Dividendo Intesa Sanpaolo 2019 e bilancio 2018: spunti caldi per le azioni su Borsa Italiana oggi

Dividendo Intesa Sanpaolo 2019 e bilancio 2018: spunti caldi per le azioni su Borsa Italiana oggi

Intesa Sanpaolo oggi approverà i conti dell'esercizio 2018 e fornirà anche indicazioni sul dividendo 2019: le previsioni del consensus

CONDIVIDI

Aggiornamento con le decisioni del CdA su dividendo 2019 e risultati esercizio 2018 nel pezzo di analisi sul Dividend yield Intesa Sanpaolo 2019

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

I compratori iniziano a mettere nel mirino le azioni Intesa Sanpaolo che, su Borsa Italiana oggi, registrano un apprezzamento del 2,31 per cento a quota 2 euro per azione. La tendenza che si impone prima della pubblicazione dei conti dell'esercizio 2018 della banca è quella di comprare azioni. Difficile dire che il rialzo della quotazione Intesa Sanpaolo sia frutto di prospettive positive su trimestrale e dividendo 2019 (relativo all'esercizio 2018) oppure sia anche l'effetto del sentiment ottimista che caratterizza tutte le banche su Borsa Italiana oggi. Il fatto che anche Unicredit, UBI Banca e Banco BPM siano in rialzo tende infatti a confondere leggermente le acque. Per questo motivo sarà necessario attendere l'approvazione dei conti trimestrali. Solo in questo modo, infatti, sarà possibile capire se i conti di Intesa Sanpaolo e le decisioni sul dividendo sono stati promossi o bocciati.

Punto di riferimento in vista dell'approvazione del bilancio è comunque il consensus di Bloomberg. Secondo le stime che in queste ore circolano con molta insistenza tra investitori e traders, Intesa Sanpaolo dovrebbe aver chiuso il quarto trimestre 2018 con un margine di intermediazione pari a 4,2 miliardi, in calo del 10 per cento su base annua, e un risultato lordo di gestione che è previsto a quota 1,6 miliardi ossia il 18 per cento in meno anno su anno. E' visto in contrazione anche l'utile netto di Intesa Sanpaolo che, alla fine del 2018, dovrebbe attestarsi a quota 1,011 miliardi con un calo del 29 per cento su base annua. Grazie ai risultati dell'ultimo trimestre i ricavi 2018 di Intesa Sanpaolo dovrebbero essere pari a circa 17,9 miliardi di euro con un aumento del 2,9 per cento su base annua. In rialzo è visto anche il risultato lordo di gestione dell'esercizio 2018 che dovrebbe salire del 3 per cento a 8,4 miliardi mentre l'utile netto è visto a 4,056 miliardi con un calo del 44% su base annua. Il forte calo dell'utile netto Intesa Sanpaolo nell'esercizio 2018 va però inquadrato nella giusta prospettiva. L'utile dell'esercizio 2017, infatti, includeva i 3,5 miliardi di contributo pubblico per compensare gli effetti patrimoniali dell'acquisto di alcuni attivi di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza.

Oltre ai conti 2018, altro elemento che potrebbe condizionare l'andamento delle azioni Intesa Sanpaolo su Borsa Italiana oggi sarà l'ammontare del dividendo. Anche in questo caso, le uniche previsioni attendibili in vista delle decisioni ufficiali sono quelle del consensus. I dividendi Intesa Sanpaolo dovrebbero essere pari a 3,4 miliardi, valore che non si discosta molto da quello dell'anno scorso. 

Il programma della giornata prevede alle ore 15 l'attesa conference call dell'amministratore delegato Carlo Messina. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro