etoro

Comprare azioni Apple oggi è un buon investimento? Analisi e previsioni

Comprare azioni Apple per sfruttare la trimestrale? Analisi e previsioni
© iStockPhoto

Ai prezzi attuali, Apple è un buon titolo da comprare e tenere in portafoglio. La società ha ottimi fondamentali e le azioni non sono affatto sopravvalutate.

Sei incerto se comprare azioni Apple in un momento in cui le quotazioni del colosso tech hanno registrato un deprezzamento del 15 per cento rispetto ai massimi storici? La tua incertezza è comprensibile anche perchè, dopo la pubblicazione dei conti del quarto trimestre, non ci sono stati grandi elementi di appeal per il titolo. Eppure la tentazione di comprare azioni Apple ai prezzi attuali, scacciando la paura di una sopravvalutazione della quotata, è molto alta. Vediamo allora di vederci più chiaro. 




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Come si può vedere dal grafico in basso, le quotazioni Apple si muovono in area 120 dollari. Siamo molto lontani dagli oltre 140 dollari di fine gennaio. Nel corso degli ultimi 12 mesi, però, il titolo ha registrato una progressione del 95 per cento. Siamo quindi in presenza di una quotata che ha guafagnato tantissimo su base annua ma che, negli ultimi mesi, ha registrato un sell-off. E' questa la classica situazione in cui il mantenimento di un'impostazione positiva di lungo termine può essere sfruttato per approfittare di un sell-off momentaneo ed attivare una posizione rialzista puntando su un prossimo rilancio.

Secondo Daniel Sparks, contributore di The Motley Fool, Apple è un esempio di azione che sembra un buon acquisto dopo il sell-off. In un suo recente report, l'analista ha invitato a non lasciarsi ingannare dall'immensa capitalizzazione di mercato di Apple che è pari a 2,1 trilioni dollari. L'idea di Sparks è che le azioni Apple possano avere ancora molto spazio per correre. 

I risultati trimestrali di Apple (ne abbiamo parlato nel successivo paragrafo), mettono in risalto l'ampia base di forza del colosso tech e sono di sostegno alla tesi per cui si è sempre in tempo per comprare azioni tech. 

Il fatto che il titolo Apple abbia registrato un deprezzamento del 15 per cento rispetto ai suoi massimi, potrebbe però spingere alcuni investitori a ritenere che il titolo sia ancora sopravvalutato. Questo timore è però infondato poichè il colosso di Cupertino può vantare ancora un forte vantaggio competitivo che può essere in grado di far crescere la sua base installata attiva già nei prossimi anni.

Dopo aver passato tutti gli anni scorsi a fornire hardware, software e servizi di qualità a milioni di clienti in tutto il mondo, Apple è riuscita a guadagnare un forte potere di marca nonchè la fedeltà dei clienti. Grazie a questi punti di forza, il colosso di Cupertino ha oggi il potere di determinare i prezzi. 

Non è un misteto che l'iPhone, l'iPad, i Mac e gli AirPods siano venduti a prezzi molto più alti rispetto ai prezzi medi di smartphone, tablet, computer e cuffie dei principali competitors. 

Ciò che deve far riflettere è il fatto che Apple non ha mai evidenziato segni di logoramento del suo potere di determinazione dei prezzi. Infatti i prezzi degli iPhone più costosi sono sempre aumentati nel corso degli ultimi anni. Un esempio che la dice lunga su questo aspetto è il fatto che recentemente Apple ha immesso sul mercato un paio di cuffie da 549 dollari registrando una domanda talmente forte da superare nettamente quella che era l'offerta. 

Alla luce di questi elementi sfruttare il ribasso del 15 per cento che il titolo ha registrato rispetto al massimo da inizio anni può essere una valida strategia in vista di un prossimo rialzo del valore delle azioni. 

Per operare in questa situazione puoi ad esempio comprare CFD sulle azioni Apple e quindi provare a guadagnare con le differenze di prezzo. Per imparare a fare CFD Trading su Apple, prova la nuova APP eToro: è gratuita e ti consente di usare 100 mila euro virtuali per fare pratica senza rischi. 

Scopri l'APP eToro>>>account gratis e 100.000 euro virtuali per fare pratica senza rischi

Trimestrale Apple: i conti ufficiali del quarto trimestre 2020

E' una trimestrale destinata ad entrare nella storia quella che Apple ha messo a segno. Per la prima volta, infatti, la società ha incassato un fatturato superiore ai 100 miliardi di dollari. Il guiro d'affari complessivo del colosso di Cupertino si è attestato a 111,4 miliardi di dollari evidenziando un rialzo del 21 per cento su base annua. 

Il boom dei ricavi è stato causato dal forte incremento delle vendite internazionali che hanno impattato per il 64 per cento sul fatturato totale trimestrale. In crescita anche l'utile per azione che si è attestato 1,68 dollari, in rialzo del 35 per cento su base annua. Il dato è stato nettamente superiore all'EPS atteso che ammontava a 1,41 dollari.

