Borsa Italiana stoppa vendite allo scoperto: azioni Amplifon, Poste e Banco in vetta al Ftse Mib

Dopo la drammatica seduta di ieri, Borsa Italiana oggi e tutte le altre piazze europee sembrerebbero aver trovato la strada per un rimbalzo che significherebbe riuscire a chiudere l’Ottava con un pasisvo meno consistente (ma comunque drammatico).

Mentre è in corso la scrittura del post, il Ftse mib registra un rialzo dell’8,5 per cento a quota 16165 punti. Tutti i titoli del paniere di rifrerimento di piazza affari sono in progressione. Le quattro migliori azioni della giornata sono Amplifon, Poste Italiane, Banco BPM e Snam. Nel dettaglio il prezzo delle azioni Snam è in rialzo del 15 per cento a 18,77 euro, le quotazioni Poste Italiane segnano una progressione del 14,6 per cento a 7 euro, Banca BPM avanza del 12,43 per cento a quota 1,24 euro e, per finire, Snam è in rialzo del 12,2 per cento a 3,57 euro. Bene anche Generali che, approfittando anche dei buoni conti 2019 pubblciati nel premarket, registra una progressione di poco superiore al 9 per cento. 

Il forte recupero che tutte le azioni del Ftse Mib oggi registrano è anche supportato dalla decisione della Consob di vietare, a partire dalla seduta del 13 marzo, le vendite allo scoperto su 85 titoli azionari italiani. Il provvedimento, in vigore sul mercato MTA di Borsa Italiana, durerà per l’intera giornata di negoziazione. Consob ha precisato che il divieto riguarda le vendite allo scoperto assistite dalla disponibilità di titoli. 

La decisione della Consob, molto attesa dopo il disastro di ieri, rende le azioni italiane e più in generale tutto il Ftse Mib, ideali per chi è alla ricerca di occasioni di investimento. Il discorso vale non solo per coloro i quali operano in modo tradizionale, e quindi scelgono di comprare azioni, ma anche per chi preferisce investire attraverso gli strumenti derivati come ad esempio il CFD Trading. 

Approfitto del riferimento per ricordare l’importanza di scegliere solo i migliori broker Forex e CFD per investire sulle azioni attraverso i Contratti per Differenza. Ad esempio per investire oggi sulle azioni italiane con i CFD puoi usare il broker eToro (clicca qui per leggere la recensione) che, tra gli altri vantaggi, ti permette di fare trading sulle azioni a zero commissioni.

Per investire sulle migliori azioni del Ftse Mib attraverso i CFD, attiva subito il tuo conto demo dal link sottostante: è gratis. 

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

eToro 0 Commissioni%20%281%29

Borsa Italiana oggi: focus resta sempre sulla BCE

Nonostante il forte recupero di oggi, il dibattito tra gli investitori resta focalizzato su quanto avvenuto ieri. Tra gli addetti ai lavori c’è la consapevolezza che le parole della governatrice della BCE Lagarde hanno gettato benzina sul fuoco alimentando il panico che si poi tradotto con il crollo più violento mai registrato da Borsa Italiana nella sua storia. 

Secondo gli analisti di Banco BPM la comunicazione della presidenza della BCE è stata del tutto inadeguata a quelle che erano circostanze ed ha alimentato l’incremento della tensione sui mercati europei. Per gli esperti di Intesa Sanpaolo, “solo nel tardo pomeriggio, una dichiarazione della presidente Christine Lagarde a CNBC ha cercato di limitare i danni causati dalla infelice frase sugli spread“.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.