logo Italgas

Quella di ieri è stata una giornata da incubo per le azioni Italgas. Il titolo ha infatti chiuso la seduta con un crollo del 2,4 per cento a quota 5,47 euro. Netto il divario rispetto ad un Ftse Mib che, nel giorno delle decisioni BCE sui tassi di riferimento, ha rimediato un calo di appena lo 0,22 per cento a quota 27746 punti. I numeri hanno quindi incoronato Italgas come peggior quotata della seduta.

E per oggi, ultima di Ottava, le aspettative degli investitori sono proprio sul titolo energetico: ci sarà un rimbalzo oppure la fase di incertezza della quotata è destinata a proseguire?

Per rispondere a questa domanda è necessario andare ad analizzare gli ultimi catalizzatori che hanno impattato sul titolo vale a dire il piano industriale e le novità sulla politica dei dividendi.

Dividendi Italgas: ecco cosa cambia

Un driver molto potente potrebbero essere le novità sulla politica dei dividendi. La società ha aggiornato quella in essere estendendola al 2026 con l’obiettivo di garantire agli azionisti una remunerazione attrattiva, sostenibile e la possibilità di continuare a beneficiare della crescita attesa.

Alla luce dell’aggiornamento Italgas prevede ora di distribuire un dividendo pari al maggiore tra l’importo risultante dal dividendo per azione relativo all’esercizio 2022 di 0,317 euro aumentato del 4 per cento annuo e il dividendo per azione pari al 65 per cento dell’utile netto rettificato per azione. Una buona notizia per gli investitori.

Novità dal piano industriale Italgas

In merito al piano industriale, invece, il management prevede investimenti complessivi per 7,8 miliardi di euro che saranno indirizzati soprattutto ad interventi per lo sviluppo di asset e attività di distribuzione del gas in Italia e in Grecia oltre che ad attività per l’efficienza energetica e lo sviluppo nel settore idrico.

Parlando di target, Italgas prevede al 2029 un fatturato superiore a 2,7 miliardi di euro e un Ebitda superiore a 1,8 miliardi di euro. Secondo le stime, inoltre, ci potrebbe essere una crescita media annua di fatturato ed Ebitda pari all’8 per cento.

Per l’anno in corso, il management punta a investimenti tecnici pari a circa 900 milioni di euro e ricavi che dovrebbero essere superiori a 1,75 miliardi di euro a fronte di un Ebitda che si dovrebbe attestare a 1,18 miliardi di euro e un ebit che dovrebbe essere pari a 680 milioni di euro. Tenendo conto anche degli impatti dell’IFRS 16, l’indebitamento netto a fine 2023 di Italgas è visto a circa 6,4 miliardi di euro.

Chi volesse comprare azioni Italgas per diversificare il proprio portafoglio può usare vari broker. Tra i migliori ci sono:

logo broker etoro

-eToro: possibilità di copiare i traders più bravi grazie al social trading e deposito minimo richiesto pari a soli 50 dollari (tra i più bassi del settore) >più informazioni sul sito eToro<

azioni FinecoBank

Fineco Bank: 50 ORDINI GRATUITI, 12 mesi a zero canone e consulenti 100% sempre disponibili anche online > Maggiori info sul sito ufficiale, clicca qui >

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.