Borsainside.com

Trimestrale Ubi Banca e reazione titolo: analisi conti primo trimestre 2020

Trimestrale Ubi Banca e reazione titolo: previsioni conti primo trimestre 2020

E' arrivata l'ora della trimestrale per UBI Banca: ecco il consensus degli analisti e come investire prima della pubblicazione

Trimestrale UBI Banca in primo piano nella seduta di oggi 8 maggio. L'istituto guidato da Massiah ha reso noti i conti del primo trimestre 2020 nel corso del pomeriggio così come previsto dal calendario trimestrali diffuso da Borsa Italiana. La reazione degli investitori ai conti della banca è stata positiva e infatti il titolo Ubi, sottotono per tutta la mattinata, ha poi preso il largo e, mentre è in corso la scrittura del post, registra una progressione dell'1,4 per cento a quota 2,555 euro. E' significativo rilevare che il titolo a scaldarsi proprio poco dopo la pubblicazione del trimestre ossia nel primissimo pomeriggio. 




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Venendo ai numeri, Ubi Banca ha chiuso il primo trimestre con un utile al netto delle componenti non ricorrenti pari a 93,56 milioni di euro, valore che si raffronta con i 126,1 milioni di un anno fa. Viceversa l'utile netto contabile è stato pari a 93,57 milioni contro i 83,44 milioni messi a segno nei primi tre mesi dello scorso anno (tale dato includeva anche una componente straordinaria negativa per circa 43 milioni).

In flessione i proventi operativi che alla fine del primo trimestre 2020 erano pari a 913,6 milioni di euro, in ribasso dello 0,8 per cento rispetto ai 920,62 milioni messi a segno nel primo trimestre 2019. Anche il interesse di Ubi ha segnato una flessione del 9,1 per cento attestandosi a quota 405,16 milioni di euro.

Per quello che riguarda gli aggregati patrimoniali alla fine di marzo, i crediti netti verso la clientela erano pari a complessivi 85,8 miliardi di euro, in leggero rialzo rispetto al dato di inizio anno. 

Sul fronte patrimoniale, invece, alla fine del mese di marzo, il CET1 ratio fully loaded ammontava al 12,86 per cento dal 12,29 di inizio anno mentre il Total Capital Ratio era pari al 17,05 per cento fully loaded contro il 15,83 per cento a inizio anno.

Molti investori, dopo aver analizzato i conti trimestrali di Ubi, hanno iniziato a comprare azioni. Ricordo che è possibile investire in azioni Ubi Banca anche attraverso il CFD Trading ad esempio usando il broker eToro. Se attivi la demo eToro avrai subito 100.000 euro virtuali per imparare a fare trading.

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Azioni UBI Banca prima della trimestrale

In vista della pubblicazione dei risultati al 31 marzo, gli investitori sembrano avere un approccio freddo sul titolo. Mentre è in corso la scrittura del post, infatti, le quotazioni Ubi Banca segnano un deprezzamento dello 0,5 per cento a quota 2,5 euro dopo aver cancellato il debole segno positivo che era emerso in apertura di contrattazioni. Il ribasso, però, più che al clima di attesa per la diffusione della trimestrale, potrebbe essere causato dal clima di leggera incertezza che oggi caratterizza la stragrande maggioranza delle azioni del settore bancario (anche Unicredit, Intesa Sanpaolo e Mediobanca segnano ribassi molto simili a quelli di Ubi Banca). 

Per analizzare l'andamento della quotazione Ubi Banca puoi fare riferimento al grafico sottostante. 

Trimestrale Ubi Banca: previsioni consensus

I conti trimestrali di Ubi Banca risentiranno dell'effetto negativo causato dalla pandemia di coronavirus. Questo è un dato di fatto come è altrettanto scontato che, alla luce di quella che è la situazione attuale, Ubi, come tutte le banche italiane, non siano nella condizione di fornire stime precise su quello che potrebbe avvenire nei prossimi mesi. 

Fatta questa premessa, secondo un consensus raccolto tra otto analisti, Ubi banca dovrebbe chiudere il primo trimestre 2020 con un utile netto pari a 56 milioni di euro decisamente al di tutto dell'utile netto contabile pari a 82,2 milioni che l'istututo aveva messo a segno un anno fa. Sempre secondo le stime della vigilia, la banca dovrebbe aver chiuso i primi tre mesi dell'anno con un utile al netto delle componenti non ricorrenti  pari a 124,9 milioni.

In decisa contrazione anche il margine di interesse che, secondo le stime della vigilia, dovrebbe fermarsi a quota 401 milioni di euro contro i 445,6 milioni di un anno fa. Scendendo ancora nel conto economico, le previsioni degli analisti, indicato rettifiche su crediti a quota 156 milioni e proventi operativi che dovrebbero registrare un calo dal 920,1 a 848 milioni di euro.

Nel complesso i conti del primo trimestre 2020 di Ubi Banca sono visti in ribasso proprio a causa dell'epidemia di coronavirus e delle conseguenze economiche provocate dall'emergenza. 

Azioni Ubi Banca: come investire oggi

Come abbiamo spesso detto la trimestrale è un'occasione per investire sul titolo interessato. Da sempre investire in borsa sfruttando le trimestrali è una strategia da prendere in considerazione. E' possibile sia comprare o vendere le azioni interessante che operare attraverso strumenti derivati come i Contratti per Differenza.

Se non sei interessato a diventare azionista allora è preferibile scegliere altre strade per investire in borsa come, appunto, il trading di CFD. Se scegli questa seconda strada, ti consiglio di usare solo i migliori broker per evitare così di incappare in truffe. Ad esempio puoi comprare e vendere CFD Azioni usando la piattaforma eToro (leggi qui la recensione di BorsaInside). Il famoso broker di social trading ti offre il conto demo gratuito per imparare a tradare azioni senza correre il rischio di perdere soldi reali ma anche la possibilità di fare trading senza commissioni sulle azioni

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Per quello che riguarda le prospettive delle azioni Ubi Banca, ti invito a considerare che corso dell'ultimo mese i prezzi hanno registrato un rialzo dello 0,68 per cento in scia al recupero che il Ftse Mib ha messo a segno dopo il crollo avvenuto a marzo a causa dell'emergenza coronavirus. 

Resta invece negativa la performance relativa all'ultimo anno. Su base annua, infatti, il titolo Ubi banca ha segnato un deprezzamento del 2,6 per cento. 

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS