Azioni Monte dei Paschi in forte rialzo: cosa spinge il titolo oggi?

Tra le quotate più in vista nella seduta di borsa di oggi, c’è Monte dei Paschi. Il titolo della banca toscana registra una progressione consistente fin dalle ore 09,00. Mentre è in corso la redazione del post, il prezzo delle azioni MPS segna un rialzo del 4,84 per cento a quota 1,22 euro.

Grazie alla forte progressione in atto oggi, Monte dei Paschi è riuscita a migliorare la sua performance su base mensile. Il titolo, infatti, evidenzia un rialzo del 3,86 per cento rispetto ad un mese fa e, anche nel confronto con il prezzo di un anno fa, si riscontra una progressione del 2,64 per cento. 

Tornando all’andamento odierno, la prestazione di Monte dei Paschi quasi stride con l’andamento del settore bancario. La maggior parte delle banche, infatti, è in affanno a partire dalla big Unicredit. Come si spiega questa circostanza? Quali sono i motivi alla base del rally delle quotazioni di Monte dei Paschi? 

Concretamente non ci sono eventi che possono spiegare la performane di oggi della banca toscana. E allora l’unico modo per provare a capire cosa sta succedendo e cosa potrebbe ancora accadere nei prossimi giorni è quello di allargare l’analisi ad un contesto più ampio. 

Ultimamente, infatti, sembra esserci una riscoperta del titolo Monte dei Paschi da parte degli investitori. La quotata sembra beneficiare del generale ottimismo per possibili processi di aggregazione nel settore bancario. E’ convinzione diffusa tra gli addetti al lavoro che se ci dovessero essere nuove integrazioni tra le banche, Monte dei Paschi, per forza di cose, sarebbe coinvolta. In altre parole la prossima operazione di M&A tra le banche non può non riguardare Banca MPS. 

Altro tema caldo che condiziona l’andamento della banca toscana e che ha spinto gli investitori ad accendere un faro, è l’imminente decisione del Tesoro sul destino della sua partecipazione nel capitale di MPS. In realtà la gestione della quota del Tesoro è un argomento che si interseca con quello relativo ad una possibile operazione di M&A su Monte dei Paschi. 

Ad oggi, comunque, non è da dato sapere quale possa essere la posizione dell’esecutivo di Mario Draghi sulla gestione dell’uscita del Tesoro da capitale di MPS. E’ lecito attendersi che eventuali novità su questo dossier possano condizionare l’andamento del titolo bancario anche nelle prossime settimane. Insomma prima o poi il Tesoro sarà comunque tenuto ad esprimersi ed è proprio su questo che stanno scommettendo gli investitori che comprano azioni MPS.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.