eToro

Spread Btp Bund può calare ancora? Previsioni rendimenti BTP decennale

Spread Btp Bund può calare ancora? Previsioni rendimenti BTP decennale
© Shutterstock

Gli esperti vedono lo spread Btp Bund ancora in calo grazie all'effetto Draghi: ecco cosa c'è da attendersi per i prossimi trimestri

L'insediamento del governo Draghi ha determinato un cambio radicale delle previsioni sullo spread Btp Bund. a partire dalle ultime settimane di gennaio, il differenziale di rendimento tra il Btp a 10 anni italiano e il bund pari durata tedesco, ha registrato una forte flessione scendendo fin sotto i 100 punti base. Un calo su questi livelli non si vedeva da tempo anche perchèò dopo essere sceso sotto i 100 bp, il differenziale ha proseguito il suo trend ribassista arrivando, a metà febbraio, a quota 90.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Non ci sono dubbi sul fatto che ad ispirare la flessione sia stata la nomina del nuovo governo Draghi. La vera questione è capire adesso se il calo sia destinato a proseguire oppure se possa esserci una risalita. Secondo molti analisti tutto dipenderà da quelli che saranno i provvedimenti del nuovo esecutivo. Per approfondire è consigliabile leggere il nostro post su cosa farà lo spread Btp Bund con il governo Draghi

Previsioni rendimento BTP decennale

Lunedì 15 febbraio, primo giorno lavorativo dopo il giuramento del governo Draghi, il rendimento del BTP a 10 anni ha registrato un rally dell'8,44 per cento salendo fino allo 0,527 per cento. Proprio dopo aver aggiornato nella giornata di venerdì i minimi storici in area 0,425 per cento, i BTP sono stati bersagliati dalle vendite.

Ciò che è avvenuto a cavallo del giuramento del nuovo governo Draghi è riassumibile citando il classico caso sell on news con gli investitori che hanno cambiato strategia in attesa del voto di fiducia. 

Cosa conviene fare arrivati a questo punto? E meglio uscire dai BTP e quindi procedere con la liquidazione della posizioni long oppure le situazioni come quella in atto, che determinano un aumento dei tassi, sono da leggere come occasione per puntare sul rialzo?

Rispondere a queste domande è essenziale anche per capire come investire in borsa in questa fase. A tal riguardo ricordiamo che per speculare sugli indici puoi usare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come IQ Option (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita per fare pratica. Suggeriamo questo broker perchè di recente ha aggiornato la sua piattaforma trading che adesso è ancora più completa. Puoi provarla in modalità demo e avrai subito 10.000 euro virtuali. 

Clicca qui per avere la demo gratuita IQ Option da 10.000 euro virtuali>>>

Secondo Barclays, i BTP guadagneranno ancora terreno. Gli analisti sono infatti convinti che ci possa essere lo spazio per un ulteriore rialzo dei titoli di stato italiani nonostante la recente sovraperformance. 

Spread BTP Bund: il punto ad inizio anno. 

Da mesi lo spread Btp Bund non fa più notizia. Il differenziale tra il rendimento del Btp a 10 anni italiano e il Bund tedesco pari durata è lontanissimo dai picchi raggiunti nel mese di aprile/maggio quando, a causa dell'emergenza coronavirus, lo spread Btp Bund era salito fino a 230 punti. Oggi il differenziale si muove in area 120 punti con movimenti giornalieri frazionali che non fanno praticamente più notizia se non tra gli addetti ai lavori ma che sono comunque significativi per capire come investire oggi

Questa la situazione di partenza alla fine di novembre. Il quadro ottimista che questi numeri descrivono non è stato scalfito dalla negativa performance che il differenziale di rendimento ha messo a segno proprio il 30 novembre. L'ultima seduta del mese, infatti, si è chiusa con un crollo dei BTP e un rally dello spread che è salito fino a 120,7 punti base con forti vendite sui BTP e tassi che, ovviamente, sono saliti. Proprio nell'ultima seduta del mese, il rendimento del titolo a 10 anni ha segnato un rialzo del 10,52 per cento attestandosi a 0,62 per cento dopo che la scorsa settimana era sceso fino ai minimi storici allo 0,55 per cento. Secondo alcuni analisti quanto avvenuto potrebbe essere il segnale che gli investitori restano prudenti circa l'arrivo di un vaccino contro il covid19.

