Dividendo Recordati 2021: quando sarà staccato? Titolo crolla dopo conti 2020

Le azioni Recorcati sbandano sul Ftse Mib dopo la pubblicazione dei conti preliminari 2020. Il titolo della società farmaceutica, già debole fin dall’apertura delle contrattazioni, ha ulteriormente allargato il passivo arrivando a perdere oltre il 4 per cento. Nel primo pomeriggio Recordati indossa la maglia nera del paniere di riferimento di Piazza Affari evidenziando un rosso del 4,11 per cento a quota 42 euro.

A causa della corsa a vendere azioni Recordati che sta caratterizzando il titolo, il passivo registrato nell’ultimo mese dalla quotata è ora pari all’1,6 per cento. Rispetto ad un anno fa, invece, l’apprezzamento del titolo si è ridotto al 3,3 per cento. Nel grafico in basso è riportato l’andamento del titolo Recordati in tempo reale. 

Per comprendere quali sono i motivi per cui oggi si sta tenendo una vera e propria corsa a vendere azioni Recordati, è necessario esaminare i singoli parametri dei conti preliminari 2020 che la società ha presentato oggi.

Plus500 Trading CTA

Prima di scendere nel dettaglio, ricordiamo che quando un titolo è in ribasso è comunque possibile investire attraverso lo short trading. Il crollo che le azioni Recordati segnano può essere sfruttato per fare trading al ribasso sul titolo attraverso i CFD. Per imparare ad investire quando un titolo crolla utilizza la demo gratuita che broker autorizzati come ad esempio eToro (leggi qui la recensione) offrono gratuitamente. Su Borsa Inside suggeriamo spesso eToro per fare trading sulle azioni poichè questo broker non prevede commissioni per tradare azioni

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

eToro 0 Commissioni%20%281%29

Conti preliminari 2020 Recordati

Recordati ha chiuso il 2020 con ricavi pari a 1,45 miliardi di euro, in ribasso del 2,2 per cento rispetto all’anno precedente. Viceversa il margine operativo lordo MOL è salito a 569,3 milioni di euro mettendo in evidenza un aumento del 4,7 per cento rispetto al 2019. Segno positivo, ma meno intenso, anche per l’utile operativo  che si è attestato a quota 469,0 milioni, evidenziando un rialzo dello 0,8 percento rispetto ad un anno fa. 

Scendendo nel conto economico, l’utile netto rettificato di Recordati è ammontato a 410,4 milioni, in rialzo del 7,3 per cento rispetto al 2019. L’incidenza dell’utile netto rettificato sui ricavi è stata pari a 28,3 per cento, valore che si raffronta con il 25,8 per cento dell’anno precedente. 

Lato patrimoniale, alla fine del 2020 la posizione finanziaria netta di Recordati evidenziava un debito netto di 865,8 milioni, in ribasso rispetto al debito netto di 902,7 milioni al 31 dicembre 2019.

Tutti questi parametri possono essere sfruttati per investire in azioni Recordati attraverso i CFD. Scarica subito la demo gratuita eToro e avrai subito 100 mila euro virtuali per fare trading con i CFD. 

Scopri qui eToro>>> attiva account con 100.000 euro virtuali per investire in azioni

etoro demo gratuito

Dividendo Recordati 2021: date di stacco 

Nei conti preliminari 2020 di Recordati non c’è un riferimento all’ammontare del saldo sul dividendo 2021 (la società ha guà staccato un acconto). Sono però presenti indicazioni sulla date di stacco della cedola. In particolare il saldo dividendo Recordati 2021 verrà staccato il 24 maggio con data di pagamento il 26 maggio. Viceversa l’acconto dividendo Recordati 2022, relativo all’esercizio 2020, sarà staccato giorno 22 novembre con data di pagamento il 26 novembre. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Recordati

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.