una serie di pneumatici Pirelli

Le azioni Pirelli non se la passano bene su Borsa Italiana. Nella seduta di oggi, il titolo è in ribasso dell’1,7 per cento a 4,4 euro. Si tratta di un passivo che vale la maglia nera su un Ftse Mib che, al contrario, viaggia in verde.

Come si può vedere dal grafico in basso, è dallo scorso mercoledì che Pirelli chiude sempre in ribasso. Se anche oggi dovessero prevalere i rossi, per la quotata della Bicocca i segni rossi sarebbero ben 7 di fila. Non c’è quindi nulla di cui stupirsi se rispetto ad un mese fa i prezzi di Pirelli sono oggi più bassi del 10 per cento.

Nel breve termine l’andamento di Pirelli è stato palesemente negativo ma questo non impedisce al titolo di guadagnare il 3,4 per cento su base annua. Stiamo quindi parlando di una quotata che evidentemente è cresciuta tanto nei mesi scorsi (verso metà maggio le quotazioni erano arrivate ad un passo dai 5 euro) e che poi, da un mese a questa parte, ha ritracciato.

Terremoto al vertice di Pirelli: chi sarà il nuovo CEO

Dal punto di vista societario Pirelli non vive un momento tranquillo. Nei giorni scorsi il governo ha annunciato l’esercizio della golden power in merito rinnovo del patto parasociale sottoscritto in data 16 maggio 2022 da China National Tire & Rubber Corporation, Marco Polo International Italy e Marco Tronchetti Provera.

Oggi poi è arrivata una nuova notizia: l’amministratore delegato di Pirelli sarà Andrea Casaluci, e non Giorgio Bruno. Casaluci dovrebbe entrare in carica dopo l’assemblea degli azionisti che è in programma il prossimo 31 luglio, al rinnovo del consiglio. L’annuncio è arrivato direttamente dalla Camfin, la holding dei soci italiani che ha il 14 per cento del colosso degli pneumatici. Quello di Casaluci è il terzo nome che fino ad oggi è stato indicato come potenziale successore di Marco Tronchetti Provera.

Il Sole 24 Ore ha fatto notare che proprio grazie alla decisione del governo di esercitare la golden power, la Camfin ha recuperato il potere di “scegliere la guida operativa del gruppo di pneumatici, a fronte del patto parasociale che avrebbe alla lunga passato a Sinochem questa prerogativa“.

Nel nuovo assetto, Marco Tronchetti Provera sarà vicepresidente esecutivo e avrà le deleghe sulle strategie generali oltre a supervisionare l’attuazione del piano industriale e avere la regia dei rapporti con azionisti, investitori istituzionali e media. Inoltre il manager potrà anche revocare l’amministratore delegato e sostituirlo con un manager di sua indicazione.

Oddo taglia rating Pirelli a outperform

Il momento di incertezza su Pirelli è stato perfettamente fotografato da un report di Oddo con cui il rating sul colosso degli pneumatici è stato ridotto a netral da precedente outperform. Anche il target price è stato rivisto al ribasso passando dal precedente 5,5 a 4,5 euro. La revisione è arrivata a seguita di una integrazione delle news sulla governance che facevano riferimento alla probabile nomina di Giorgio Bruno al ruolo amministratore delegato.

Nel loro report gli analisti di Oddo hanno affermato che difficilmente il titolo dovrebbe trovare il “favore degli investitori nel breve termine fintanto che questi ultimi non avranno una migliore visibilità sulla governance e sull’azionariato del produttore di pneumatici“.

Chi volesse comprare azioni Pirelli, ha a disposizione vari broker. Di seguito segnaliamo quelli che dal nostro punto di vista sono i più interessanti anche perchè permettono di investire su tanti altri asset sempre dalla stessa piattaforma:

logo broker etoro

-eToro: deposito minimo richiesto pari a soli 50 dollari e possibilità di interagire con gli altri membri della comunità >più informazioni sul sito eToro<

azioni FinecoBank

Fineco Bank: 50 ORDINI GRATUITI, 12 mesi a zero canone per i conti aperti fino al 30 giugno e nessun problema fiscale > Maggiori info sul sito ufficiale, clicca qui >

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.