chart di trading con il logo di Pirelli
Stime negative del consensus sui conti trimestrali di Pirelli - Borsainside

Le azioni Pirelli sono state tra le più performanti dell’ultimo anno. Il titolo del colosso degli pneumatici, come si può anche vedere dal grafico in basso, hanno messo in cassaforte il 26 per cento. Questo un dato che riguarda 365 giorni ma segmentando tale intervallo in range temporali più brevi si può notare come Pirelli sia crescita soprattutto negli ultimi sei mesi frame temporale in cui emerge un rialzo del 47 per cento.

In borsa le prestazioni passate non sono mai garanzia di quelle future e allora ecco spiegato perchè chi investe si interroga su quello che potrebbe accadere alle azioni Pirelli nel prossimo futuro. I valore sono destinati a crescere ancora oppure è più plausibile un ritracciamento? Dalla risposta a questa domanda deriva la strategia trading da adottare sul titolo ossia se comprare azioni Pirelli oppure se vendere.

Il punto è che quando una quotata cresce così tanto come in effetti ha fatto Pirelli, il rischio che il margine di rialzo si possa assottigliare è molto alto.

In tal senso le previsioni sull’andamento dei fondamentali possono essere molto di aiuto. E il management di Pirelli proprio oggi ha comunicato le stime degli analisti sull’esercizio 2024 e, più nel dettaglio, quelle sul solo primo trimestre del nuovo anno. Si tratta di informazioni molto utili con le prime che possono essere usate per investire in azioni Pirelli sul lungo termine e le seconde che invece possono essere usate per una speculazione più sul breve termine.

Pirelli previsioni primo trimestre 2024

Stando al consensus raccolto tra le più importanti banche d’affari, Pirelli dovrebbe aver chiuso il primo trimestre 2024 con ricavi pari a 1,68 milioni di euro in ribasso dell’1,4 per cento rispetto agli 1,7 miliardi di euro messi a segno nel primo trimestre 2023 e con un margine operativo lordo adjusted pari a 354 milioni di euro in ribasso rispetto ai 360 milioni messi a segno un anno fa. Di conseguenza la marginalità di Pirelli dovrebbe attestarsi alla fine del primo trimestre 2024 al 21,1 per cento.

Scendendo nel conto economico, il risultato netto del colosso degli pneumatici alla fine del primo trimestre dovrebbe essere pari a 110 milioni di euro con un calo di 5 milioni rispetto ai 115 di un anno fa. Per finire, per quello che riguarda il debito, l’indebitamento netto di Pirelli è atteso a quota 2,97 miliardi di euro mentre gli investimenti si dovrebbero attestare a 89 milioni.

Queste le indicazioni sulla trimestrale Pirelli che, come specificato dal calendario dei conti del primo trimestre 2024 di Borsa Italiana, sarà approvata dal consiglio di amministrazione il prossimo maggio 2024.

Pirelli previsioni esercizio 2024

Come detto in precedenza, poi, accanto ai conti del primo trimestre, Pirelli ha anche fornito le previsioni sull’intero esercizio 2024.

Secondo il consensus degli analisti i ricavi si dovrebbero attestare a quota 6,71 miliardi di euro con un rialzo dello 0,9 per cento rispetto ai 6,65 miliardi ottenuti nel 2023. Per quanto concerne invece gli altri parametri, il margine operativo lordo adjusted dovrebbe collocarsi a quota 1,5 miliardi di euro, con una marginalità del 22,3 per cento. Ancora il risultato operativo adjusted del colosso degli pneumatici si dovrebbe attestare a 1,04 miliardi di euro mentre il risultato netto viene indicato dalle previsioni in area 500 milioni di euro, in rialzo rispetto ai 495,9 milioni che erano contabilizzati nell’esercizio precedente.

Per quello che riguarda il debito, a fine 2024 l’indebitamento netto di Pirelli dovrebbe essere pari a 1,95 miliardi di euro, valore che si raffronterebbe con i 2,26 miliardi di inizio anno mentre gli investimenti si dovrebbero attestare a 411 milioni di euro.

Come si può notare confrontando le previsioni della trimestrale Pirelli con quelle sui conti dell’intero 2024, ad un primo trimestre più debole dovrebbero poi fare seguito trimestrali più forti e un esercizio in miglioramento. Ricordiamo che il primo trimestre 2024 di Pirelli è tradizionalmente più debole a causa della stagionalità che caratterizza il settore degli pneumatici.

Per sfruttare le azioni Pirelli investendo sul titolo nel breve termine (in tal caso si può fare leva sulle previsioni per il primo trimestre) o nel lungo termine si possono usare questi broker:

  • eToro: consente di comprare azioni Pirelli reali e sempre dalla stessa piattaforma si può fare trading al rialzo e al ribasso attraverso i CFD azionari. C’è poi il copy trading con cui copiare le strategie dei trader migliori.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: permette di comprare azioni reali ma anche di fare trading con i CFD e i super CFD. Tutto dallo stesso account. Tra le novità recenti il lancio del nuovo conto di solo trading senza costi fissi.
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.