Dividendo Campari 2021 a 0,055 euro, utile 2020 a picco: titolo affonda poi recupera

Grande movimento sulle azioni Campari nella seduta di oggi 18 febbraio. La pubblicazione dei conti 2020, infatti, ha determinato forti oscillazioni di prezzo sul titolo che è prima crollato per poi risalire e portarsi sulla parità in uno scenari avverso (Borsa Italiana Oggi 18 febbraio registra infatti un vistoso calo).

Grazie alla forte volatilità il titolo Campari ha offerto a molti trader la possibilità di investire sfruttando proprio le variazioni di prezzo. Se vuoi imparare a fare trading in contesti simili a quello che ha caratterizzato Campari, ti consigliamo di fare prima pratica con un conto demo gratuito. Il broker punto di riferimento di Borsa Inside, eToro, è molto utile in tal senso poichè ti offre una demo gratuita da 100.000 per fare pratica. 

Scopri qui eToro>>> 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Ma tormiamo a parlare di Campari poichè è ovvio che alla base delle forti oscillazioni di prezzo che hanno caratterizzato il titolo oggi ci siano stati appunto i conti al 31 dicembre 2020. 

Guardando il grafico relativo all’andamento del titolo, si evince subito che le vendite si sono concentrate soprattutto prima della pubblicazione dei conti mentre dopo l’annuncio il pessimismo ha ceduto il passo ad un sentiment più positivo. Cosa ha fatto cambiare idea (e strategia) agli investitori? 

Uno spunto positivo potrebbe essere arrivato dalle decisioni in materia di remunerazione degli azionisti. Nonostante un anno non semplice a causa della pandemia di covid19 e del lockdown, infatti, il dividendo Campari 2021, relativo al 2020, ci sarà. Nel prossimo paragrafo esamineremo ammontare e caratteristiche della cedola riconosciuta. 

Dividendo Campari 2021: ammontare e stacco

Il consiglio di amministrazione di Campari ha proposto la distribuzione di un dividendo 2021, relativo all’esercizio 2020, pari a 0,055 euro. L’ammontare della cedola è in linea con quella che è stata staccata lo scorso anno sull’esercizio 2019. La data di stacco del dividendo Campari 2021 è stata fissata per il 19 aprile 2021 mentre quella di pagamento è il successivo 21 aprile. 

Conti Campari 2021: i risultati definitivi 

Campari ha chiuso l’esercizio 2020 con un ribasso dei ricavi e una forte flessione dell’utile netto. La performance negativa registrara da entrambi questi parametri è stata un effetto del lockdown. Venendo ai numeri, i ricavi Campari a fine 2020 sono stati pari a 1,77 miliardi di euro, in ribasso del 3,8 per cento rispetto agli 1,84 miliardi che sono stati realizzati l’anno precedente. Ancora più accentuata la flessione dell’utile netto rettificato che si è attestato a 202,1 milioni di euro, con un ribasso del 24,4 per cento rispetto ai 267,4 milioni messi a segno nel 2019. La flessione dell’utile netto rettificato è stata una conseguenza delle maggiori rettifiche di proventi e oneri operativi. Di conseguenza l’utile netto è sceso a 187,9 milioni di euro registrando un crollo su base annua del 39,1 per cento.

Segno meno anche per il margine operativo lordo rettificato che è passato da 479,8 milioni a 399,9 milioni di euro evidenziando una flessione del 16,7 per cento. Un effetto di questo calo è stato il ribasso della marginalità che è precipitata dal 26 per cento al 22,6 per cento. 

Variazioni così forti dei parametri possono essere state le causa della forte volatilità che oggi ha caratterizzato Campari. Ricordiamo che le variazioni di prezzo offrono spunti di ingresso che possono essere colti attraverso i CFD. Proprio il citato broker eToro consente di fare trading sulle azioni senza commissioni. 

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

eToro 0 Commissioni%20%281%29

Campari outlook 2021

Oltre ad aver approvato i conti 2020, Campari ha anche fornito delle indicazioni sull’esercizio in corso. Per i prossimi trimestri la società ha confermato un approccio cauto a causa dell’incertezza per le restrizioni in corso. In relazione all’Ebit rettificato 2021, Campari ha segnato la possibilità che ci possa essere un impatto negativo di circa 9 milioni di euro a causa dell’interruzione di contratti di distribuzione di marchi dei terzi. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Campari

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.