Ma cosa c'è da attendersi per le prossime settimane? Le previsioni sullo spread Btp Bund sono state al centro di un report degli analisti di Marzotto sim, di un'analisi condotta da ING e di una valutazione da parte di Mps Capital Service. Prima di scendere nello specifico, ribadisco un concetto che va sempre tenuto in considerazione: conoscere la direzione che potrebbe prendere lo spread Btp Bund è essenziale per capire come investire in borsa. Tra l'altro oggi grazie al CFD trading non è necessario comprare azioni ma è possibile fare speculazione attraverso i Contratti per Differenza. Impara ad operare partendo dal conto demo trading che i migliori broker (qui la lista) ti offrono. Ad esempio scegliendo eToro (leggi qui la recensione) avrai subito 100 mila euro virtuali per imparare a a vendere e comprare CFD Azioni/Indici. 

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Spread Btp Bund previsioni secondo HSBC

Gli analisti di Hsbc sono convinti che lo spread Btp Bund possa subire una ulteriore contrazione ed è per questo che gli esperti invitano a comprare Btp a 10 anni. Per HSBC, i Btp non hanno ancora raggiunto il faire value e quindi è possibile che ci possa essere un calo del differenziale di rendimento. 

Spread Btp Bund: previsioni Allianz GI

Ad indicare un target ben preciso sull'andamento dello spread Btp Bund nel lungo termine sono stati gli analisti di Allianz GI. Secondo gli esperti entro il terzo trimestre 2021 lo spread scenderà fino a 100 punti base se il contesto generale dovesse restare favorevole. Per gli analisti i Btp italiani grazie al supporto della BCE possono vantare un'ottima salute. 

Puoi sfruttare le previsioni sull'andamento dello spread Btp Bund per investire su tanti mercati attraverso il CFD Trading (qui il sito ufficiale eToro)

Spread Btp Bund previsioni Societe Generale 

Ottimismo sulle previsioni spread Btp Bund anche da parte degli analisti di Societe Generale. Secondo gli esperti francesi, il differenziale tra il rendimento del Btp a 10 e quello del Bund pari durata potrebbe scendere fino a 90 punti base entro la prima metà del 2021. Anche SG ritiene che sia la BCE a poter innescare questo ribasso grazie alle sue scelte di politica monetaria. 

Spread Btp Bund previsioni secondo Marzotto SIM

Gli analisti hanno anzittutto rilevato che, in un contesto generale di schiacciamento dei rendimenti, a sua volta causato dal massiccio intervento della BCE, lo spread ai livelli attuali continua ad essere lontano ai minimi che furono raggiunti dopo la grande recessione del 2008-2009 e la crisi dell'Euro nel 2011-2012.

Dal punto di vista tecnico, l'eventuale superamento al ribasso della linea di tendenza che parte dai minimi del 2015, potrebbe portare lo spread Btp Bund ai minimi in area 129 – 114 e successivamente anche al minimo dal 2015 in area 88 punti. Successivamente gli altri livelli da monitorare sarebbero 67 punti (minimo dal 2009) e quindi 19-20 punti (livello precedente alla grande recessione). 

Ovviamente queste sono solo indicazioni teoriche che dovranno poi fare i conti con la realtà. E' però proprio il contesto di riferimento a suggerire che ci possa essere lo spazio per un ulteriore calo del differenziale Btp Bund

Fattori di tipo politico come il rafforzamento della compagine di governo grazie all'esito delle recenti elezioni regionali, finanziari come il generale andamento positivo dei mercati obbligazionari europei e psicologici come la certezza che la BCE sia pronta ad intervenire nuovamente senza limiti a difesa dell'Eurozona, suggeriscono che il rendimento del Btp passa calare ancora magari arrivando ai minimi storici? 