A spingere le vendite di Apple nel trimestre in esame non è stato solo l'iPhone ma tutte le categorie di prodotti. Del resto alla fine del periodo in esame il margine lordo di Apple è salito al 39,8 per cento battendo le attese che erano per un MOL del 38 per cento.

Questi i conti trimestrali di Apple (la società non ha fornito guidance sull'anno in corso). Ricordiamo che per investire sul titolo non è per forza necessario comprare azioni. Una alternativa ideale per chi è interessato a fare solo speculazione è rappresentata dal CFD Trading. Per imparare ad investire con i CFD apri subito un conto demo gratuito con il broker eToro. Suggeriamo spesso questo broker quando di tratta di trading per azioni poichè esso non prevede commissioni.

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Trimestrale Apple previsioni conti 

Le previsioni sui conti trimestrali di Apple vedono un utile per azione pari a 1,40 dollari nel primo trimestre fiscale 2021. Si tratta di un periodo molto importante poichp comprende anche il periodo degli acquisti natalizi. Rispetto all'utile per azione di un anno fa ci dovrebbe essere un incremento di ben il 12 per cento. Anche le previsioni sui ricavi trimestrali sono positive. Essi infatti dovrebbero salire dell'11 per cento su base annua attestandosi a quota 102,3 miliardi di dollari. Secondo gli analisti il balzo dei ricavi trimestrali di Amplifon dovrebbe essere un effetto del boom della domanda che ha registrato il nuovo iPhone 12, abilitato al 5G.

Tra i parametri da tenere in considerazione per capire se conviene comprare azioni Apple in vista della pubblicazione della trimestrale del colosso tech, c'è anche l'andamento del segmento wearable che include i dispositivi indossabili come ad esempio AirPods ed Apple Watch. Da tenere d'occio anche la performance relativa all'attività dei servizi su abbonamento.

Altri aspetti da considerare prima di comprare azioni Apple sono gli aggiornamenti sulla crescita delle divisioni iPad e Mac. Questi settori sono andati molto bene durante il lockdown e infatti hanno messo a segno una crescita su base annua del 46 pwer cento per quello che riguarda l'iPad e del 29 per cento per quanto concerne il segmento Mac. 

Per finire anche l'outlook sul trimestre in corso può fornire indicazioni per capire se vale la pena o no aprire posizioni long sulle azioni Apple e quindi se convenga investire al rialzo attraverso i CFD.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Trimestrale Apple: opinioni analisti

In una nota della scorsa settimana gli analisti di Morgan Stanley hanno affermato di prevedere per il colosso di Cupertino una trimestrale record grazie soprattutto al lancio del prodotto Apple di maggiore successo nell'ultimo quinquennio. 

Gli esperti hanno alzato il target price su Apple da 144 dollari a 152 dollari. Secondo gli analisti, gli investitori si attendono che gli utili di Apple siano si solidi ma non eccezionali. Gli esperti ritengono però che questa prospettiva sia errata perchè Apple potrebbe mandare in archivio il trimestre con entrare e utili da record. 

Tra i driver citati dagli analisti ci sono, oltre al boom del settore servizi, anche i passi in avanti nel comparto dell'innovazione. L'auspicio di Morgan Stanley è che Apple riesca ad usare in modo diverso la tecnologia hardware e software per incrementare le vendite nel momento in cui la pandemia finirà sotto controllo. 

Se ritieni che Morgan Stanley abbia ragione, puoi investire in azioni Apple attraverso i CFD aprendo una posizione long. Per imparare ad operare puoi partire dalla demo Plus500: è gratis. 

Comprare azioni Apple: analisi tecnica prima della trimestrale

Negli ultimi 12 mesi Apple-società è andata decisamente bene. Nulla di cui meravigliarsi poichè la pandemia di coronavirus ha determinato un boom della domanda dei servizi in abbonamento che più caratterizzano il colosso di Cupertino. Esempi in tal senso sono: iTunes Music, Apple TV+ ed Apple Arcade.

Lo scorso anno Apple ha messo a segno un rialzo del 60 per cento mentre, solo per restare alla cronata delle  ultime settimane, il titolo ha chiuso la seduta del 29 dicembre attestandosi a quota 138,78 dollari.

Ad oggi Apple ha una capitalizzazione di mercato pari a 2,18 mila miliardi di dollari. Grazie a questo valore Apple è la società con valore che è in assoluto più scambiata sulla borsa Usa. 

Nonostante questi ottimi parametri sono in tanti gli analisti a pensare che le quotazioni Apple possano ancora crescere. Quale assist migliore della trimestrale per iniziare a comprare azioni Apple

Trimestrali Usa: la guida per investire sui colossi tech

Comprare azioni Facebook: previsioni trimestrale

Comprare azioni Microsoft: previsioni trimestrale 

Comprare azioni Amazon: previsioni trimestrale

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS