rulli di cavi e grafico con colonne di monete
View bullish da tanti analisti sulle azioni Prysmian - Borsainside

Tra le azioni che sono cresciute più di tutte da inizio anno ci sono le Prysmian. La società specializzata nella produzione di cavi per applicazioni nel settore dell’energia e delle telecomunicazioni e di fibre ottiche, ha fatto segnare da gennaio una crescita del 44 per cento.

Come si può vedere dal grafico in basso, anche la prestazione dell’ultimo mese è positiva con un rialzo del 17 per cento mentre anno su anno il verde è del 43 per cento. Per la cronaca oggi il titolo scambia leggermente sopra ai 60 euro. Tutti i parametri temporali sono in perfetto ordine e non c’è alcuna difficoltà ad ammettere che il titolo Prysmian goda di perfetta salute.

Il fatto che la quotata sia così imbottita di segni verdi, potrebbero però spingere a porsi delle domande sul suo possibile andamento futuro. Chi è solito investire in borsa sa bene che quando un titolo si apprezza tanto, le possibilità che i valori possano crescere ancora tendono a calare. E’ questa la prospettiva delle azioni Prysmian oppure la quotata ha ancora un certo margine di crescita? E nel caso in cui le stime dovessero essere per una prosecuzione del trend al rialzo, quale potrebbe essere l’obiettivo ultimo? Insomma, con view bullish, fin dove possono salire i prezzi di Prysmian?

Per rispondere a tutte queste domande ci sono due cose da fare: analizzare quello che dicono gli analisti e procedere con l’analisi tecnica andando ad individuare i livelli più interessanti (ovviamente sempre il grafico sotto mano).

La valutazione di Berenberg e Intesa Sanpaolo sulle azioni Prysmian

Gli analisti di Berenberg hanno recentemente confermato il rating buy sulle azioni Prysmian. Per gli esperti la valutazione sempre sempre la stessa: il titolo dei cavi e sistemi è a comprare. Novità interessanti hanno invece riguardato il target price che prima era collocato a 58 euro mentre ora è a 63 euro. Il prezzo obiettivo assegnato a Prysmian ha quindi subito un upgrade che ha impattato, in chiave migliorativa, anche sul potenziale di upside del titolo.

Le azioni Prysmian, quindi, possono arrivare fino a 63 euro dai 60 euro attuali.

Sulla stessa sia della valutazione espressa da Berenberg si colloca il giudizio di Intesa Sanpaolo. La banca guidata da Messina ha portato il target price su Prysmian dai precedenti 54 euro a 68 euro per azione. Una valutazione simile, rispetto a quelle che sono le attuali quotazioni del titolo, implica un potenziale di upside del 15 per cento. L’aumento del prezzo obiettivo da parte di Intesa SP è scaturito non solo da una valutazione positiva sui conti trimestrali del gruppo dei cavi e sistemi ma anche dalla promozione a pieni voti delle strategie industriai del gruppo tra cui la recente acquisizione di Encore Wire che, stando agli analisti, consentirà a Prysmian di rafforzare la sua posizione nel mercato nordamericano che è notoriamente molto redditizio.

Più nel dettaglio, l’acquisizione Encore Wire, non solo aumenta la presenza di Prysmian negli Stati Uniti, ma al tempo stesso consente anche di creare sinergie operative che sono stimate in 140 milioni di euro in margine operativo lordo nei prossimi quattro anni. Proprio il CEO di Prysmian, Massimo Battaini, ha affermato che l’acquisizione condotta negli Stati Uniti permetterà di migliorare il mix geografico e di business, consentendo di rafforzare l’esposizione dell’azienda ai trend di lungo periodo a partire dalla transizione energetica. Proprio l’acquisizione della società Usa (più che i conti del primo trimestre) è stata alla base dell’upgrade di target price deciso da Intesa SP.

Per la banca guidata da Messina, le azioni Prysmian possono salire fino a 68 euro.

Infine c’è un terzo giudizio espresso da un altro analista italiano: Banca Akros. Gli analisti hanno confermato il target price su Prysmian a 62,50 euro. Nel loro report l’accento è stato posto sulle previsioni per l’Ebitda adjusted indicate al di sopra delle stime della stessa società e del consensus di mercato.

I livelli tecnici da monitorare

Le valutazioni degli analisti sono si importanti ma, prese da sole, non sono sufficienti per capire come posizionarsi su un titolo. Per completezza è quindi necessario procedere con l’analisi tecnica. Guardando al grafico storico, si può vedere come già alla fine dell’anno scorso, Prysmian avesse lanciato un chiaro segnale di rialzo nel momento in cui i prezzi superarono la resistenza a 40 euro circa. Da quel momento in poi ha avuto inizio la crescita continua dei prezzi che sono arrivati fino a 60 euro generando una progressione di ben il 44 per cento da inizio anno.

Allo stato attuale dei fatti, nessuno esclude che le quotazioni si possano spingere fino a 63 euro. Questo è lo scenario al rialzo. Viceversa, ossia se i prezzi dovessero calare, non è da escludere che possa essere messo nel mirino anche il supporto a 50 euro. Lo scenario più plausibile è quello di un rialzo.

Per comprare azioni Prysmian e quindi sfruttare le valutazioni degli analisti si possono usare sia broker come eToro che banche con piattaforma trading come Fineco.

  • eToro: con questo broker si possono comprare azioni reali e allo stesso tempo fare di trading al rialzo e al ribasso attraverso i CFD azionari operando a leva, sempre dalla stessa piattaforma. Inoltre eToro propone il servizio di copy trading con cui copiare le strategie dei trader migliori.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: è la banca con la migliore piattaforma trading in Italia e consente di comprare azioni e fare trading con i CFD e con i più esclusivi super CFD. Due i tipi di conto tra cui il nuovo conto di solo trading senza costi fissi.
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.