Skin ADV

Legge di Bilancio 2020, quali conseguenze sulla Borsa Italiana?

Legge di Bilancio 2020, quali conseguenze sulla Borsa Italiana?

Approvata la manovra economica 2020 ecco le ripercussioni sulla Borsa Italiana. Quali saranno i titoli più colpiti dalla Finanziaria?

Il 1° gennaio la Legge di Bilancio 2020 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale, ed ora tutte le misure previste nella manovra economica varata dal secondo governo Conte inizieranno a produrre i loro effetti.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

Abbiamo approfondito in più occasioni quali sono le misure che sono state inserite nella Legge di Bilancio, e quali sono le nuove imposte, le microtasse, ma anche le agevolazioni e i bonus, insomma tutto quell'insieme di novità che cambieranno in qualche modo la vita degli Italiani. Ma quali sono gli effetti che questa manovra economica produrrà sulla Borsa Italiana?

Legge di Bilancio 2020, l'impatto sulla Borsa Italiana

Tra le numerose misure previste nella manovra economica 2020, sono alcune in particolare a destare l'interesse degli economisti che provano a prevedere quali potrebbero essere gli effetti che produrrà sulla Borsa Italiana, identificandone alla fine 3 in particolare, e cioè:

  1. Le microtasse: Sugar tax e Plastic tax
  2. La lotta all'evasione con l'incentivazione dei pagamenti elettronici
  3. Il giro di vite sulle concessioni autostradali

Cominciamo proprio dalle microtasse tanto osteggiate da Italia Viva. L'introduzione della Plastic Tax, che alla fine è stata ridotta da 1 euro a 45 centesimi per chilo di imballaggio di plastica, e della Sugar Tax che consisterà in un aumento dei prezzi delle bevande zuccherate di 10 centesimi di euro al litro, secondo gli analisti potrebbe avere ripercussioni sul titolo Campari.

La Campari ha recentemente acquisito il 100% del distributore francese Baron Philippe de Rothschild France Distribution (RFD), azienda leader nel settore della distribuzione di noti marchi di vini pregiati, liquori e champagne, investendo per l'operazione di acquisizione completata a fine 2019, 60 milioni di euro.

Ma anche la lotta all'evasione fiscale attraverso incentivi all'utilizzo di metodi di pagamento tracciabili, in particolare quello di carte di credito e bancomat produrrà, almeno secondo gli analisti, degli effetti su Piazza Affari.

Qui le ripercussioni interesseranno Nexi, una società che ha che nel 2019 ha scelto di quotarsi a Milano, la stessa società che ha recentemente stretto una partnership di strategica importanza con il noto istituto di credito Intesa Sanpaolo.

Molto interessante sarà osservare in che modo verrà gestita poi la questione delle concessioni autostradali. Una patata bollente che il Governo 5 Stelle - Lega ha passato all'attuale esecutivo a trazione 5 Stelle - centrosinistra, che ora ha tutti i riflettori puntati addosso.

In seguito al drammatico incidente del crollo del Ponte Morandi avvenuto nell'agosto del 2018 è scoppiato il caso della concessione di parte della rete autostradale ad Autostrade per l'Italia, controllata dal gruppo Atlantia di proprietà della famiglia Benetton.

Il governo Conte bis ha più volte ribadito la propria posizione, battendosi per la revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia, con conseguenti fluttuazioni del titolo di Atlantia quotato in Borsa.

Lo stesso Luigi Di Maio, attuale ministro degli Esteri nonché leader della principale forza che sostiene il Governo giallo-rosso, è poi tornato sull'argomento un paio di giorni fa, annunciando che nel decreto Milleproroghe verrà inserita una norma ad hoc.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Investous
  • Segnali di trading
  • Conto demo da 100.000€ virtuali
Segnali di trading e conto demo da 100.000€ virtuali Prova Gratis Investous opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
Dukascopy
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 euro
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo Prova Gratis Dukascopy opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO