Quale è il momento migliore per comprare azioni?

rally prezzi azioni

Il desiderio di ogni investitore che opera sull’azionario è individuare il momento migliore per comprare azioni. Entrare con il giusto timing su un titolo significa essere quasi a metà dell’opera visto che ciò si traduce nella possibilità di comprare a prezzi vantaggiosi.

Sulla questione c’è un dibattito quasi storico. Diciamo che ogni investitore con una certa esperienza alle spalle saprà indicare quello che, dal suo punto di vista, è il momento migliore per acquistare azioni in borsa. Molto spesso l’individuazione dell’attimo giusto è frutto della strategia trading personale dello stesso trader.

Lasciando perdere l’aspetto soggettivo dell’argomento, cerchiamo di capire se c’è o no un modo oggettivo per individuare il momento migliore per comprare azioni in modo tale da avere più possibilità di profitto.

Leggi anche: Comprare Azioni: Come e Dove iniziare in sicurezza >>

Momento migliore della giornata per acquistare azioni

Le giornate di borsa sono lunghe. Solo agli occhio di un trader con scarsa esperienza tutte le fasi che scandiscono la seduta sono uguali. In realtà dal primo secondo dell’apertura degli scambi fino all’ultimo istante prima della chiusura, è tutto un oscillare continuo di sentiment. Raramente l’umore degli investitori è costante e questo avviene perchè il contesto di fondo (che poi è quello che condiziona tutto) delle 10 (esempio) non è uguale a quello delle 12 che a sua volta è differente da quello delle 14.

Questi continui cambiamenti avvengono perchè la borsa non è un mondo impermeabile a se stante ma al contrario risente di tantissimi fattori esterni. Prendiamo ad esempio la pubblicazione di un certo market mover. Nelle ore precedenti alla diffusione del dato macro, le borse sono caratterizzate dal tipico clima di attesa ma a pubblicazione avvenuta tutto cambia e se il dato dovesse essere migliore delle stime allora ci potrebbero essere un rally degli indici mentre un dato peggiore delle attese potrebbe avere come conseguenza un calo. Ora i marker mover giornalieri come pure le notizie price sensitivi (ovvero le news che impattano sui prezzi) sono tantissime e ciò spiega perchè i mercati cambiano spesso direzione nell’arco della giornata.

Fatta questa premessa, però, ci sono alcuni momenti della giornata in cui comprare azioni può essere più vantaggioso. Vediamo di quali si tratta.

L’apertura della borsa è un buon momento per comprare azioni

Secondo molti analisti, l’apertura dei mercati è sempre un buon momento per acquistare azioni. La statistica insegna che dopo l’open dei mercati, la volatilità tende ad essere più marcata. Tutto questo non è un caso ma è frutto di due fattori ben precisi: il condizionamento delle notizie della notte e l’impatto delle news del pre-market.

I trader esperti sono consapevoli che, nel momento in cui i mercati aprono, le notizie che impattano sui prezzi sono già vecchie. Per questo motivo chi ha una certa esperienza tende a comprare azioni (o a vendere) nei primi minuti di scambi o la massimo nelle prime ore di negoziazione. Questo perchè man mano che il tempo trascorre i prezzi tendono a stabilizzarsi e di conseguenza anche la volatilità tende a calare.

Statistiche alla mano, quindi, i trader che puntano sulla volatilità hanno il loro momento migliore per comprare azioni a inizio giornata. Viceversa la fase intermedia dei mercati è quello che registra le minori oscillazioni di prezzo e quindi non crea le condizioni ideali per fare trading sulla volatilità.

Piattaforma di Trading Freedom24

Comprare azioni nell’ultima ora di scambi

C’è un’affermazione che circola spesso negli ambienti dei trader: l’ultima ora di scambi è quella che regala le migliori occasioni di acquisto di azioni. E in effetti dopo il movimento della prima mattinata, la calma che solitamente caratterizza il cuore della seduta, è a fine giornata che la volatilità tende a risalire. Alcuni trader tendono a cavalcare un eventuale rally tardivo, i venditori incrementano la loro azione con lo scopo di chiudere quanto più posizioni day trading possibile e il risultato è che il volume degli scambi tende ad aumentare.

Nell’ultima ora di contrattazioni, si verifica anche un fenomeno spesso al centro degli studi della finanza comportamentale: i trader che hanno scarsa esperienza, galvanizzati dalle notizie del giorno (oramai passate), effettuano operazioni che di strategico non hanno nulla ma sono invece dettate dalle emozioni. Comportamenti simili solitamente finiscono male.

Come si può dedurre da questo paragrafo, quindi, non tutte le fasi di una giornata sono uguali ed è palese che ci siano momenti migliori rispetto ad altri per comprare azioni.

Per non perdere queste occasioni è fondamentale usare broker che hanno una vasta copertura sull’azionario e che consentono di comprare, da una sola piattaforma, azioni di borse differenti. Un esempio è Freedom24, piattaforma che per i primi 30 giorni dall’apertura del conto consente di operare senza commissioni.

—COMPRA AZIONI CON FREEDOM24 DAL SITO DEL BROKER>>

Momento migliore della settimana per comprare azioni

Nei precedenti paragrafi ci siamo occupati del momento migliore del giorno per comprare azioni. Un ragionamento valido per i trader che applicano strategia intraday. E per chi invece è solito investire su intervalli più lunghi ad esempio una settimana?

C’è una tesi molto interessante che circola tra gli investitori ed è quella di Dan Casey, consulente per gli investimenti e fondatore di Bridgeriver Advisors. Ebbene secondo questo esperto è il lunedì il giorno in cui è meglio comprare azioni.

Il motivo è in linea con i ragionamenti fatti nei precedenti paragrafi. Il lunedì il mercato fa i conti con il maggiori accumulo di notizie (ci sono quelle del sabato e della domenica, giorni di chiusura delle borse) e quindi ci sono più possibilità che ci possano essere movimenti di prezzo alla ripresa delle contrattazioni. Sotto questo punto di vista, quindi, il pre-market del lunedì è uno dei momenti in assoluto più delicati di tutta la settimana.

Momento migliore per comprare azioni nel 2023

Schermata 2022 12 29 alle 10.49.05

Fin qui ci siamo occupati della teoria ossia abbiamo cercato di fornire delle indicazioni generali per individuare il momento migliore per comprare azioni.

Visto però che stiamo alla fine dell’anno e che il 2022 è stato quantomeno complicato per i mercati azionari, quale potrebbe essere il momento migliore del 2023 per comprare azioni?

Per rispondere a questa domanda la statistica non serve più ma è necessario attendersi ai fatti ovvero alle tre grandi variazioni che saranno lasciate in eredità dal 2022: andamento dell’inflazione, intensità del rialzo dei tassi FED e rischio recessione.

Storicamente il momento migliore per acquistare azioni momento migliore per acquistare azioni è quando il NBER (National Bureau of Economic Research) annuncia l’inizio della recessione. Questo perchè, occorrono poi sei mesi per l’attuazione della stessa.
Considerando che la recessione media dura circa 11,1 mesi, teoricamente il momento migliore sarebbe quando la recessione è oramai alla fine. Nella pratica però cambia tutto poichè i trader puntano sempre ad anticipare l’inizio della ripresa con i dati ufficiali che passano in secondo piano. Ciò significa che le azioni salgono nel momento in cui c’è la svolta economica.
 
L’ultima grande recessione è stata annunciata il primo dicembre 2008, un anno dopo il suo inizio. La recessione è finita nel giugno 2008 ma il mercato orso si era chiuso Ebbene, la recessione è terminata nel giugno 2009, ma il mercato orso si era chiuso a marzo 2009. Da quel momento in poi è stato il regno del mercato toro.
 
E allora, tornando al 2022/2023 se la recessione è iniziata nel giugno 2022, allora è ipotizzabile che essa finisca a maggiori 2023. Ma se anche questa volta ci dovesse essere un effetto anticipatore, allora la fase buia potrebbe già finire a gennaio massimo febbraio 2023. Questo è ciò che dicono i precedenti. Ovviamente vale sempre il discorso per cui le performance passate non sono garanzia di quelle future. e che quindi ogni fase è a se stante.

Tuttavia alla luce di questo ragionamento il momento migliore per comprare azioni nel 2023 potrebbe essere proprio a inizio anno.

Meglio quindi non farsi trovare impreparati e aprire già oggi un conto con Freedom24 grazie al quale puoi acquistare tantissimi azioni alle migliori condizioni. Sui nuovi conti, inoltre non sono previste commissioni per i primi 30 giorni. Così hai tutto il tempo per comporre il tuo portafoglio.

–APPROFITTA DELLE COMMISSIONI GRATIS PER 30 GIORNI E APRI UN CONTO FREEDOM24>>

Momento migliore per comprare azioni con l’IPO

A prescindere dal discorso temporale, uno dei momenti migliori per comprare azioni potrebbe essere durante l’IPO. Ovviamente questo discorso non vale per le società che sono già quotate in borsa ma solo per le matricole.

L’IPO, o offerta pubblica iniziale, offerta pubblica iniziale è lo strumento attraverso il quale una società crea il suo flottante ossia distribuisce le sue azioni al pubblico. In pratica l’IPO si configura come una specie di sollecitazione all’investimento che, in quanto tale, è tenuta a regole e norme ben precise. Per maggiori informazioni sul tema rimandiamo alla nostra guida al funzionamento dell’IPO.

IPO Freedom24

In questa sede ci interessa focalizzare la nostra attenzione sul perchè per alcuni analisti l’IPO è un buon momento per comprare azioni.

Stando a quanto evidenziato da Freedom24, il broker europeo specialista in questo settore, l’aumento medio del prezzo a seguito del periodo di lock-up (intervallo temporale in cui è proibito vendere le proprie azioni, in genere 180 giorni) è pari al 52,87 per cento. Questa è ovviamente una media che però è molto significativa delle potenzialità dell’investimento. Investire in IPO può essere un’idea da considerare per sfruttare fino in fondo tutte le potenzialità del mercato fermo restando che i risultati degli investimenti passati non garantiscono rendimenti futuri.

Con Freedom24 si può investire sul mercato secondario il giorno dell’inizio delle negoziazioni pubbliche al prezzo di IPO. Fino ad ora sono 266 le società nelle cui azioni i clienti di Freedom Finance Europe hanno investito al prezzo di IPO. Il broker consente anche di restare aggiornato sulle IPO possibili nel 2023 semplicemente inserendo la propria mail.

REGISTRATI SU FREEDOM24 E COMPRA AZIONI AL PREZZO IPO>>

Freedom Finance Europe è una filiale con sede nell’UE di Freedom Holding Corp. quotata al NASDAQ (fondata nel 2008), iscritta alla BaFin e alla CySEC nell’UE e alla SEC negli USA.

Affidato a più di 300.000 clienti, il broker è pienamente conforme alle norme MiFID II, garantendo il massimo livello di protezione degli investitori.

I servizi di brokeraggio sono forniti tramite la piattaforma di investimento online Freedom24, che offre un’ampia gamma di azioni, ETF e opzioni su azioni statunitensi di borse americane, europee e asiatiche.

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del capitale. L’acquisto di azioni a prezzi da IPO può comportare ulteriori restrizioni. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.


 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana Oggi in Tempo Reale - Wall Street

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.