Dividendo BPER Banca 2021: ufficializzata la data di stacco, impatto sul titolo?

C’è il via libera definitivo da parte del consiglio di amministrazione di BPER Banca Banca allo stacco del dividendo 2021, relativo all’esercizio 2020, dell’istituto emiliano. La decisione è giunta nell’ambito dell’approvazione dei conti definitivi dello scorso anno (quelli provvisori erano stati approvati lo scorso 4 febbraio). Come già deliberato in sede di risultati provvisori, il dividendo BPER Banca 2021 sarà pari a 0,04 euro. A prescindere dall’ammontare della cedola, la notizia positiva per gli azionisti e gli investitori è che il dividendo c’è. 

Il managament della banca ha precisato che l’ammontare della remunerazione è in linea con le raccomandazioni espressa dalla Banca Centrale Europea. A differenza di quanto avvenuto all’epoca dell’approvazione dei conti preliminari, in questa circostanza il CdA della banca ha anche indicato quelle che saranno le date di stacco e di pagamento della cedola. 

Andiamo con ordine. La data di stacco del dividendo BPER Banca 2021 è il 17 maggio mentre quella di pagamento è il 19 maggio. Nota tecnica: l’ammontare complessivo che verrà distribuito sotto forma di dividedni sarà pari a 56,53 milioni di euro, interamente in contanti. 

Riuscirà questa novità a condizionare l’andamento del titolo BPER Banca in avvio di seduta? Difficile dirlo ma in ogni caso ricordiamo che per investire in azioni in ottica speculativa (quindi senza diventare azionisti) la soluzione migliore è il CFD Trading. Ne hai mai sentito parlare? Ecco la guida completa su come investire in borsa con i CFD. Se invece vuoi fare pratica attiva subito la demo eToro (qui la recensione del broker) e avrai subito 100 mila euro virtuali per esercitarti. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Approvati anche i conti BPER Banca 2020 (definitivi)

Come già accennato in precedenza, il CdA di BPER ha anche approvato i risultati definitivi relativi all’esercizio al 31 dicembre 2020. Ricapitoliamo brevemente rimandando a questo articolo per un’analisi più dettagliata.

L’anno si è chiuso con un utile netto pari a 245,65 milioni di euro, in contrazione del 35,3 per cento rispetto ai 379,58 milioni di euro che erano stati contabilizzati nell’esercizio precedente. In forte rialzo, invece, il risultato della gestione operativa che nel 2020 è salito fino a 870,74 milioni di euro, evidenziando una progressione del 47,8 per cento rispetto ai 589,07 milioni del 2019, grazie sopratutto alla diminuzione delle spese per il personale.

Sul fronte patrimoniale, alla fine del 2019 i crediti lordi alla clientela erano pari a 55,4 miliardi di euro, in aumento dello 0,2 per cento nel confronto con inizio anno. Sempre alla data del 31 dicembre 2020, i crediti deteriorati netti, vale a dire sofferenze, inadempienze probabili e scaduti, ammontavano ad un totale di 2,1 miliardi di euro, con un ribasso del 29 per cento rispetto alla fine del 2019. Per finire, alla fine del 2020 il Common Equity Tier 1 ratio (phased-in proforma) della banca era pari al 17,7 per cento, livello che si raffronta con il 13,91 per cento di inizio anno, assumendo come base un patrimonio netto pari a 6,2 miliardi di euro.

Vuoi investire in azioni BPER Banca attraverso i CFD? Attiva subito un account demo eToro: è gratis. 

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su BPER Banca

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.