IPO AIM Italia 2019: prezzo azioni SEIF a 0,92 euro, anche warrant Fatto Quotidiano in quotazione dal 14 marzo

Il Fatto Quotidiano è a meno di 24 ore dall’avvio della sua quotazione su Borsa Italiana. Sarà infatti domani 14 marzo il giorno del debutto delle azioni SEIF (Il Fatto Quotidiano) sull’AIM Italia. Il via libera alla quotazione è arrivato da Borsa Italiana e adesso la palla passa a tutti quegli investitori che vogliono comprare azioni SEIF (Il Fatto Quotidiano). Mentre in tanti si chiedono se conviene o meno diventare azionisti di SEIF, sono state rese note le condizioni dell’avvio della quotazione. Sl termine dell’IPO di SEIF, è stato stabilito che il prezzo di collocamento sarà pari a 0,72 euro per azione. A tutte le azioni SEIF sono stati abbinati gratuitamente i warrant denominati Warrant SEIF 2019-2021. Il codice ISIN delle azioni Il Fatto Quotidiano sarà IT0005353484. Per cercare le azioni SEI sull’AIM Italia di Borsa Italiana, quindi, dovrà essere utlizzato questo ISIN.

In fase di IPO sono state collocate 4.052.000 azioni proprie, ammontare pari al 16,2 per cento del capitale. Di conseguenza il controvalore complessivo è stato pari ad oltre 2,9 milioni di euro mentre la capitalizzazione prevista all’IPO si aggira in area 18 milioni di euro sulla base del prezzo di collocamento indicato in precedenza. 

Per comprare azioni SEIF nel primo giorno di quotazione sarà necessario rivolgersi ai canali tradizionali. Trattandosi di società quotata sull’AIM Italia, per ora, non ci sono broker che consentono di fare trading sulle azioni Il Fatto Quotidiano attraverso strumenti di tipo derivato come i CFD (Contratti per Differenza). Restano comunque attivi tutti i canali tradizionali. 

Gli introiti del collocamento consentiranno alla Società Editoriale Il Fatto di avere a disposizione le risorse liquide per lo sviluppo delle sue attività. Tale sviluppo coincide in parte con quello del quotidiano Il Fatto Quotidiano. SEIF, infatti, è provider ed editor non solo del giornale guidato da Travaglio (l’unico senza finanziamenti pubblici a differenza della stragrande maggioranza della stampa italiana) ma anche di molti prodotti editoriali e multimediali. 

Per l’AIM Italia si tratta della seconda quotazione in pochi giorni. La scorsa settimana, infatti, avevano debutto sull’indice di Borsa Italiana, le azioni Maps, ottenendo un ottimo riscontro dagli investitori. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.