Skin ADV

Borsa Italiana: trimestrale Poste Italiane, per analisti meglio essere bullish sulle azioni

Borsa Italiana: trimestrale Poste Italiane, per analisti meglio essere bullish sulle azioni

Le previsioni sulla trimestrale Poste Italiane suggeriscono di comprare azioni in vista dei conti trimestrali della società

Poste Italiane oggi 5 novembre renderà noti i conti dei primi nove mesi 2019 come emerge dal calendario settimanale di Borsa Italiana relativo alle trimestrali in uscita dal 4 all'8 novembre. C'è molta attesa tra gli investitori per la diffusione dei conti dei primi nove mesi 2019 di Poste anche se, fin dall'apertura di piazza affari, il titolo della società gialla non ha registrato variazioni di prezzo significative. Mentre è in corso la scrittura del post, il prezzo delle azioni Poste Italiane si muove sulla parità, in linea con l'andamento prudente che caratterizza il Ftse Mib oggi.




✅ Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro. Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™. (sistema brevettato da eToro), ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders. Ottieni un conto Demo gratuito con 100.000€ di credito virtuale su eToro >>

Il fatto che Poste Italiane non sia nella lista dei migliori titoli di oggi non deve però indurre a pensare che le previsioni sui contenuti della trimestrale siano negative. Gli analisti sono anzi concordi nel ritenere che i primi nove mesi dell'esercizio 2019 della società gialla saranno molto positivi. In particolare gli analisti di Mediobanca ritengono che la quotata chiuderà il terzo trimestre con ricavi operativi pari a 2,518 miliardi di euro, un utile netto di 300 milioni di euro e un utile operativo che, alla fine del terzo trimestre 2019, dovrebbe attestarsi a quota 443 milioni di euro. Previsioni positive sulla trimestrale di Poste Italiane anche da parte degli analisti di Kepler Cheuvreux secondo i quali Poste dovrebbe chiudere i primi nove mesi dell'esercizio 2019 con un utile netto diu gruppo in aumento dell'1,8 per cento rispetto allo stesso periodo del 2018. Il parametro dovrebbe attestarsi nel periodo compreso tra gennaio e settembre a quota 1,074 miliardi di euro.

Le previsioni positive espresse da Mediobanca e Kepler sui conti trimestrali di Poste Italiane sono ovviamente alla base della raccomandazione positiva sul titolo. Sia Mediobanca che Kepler hanno una view bullish sul titolo. In particolare, secondo piazzetta Cuccia, Poste Italiane potrebbe sovraperformare il settore di riferimento (rating outperform) mentre per Kepler Cheuvreux le azioni Poste Italiane sono semplicemente da comprare (rating buy). E' significativo il fatto che le quotazioni attuali di Poste Italiane abbiano già battuto quello che è il target price espresso da Kepler e fissato a 10,5 euro.

In considerazione dei due buoni giudizi espressi sulle azioni Poste Italiane e in vista della pubblicazione dei conti dei primi nove mesi 2019, andare lunghi sul titolo potrebbe essere molto vantaggioso. Non serve per forza comprare azioni poichè, grazie al CFD Trading, è possibile investire su uno strumento derivato che replica l'andamento del titolo Poste in borsa.

Per investire sulle azioni Poste Italiane attraverso il CFD Trading, si consiglia l'uso del broker eToro, tra i pochi che consentono anche di copiare le mosse e le strategie dei traders più bravi.

Se vuoi conoscere da vicino eToro e avere subito 100.000 euro virtuali da investire in azioni Poste Italiane non devi fa altro che aprire un conto demo gratuito.

eToro - Demo gratuita con 100.000€

eToro

  • Investimenti sulle migliori azioni
  • Copia i migliori trader che fanno trading sulle azioni Poste Italiane
  • Tanti altri asset disponibili
  • Approfitta delle news price sensitive come le trimestrali

Oltre ai due analisti citati, anche le previsioni di Deutsche Bank sui conti trimestrali di Poste Italiane sono positive. Gli analisti tedeschi si attendono che il terzo trimestre 2019 di Poste si chiuda con un utile netto in area 283 milioni di euro. Secondo Deutsche Bank la view sul titolo Poste non può che essere positiva visto e considerato il previsto miglioramento del mix di ricavi e costi nelle varie divisioni della società. Secondo gli esperti tedeschi, inoltre, gli stessi contenuti del piano industriale di Poste Italiane sono destinati ad uscire intatti, se non addirittura a rafforzarsi, dalla trimestrale.

Alla luce di tali considerazione, per Deutsche Bank, le azioni Poste sono buy, da comprare.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS