Semestrale Stellantis è impressionante. Cosa faranno le azioni dopo rally di ieri?

Aggiornamento del

Tra le quotate da tenere d’occhio nella seduta di oggi c’è Stellantis. Il colosso dell’automotive è stato uno dei migliori nella sessione di ieri grazie all’effetto trimestrale. La quotata ha infatti chiuso la seduta avanti del 2,64 per cento a quota 17,23 euro. Il forte rialzo messo a segno ha permesso al titolo di migliorare i suoi dati di performance. Rispetto ad un mese fa, i prezzi delle azioni Stellantis oggi sono più alti dell’11 per cento ma a lasciare senza parole è soprattutto il profondo rally registrato nell’ultimo anno (rialzo del 32,7 per cento).

Quando un titolo mette a segno una prestazione così forte, il rischio che la marcia si possa fermare è sempre molto alto. E proprio da qui nasce la domanda che gli investitori si faranno oggi: le azioni Stellantis continueranno a salire ancora oppure è possibile un ritracciamento causato dalle prese di profitto?

Possiamo rispondere a questo interrogativo solo partendo dall’esame dei risultati della quotata. Successivamente analizzeremo quella che è stata la reazione degli analisti ai conti di Stellantis.

Semestrale Stellantis: ecco come è andata

Stellantis ha chiuso il primo semestre con un rialzo di ricavi e redditività. In particolare i ricavi netti sono stati pari a 98,37 miliardi di euro con un aumento del 12 per cento rispetto agli 88 miliardi di euro che erano stati registrati nel primo semestre 2023. In rialzo anche il reddito operativo adjusted che è aumentato a 14,13 miliardi di euro rispetto ai 12,73 miliardi del primo semestre 2022 evidenziando una dinamica positiva dell’11 per cento. Di conseguenza la marginalità è stata pari al 14,4 per cento. Scendendo nel conto economico l’utile netto è ammontato a 10,92 miliardi di euro, valore che si raffronta con i 7,96 miliardi che era contabilizzati nei primi sei mesi del 2022.

Per quello che riguarda la cassa, il flusso nel primo semestre è stato positivo per 8,66 miliardi di euro.

Stellantis: c’è anche l’outlook

Oltre ad aver approvato i conti del primo semestre, il management di Stellantis ha anche ribadito la guidance in essere per l’esercizio in corso. Le previsioni sono per una chiusura dell’anno con un margine operativo adjusted a doppia cifra e un flusso di cassa industriale positivo. A livello geografico per il Nord America è attesa una crescita del 5 per cento (stima invariata) mentre per l’Europa è attesa una crescita del 7 per cento contro il 5 per cento precedentemente comunicato. Le stime, quindi, sono state migliorate.

Semestrale Stellantis: cosa ne pensano gli analisti

Una raffica di giudizi da parte degli analisti è arrivata dopo l’ufficializzazione dei conti. Jefferies ha parlato di semestrale forte lasciano il rating a buy (comprare) con target price a 21 euro. Si tratta di una valutazione molto simile a quella di Banca Akros la quale vanta però un prezzo obiettivo più basso: 19 euro. Per gli esperti italiani, la semestrale di Stellantis ha battuto tutto le stime di consensus.

Valutazione positiva anche da parte degli analisti di Equita che, confermato il rating buy con target price a 21 euro, hanno affermato che il primo semestre è stato nettamente migliore rispetto alle ottimistiche previsioni di consensus a tutti i livelli.

Valutazione positiva, per finire, anche da parte di Oddo BHF che hanno ribadito la raccomandazione outperform (farà meglio del settore di riferimento) con target price a 22 euro. Anche per Oddo la semestrale di Stellantis è impressionante.

Comprare azioni Stellantis per sfruttare l’onda semestrale può essere un buon modo per diversificare il proprio portafoglio. Tra i migliori broker per operare ci sono:

logo broker etoro

eToro: ha recentemente aperto all’acquisto di azioni italiane. Oltre a questa opzione, eToro offre anche il servizio di “copy trading”, che permette agli investitori di replicare automaticamente le operazioni dei trader più esperti e di successo. Questa funzione è particolarmente vantaggiosa per i nuovi investitori, poiché possono trarre beneficio dalle strategie degli esperti nel campo.

Inoltre, eToro ha sviluppato il “social trading”, che consente agli utenti di interagire e confrontarsi con altri investitori sulla piattaforma, favorendo la condivisione di conoscenze, consigli e punti di vista all’interno della community di eToro. >più informazioni sul sito eToro<

azioni FinecoBank

FinecoBank: sono ancora previsti 50 ORDINI GRATUITI e 12 mesi a zero canone. Quella di Fineco è la piattaforma NR 1 in Italia. Inoltre la banca agisce da sostituto di imposta per chi risiede in Italia > Maggiori info sul sito ufficiale, clicca qui >

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo