Azioni STM a picco: come sfruttare il crollo dei prezzi con il CFD Trading

Il crollo delle azioni STMicroelectronics è l’evento centrale su Borsa Italiana Oggi 9 dicembre. Le quotazioni della società dei micro-chips hanno iniziato a cadere pochissimi minuti dopo l’apertura delle contrattazioni.

Significativo il fatto che in avvio di scambi, come si può vedere dal grafico in tempo reale, il titolo registrava addirittura un leggero rialzo ma tra le 9,10 e le 9,11, è scattata una raffica di vendite che ha portato il titolo fin sotto i 30 euro contro i 34,27 euro dell’apertura.

In pratica nel giro di poche ore, le azioni STM si sono ritrovate a prezzare 4 euro in meno. Inutile dire che un crollo di tale portata significa maglia nera sul Ftse Mib. Per la cronaca, mentre  in corso la scrittura del post, le azioni STM scambiano a 30,11 euro, quindi leggermente sopra i 30 euro. Visto e considerato che quello che sta avvenendo su Borsa Italiana è una vera e propria corsa a vendere azioni STMicroelectronics, è interessante capire quali sono i motivi di un simile ribasso (tutti domestici visto che il Ftse Mib è oggi decisamente poco mosso) e come investire sul titolo per sfruttare questa situazione. In merito a questo secondo punto posso già dire che comprare azioni in questa situazione è da evitare. Tuttavia, attraverso il CFD Trading, è possibile anche investire al ribasso sul titolo sfruttando il crollo per trarre profitto. Per operare in questo modo consiglio di  leggere la guida sullo short trading (qui il link) e di  fare pratica con un conto demo. Ad esempio puoi scegliere eToro (qui la recensione) che ti offre ben 100 mila euro in modalità virtuale. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Crollo azioni STM: cosa succede in borsa

C’è un fatto indiscutibile: la corsa a vendere azioni STMicroelectronics è iniziata non appena la società ha comunicato le stime per il 2020 e per il medio termine. Le indicazioni sono state date nel corso del Capital Markets Day 2020

In pratica il management ha rivisto le stime per il medio termine a causa del cambio dello scenario di riferimento in relazione al settore auto e industriale. 

Secondo l’aggiornamento, il management punta a registrare nel medio termine ricavi nell’ordine dei 12 miliardi di dollari. Tale obiettivo dovrebbe essere raggiunto nel 2023 e non più nel 2023 come invece era indicato nelle aspetattive precedenti. Questa non è una buona notizia e infatti gli investitori stanno reagendo di conseguenza ossia stanno vendendo il titolo in modo massiccio (qui la demo eToro per investire con i CFD)

Riviste anche le previsioni sul margine operativo lordo che adesso è fissato in un range compreso tra il 15 e il 17 per cento.  Confermata, invece, la previsione sul flusso di cassa derivante dalle attività operative che resta a oltre 1 miliardo di dollari.

Nel rendere noto l’aggiornamento, STM ha precisato che le stime sono state elaborate facendo riferimento ad un cambio Euro Dollaro a 1,16.

STM stime esercizio 2020

Nel corso del Capital Markets Day 2020, STMicroelectronics ha anche fornito le stime per l’esercizio in corso. Il 2020 si dovrebbe chiudere con ricavi pari a 9,97 miliardi di dollari con un rialzo del 2,4 per cento rispetto ai 9,56 miliardi messi a segno nell’esercizio 2020. Il gross margin della società è invece stimato in ribasso al 37 per cento contro il 38,7 per cento del 2019. Per quello che riguarda i margini, il MOL dovrebbe restare al 12 per cento. 

Se vuoi sfruttare le stime sull’esercizio 2020 per investire in azioni STM attraverso i CFD, puoi partire dal conto demo eToro (qui il sito ufficiale)

Il CFD Trading per sfruttare il crollo delle azioni STM

Quando un titolo crolla in borsa, tutti ne stanno alla larga. Contrariamente a quello che si può pensare, però, il tracollo è anche occasione per trarre profitto. Come fare? Anzitutto è necessario imparare a fare trading online (qui la guida per iniziare da zero) e successivamente bisogna scegliere uno dei migliori broker Forex e CFD.

Il suggerimento è quello di optare per i broker che offrono la demo gratuita. In questo modo, infatti, è possibi le imparare a fare trading attraverso i CFD senza perdere soldi veri. Ad esempio IG (qui la recensione) offre fino a 30 mila euro virtuali per imparare a fare trading senza rischi. 

>>> Demo IG gratis: subito per te €30.000 virtuali per testare la piattaforma

Una volta imparato ad investire in CFD Azioni grazie alla demo, è possibile passare al conto reale. A questo punto si tratta solo di scegliere le azioni STMicroelectronics e iniziare a fare trading con uno strumento derivato, come i Contratti per Differenza, aprendo posizioni long. In questo modo sarà possibile sfruttare il crollo del valore delle azioni per trarre profitto. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.