Secondo gli esperti attualmente siamo in un terreno inesplorato visto che mai nella storia recente il rendimento del Btp era sceso sotto lo 0,8 per cento. 

Questo è un elemento essenziale di cui tenere conto prima di investire in borsa attraverso i CFD. A tal riguardo ricordo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio IG (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita da 30 mila euro per fare pratica senza rischi. 

CFD Trading sulle azioni con IG>>>prendi qui la demo gratuita 

Una cosa è certa: se la flessione dovesse proseguire, anche lo spread Btp Bund (argomento più interessante) calerebbe portandosi su livelli molto bassi. Difficile dire cosa possa accadere ma gli analisti ritengono che i prossimi giorni possano essere fondamentali per capire la direzione che lo spread potrebbe prendere. 

Secondo Marzotto, se da un lato ci sono gli elementi per affermare che la tendenza al ribasso dello spread Btp Bund sia destinata proseguire, dall'altro è bene ricordare che nel corso degli anni scorsi, tante volte il differenziale tra il rendimento del Btp a 10 e quello del bund decennale tedesco, sembrava avere le carte in regola per calare salvo poi invertire la rotta e schizzare in alto. Come sempre quando si parla di spread Btp Bund, il contesto diventa l'elemento essenziale anche in relazione alla definzione della strategia di CFD Trading la quale può essere sperimentata in modo virtuale grazie alla demo che broker autorizzati come Plus500 offrono gratuitamente. 

Demo gratis Plus500 per fare trading sulle azioni con i CFD>>>clicca qui

Spread Btp Bund: previsioni ING

Secondo gli analisti di ING ci sono buone possilibilità che la contrazione dello spread Btp Bund posso proseguire anche nel prossimo anno. Per gli esperti a favorire il ribasso del differenziale potrebbe essere l'azione di supporto condotta dalla BCE e dall'Unione Europea che oramai da tempo va oltre quelle che sono le esigenze di finanziamento degli stessi governi

ING, in un suo recente report, ha ipotizzato margini di manovra più contenuti per quelloi che riguarda i rendimenti dei titoli di Stato spagnoli e francesi. Per quello che invece riguarda i Btp le prospettive sono decisamente più incoraggianti. 

Ma parlando di previsioni e numeri, fino a che punto lo spread Btp Bund potrebbe crollare nel 2021? Secondo gli strategist di IG, lo spread, entro la fine del prossimo anno, potrebbe precipitare fino a 90 punti base. 

Un ribasso su questi valori, avrebbe un significato molto importante anche dal punto di vista storico perchè un  differenziale tra rendimento del Btp a 10 anni italiano e quello del Bund pari durata tedesco sotto quota 100 non si vede da oltre 10 anni! Uno spread Btp Bund a 90 punti base sarebbe il livello in assoluto più basso dall'inizio della crisi del debito sovrano, oltre 10 anni fa.

Un valore così basso impatterebbe anche su quelle che sono le scelte di investimento condizionando l'andamento di vari asset sui quali puoi investire da una sola piattaforma attraverso i CFD (qui la demo eToro gratis)

Spread Btp Bund previsioni Mps Capital Service

Anche gli analisti di Mps Capital Service ritengono che i titoli di stato italiani abbiano oramai una marcia in più grazie al particolare contesto. 

Secondo Mps Capital Service, a supportare i Btp, ma il discorso può essere allargato a tutti i bond periferici dell'area Euro, è anche la decisione della BCE di procedere con un incremento degli acquisti tramite il Pepp.

L'aumento da 14 a 20 miliardi di euro è la dimostrazione che l'impegno dell'EuroTower a garantire condizioni di finanziamento su livelli accomodanti non è venuto meno. Questo è un fattore che può continuare ad impattare sui Btp tenendo lo spread con i Bund su livelli molto bassi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X