Positivo riscontro dall’asta di BOT a 1 anno che si è tenuta oggi 12 marzo 2019. In collocamento sono finiti i BOT scadenza 13 marzo 2020 e codice ISIN IT0005365454. L’asta di BOT a 1 anno si è chiusa con il collamento dei titoli per 6,5 miliardi di euro che il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha messo sul piatto. Considerando che le richieste degli investitori sono state pari a quasi 9,8 miliardi di di euro, il collocamento, lato appeal, ha ricevuto un buon riscontro da parte dei mercati. Non si può parlare di ottimpo riscontro da parte degli investitori poichè il rapporo di copertura dell’asta di BOT annuali di oggi è stato pari a 1,51, in calo rispetto all’1,65 che era emerso nell’asta di BOT a 1 anno che si era tenuta nel mese di febbraio. In quella circostanza le richieste da parte degli investitori erano ammontate a circa 10,72 miliardi di euro, su un ammontare offerto di 6,5 miliardi.

Il rendimento del BOT annuale marzo 2020 è stato pari allo 0,06 per cento. Tale rendimento lordo di aggiudicazione corrisponde ad un prezzo di aggiudicazione pari a 99,939. Per analizzare se, lato rendimento, l’esito dell’asta di BOT a 1 anni di oggi, sia stato positivo o negativo è necessario fare un confronto con l’asta del pari BOT che il MEF ha tenuto a febbraio. Un mese fa il Tesoro aveva collocato BOT a 1 anno con un rendimento pari allo 0,181 per cento. 

A seguito dell’esito dell’asta del Tesoro, il Ftse Mib non ha praticamente registrato cambi di direzione. L’indice principale di Borsa Italiana continua a muoversi attorno alla parità in area 26636 punti. Tra le azioni peggiori di oggi ci sono sempre le Telecom Italia (per conoscere le ragioni del crollo di Telecom Italia si rinvia a questo approfondimento) ma anche Juventus e Banco BPM registrano ribassi di oltre il 2 per cento. Il peso dei peggiori titoli di oggi viene limato dall’andamento positivo delle azioni Amplifon e delle azioni Recordati, entrambe in rialzo di oltre l’1 per cento. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.