul bilancio 2017 nell'anno 2018. L'ammontare della cedola Unicredit è compreso tra un minimo di 0,23 euro e un massimo di 0,35 euro. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+