Dividendi Banco BPM e Prysmian 2024: ecco quando saranno staccati

Le delibere delle assemblee di Prysmian e Banco BPM sullo stacco del dividendo - BorsaInside

Nella giornata di ieri si sono tenute due importanti assemblee degli azionisti: quella di Banco BPM e quella di Prysmian. Importante perchè tra i temi all’ordine del giorno non c’era solo la votazione sulle proposta di destinazione dell’utile (in pratica il via libera finale all’ammontare del dividendo già deciso dai rispettivi consigli di amministrazione che si erano tenuti nelle scorse settimane) ma anche perchè è stata decisa anche la data di stacco delle due cedole (e di conseguenza quella di pagamento). Queste erano due informazioni che ancora mancavano agli investitori.

Adesso il quadro è completo perchè sono ufficialmente noti sia l’ammontare del dividendo Banco BPM 2024 che la sua data di stacco (oltre al rendimento della cedola). Stesso discorso per quello che riguarda la remunerazione riconosciuta dalla quotata dei cavi e sistemi (anche i questo caso è quindi noto l’ammontare del dividendo Prysmian 2024, la data di stacco e il relativo dividend yield).

Vediamo quindi nel dettaglio come stanno le cose.

Dividendo Banco BPM 2024: ecco quando sarà staccato e quanto rende

L’assemblea degli azionisti di Banco BPM riunitasi lo scorso 18 aprile 2024 ha deliberato la distribuzione del dividendo relativo all’esercizio 2023 pari a 0,56 euro per azione. Tenendo conto del numero di azioni aventi diritto, i dividendi Banco BPM complessivi sono pari a 848,5 milioni di euro. La data di stacco del dividendo Banco BPM 2024 è stata fissata per il 22 aprile 2024 con pagamento dal successivo 24 aprile. La cedola sarà staccata lunedì 22 aprile 2024 con pagamento dal 24 aprile. Lunedì prossimo, quindi, il titolo del settore bancario procederà con lo stacco della cedola.

Quanto renderà il dividendo della quotata? Come noto il dividend yield è un indicatore finanziario utilizzato per misurare il rendimento degli investimenti in azioni. Esso rappresenta la percentuale del dividendo annuale pagato da un’azienda rispetto al prezzo corrente delle sue azioni sul mercato. In altre parole, indica quanto un investitore riceverebbe in dividendi in proporzione al prezzo attuale dell’azione. Premesso questo, e tenendo conto che il prezzo di chiusura delle azioni Banco BPM nella seduta di borsa del 18 aprile 2024 è stato pari a 6,354 euro, il rendimento lordo ammonterebbe all’8,8 per cento.

A proposito di prezzi delle azioni, come si può vedere dal grafico in alto, Banco BPM nell’ultimo mese ha guadagnato l’8 per cento mentre anno su anno l’apprezzamento del titolo è del 55 per cento.

Dividendo Prysmian 2024: ecco quando sarà staccato e quanto rende

Sempre nella giornata del 18 aprile si è anche tenuta l’assemblea degli azionisti di Prysmian. Anche in questo caso è stato definitivamente approvato il bilancio al 31 dicembre 2023 chiuso con un utile netto civilistico di 264,27 milioni di euro ma soprattutto è stato deliberato di assegnare un dividendo pari 0,7 euro per azione per un ammontare complessivo di circa 191 milioni di euro. L’assemblea ha quindi fissato per lunedì 22 aprile 2024 la data di stacco del dividendo Prysmian 2024. La stessa cedola verrà poi messa in pagamento dal 24 aprile successivo.

Nel corso dell’assemblea si è proceduto anche con la nomina del consiglio di amministrazione stabilendo che sarà di tre esercizi la durata dello stesso organo e che saranno 12 i componenti. In pratica, calendario alla mano, il nuovo consiglio di amministrazione resterà in carica fino al 31 dicembre 2026.

Per finire l’assemblea di Prysmian ha anche varato un nuovo piano di acquisto e disposizione di azioni proprie. Il piano di buyback ha un ammontare fino ad un massimo del 10 per cento del capitale, decorre dal 18 aprile 2024 e ha una durata di 18 mesi.

Le azioni Prymian su Borsa Italiana sotto attestate sotto ai 50 euro ma anche in questo caso abbiamo a che fare con un titolo che è cresciuto tanto negli ultimi periodi. Su base mensile c’è stato un apprezzamento del 4 per cento mentre anno su anno sia sul 40 per cento.

Per investire su entrambi i titoli che il prossimo 22 aprile saranno alle prese con lo stacco del rispettivo dividendo si possono usare queste piattaforme:

  • eToro: consente di comprare azioni reali poi sempre dalla stessa piattaforma di speculare al rialzo e al ribasso attraverso i CFD azionari. eToro è celebre per lo strumento del copy trading con cui replicare le strategie dei trader migliori.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: banca con la migliore piattaforma di trading grazie anche all’ampiezza dei servizi offerti. In particolare sulle azioni consente l’acquisto diretto più il trading con i CFD e i Super CFD. Novità recente è il conto di solo trading senza costi fissi.
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo