BNP Paribas, nuova serie di certificate Cash Collect con doppia barriera su azioni

BNP Paribas ha annunciato il lancio di una nuova serie di Cash Collect Doppia Barriera con sottostante singole azioni, e premio potenziale trimestrale tra il 2,00% e il 3,60%, e durata triennale.

La doppia barriera

Come anticipato, caratteristica dei nuovi certificati è la doppia barriera. La barriera a scadenza è infatti stabilita al 60% del valore iniziale, mentre la barriera che va a determinare il premio è dell’80%. I certificati permettono di fatti di ottenere dei premi potenziali nelle date di valutazione trimestrale, solamente nell’ipotesi in cui l’azione sottostante abbia subito un ribasso, ma la sua quotazione sia almeno pari all’80% del valore iniziale. Dalla seconda data di valutazione, se il sottostante quota a un valore pari o superiore al valore iniziale, il Certificate scade anticipatamente, con l’investitore che riceverà il valore nominale e il premio.

Cosa succede alla scadenza

Se invece il certificato arriva a scadenza, al 21 marzo 2022, sono possibili tre diversi scenari:

  1. se il sottostante quota sopra il livello premio (80%) il certificato rimborsa il valore nominale e paga il premio;
  2. se il sottostante è sotto il livello premio (80%) ma sopra il livello barriera del 60% del valore iniziale, il certificato rimborsa il valore nominale;
  3. se il sottostante quota sotto il livello barriera al 60%, il certificato paga un importo proporzionale alla prestazione negativa del sottostante.

I 9 certificati BNP Paribas

BNP Paribas ha lanciato 9 nuovi Cash Collect Doppia barriera su azioni italiane e straniere:

Le dichiarazioni della società

Luca Comunian, Head of Marketing, Cross Asset Distribution Italy – Gobal Markets di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha commentato il lancio dei nuovi strumenti affermando che: “In un contesto di mercato come quello attuale, caratterizzano da volatilità particolarmente accentuata, strumenti come i certificati Cash Collect Doppia Barriera sono strumenti particolarmente adatti a chi è alla ricerca di premi periodici e allo stesso tempo vuole proteggersi da ribassi pesanti a scadenza. Questa emissione, contraddistinta da potenziali premi se il valore del sottostante è pari o superiore all’80% del valore iniziale, presenta infatti anche l’importante vantaggio di una barriera particolarmente profonda, posta al 60% del valore iniziale, che permette di tutelare il valore nominale dell’investimento a scadenza”.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Certificates

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.