Dividendo Eni 2024: quanto rende la quarta tranche in stacco il 20 maggio prossimo?

Sarà staccata il 20 maggio prossimo la quarta e ultima tranche del dividendo Eni 2024 - BorsaInside

Si avvicina il momento dello stacco della quarta tranche del dividendo Eni 2024 relativo all’esercizio 2023. Come tantissime altre quotate del Ftse Mib, infatti, anche il Cane a Sei Zampe staccherà la cedola trimestrale il prossimo 20 maggio 2024 ovvero in occasione di quello che è stato già ribattezzato come dividend day di Borsa Italiana.

L’ammontare della quarta tranche del dividendo Eni 2024 è già noto da tempo (come del resto la cedola totale riconosciuta dal Cane a Sei Zampe a valere sull’esercizio 2023). Visto che l’appuntamento con la remunerazione degli azionisti è oramai prossimo, molto interessante è anche calcolare il rendimento garantito da questa porzione della cedola. Per determinare il dividend yield c’è bisogno solo di due dati: l’ammontare della cedola (in questo caso di quella trimestrale) e il prezzo delle azioni Eni nell’ultima seduta di scambi.

Il rendimento da dividendo, infatti, altro non è che il rapporto tra il dividendo annuale per azione di una società e il prezzo corrente dell’azione vale a dire la percentuale del reddito che un investitore riceve sotto forma di dividendi rispetto al prezzo pagato per l’azione.

Quarta tranche dividendo Eni 2024: ammontare

Il consiglio di amministrazione del Cane a Sei Zampe ha deliberato di distribuire agli azionisti la quarta tranche del dividendo 2024, a valere sulle riserve disponibili, per un ammontare pari a 0,23 euro per azione in linea con quello che era stato deliberato dall’assemblea degli azionisti del 10 maggio 2023. Ricordiamo che il dividendo Eni 2024 complessivo (ossia quello annuale) è pari a 0,94 euro per azione. Esso è stato diviso in quattro diverse tranche. Quindi la porzione in stacco il prossimo 20 maggio sarà l’ultima a valere sull’esercizio 2023.

Oltre a lunedì 20 maggio, altra data calda per gli azionisti del Cane a Sei Zampe sarà il 22 maggio quando è previsto il pagamento della cedola.

Per maggiori informazioni — Dividendo Eni 2024: ecco la quarta tranche. Ammontare e data di stacco

Rendimento quarta tranche dividendo Eni 2024

Ma quanto rende la quarta tranche del dividendo Eni 2024? Tenendo conto del prezzo di chiusura nella seduta di borsa del 10 maggio scorso, pari a 15,18 euro, il dividend yield di Eni sarà pari ad un lordo dell’1,52 per cento.

Come si può vedere dal grafico in alto, il prezzo delle azioni Eni nel corso dell’ultimo mese ha perso quasi il 2 per cento. Identica flessione da inizio anno mentre rispetto ad un anno fa le quotazioni del colosso petrolifero sono salite del 14 per cento.

Sulle azioni Eni impatta in modo preponderante l’andamento della quotazione petrolio.

Chi volesse comprare azioni Eni o più semplicemente speculare al rialzo o al ribasso con i CFD (strumenti derivati) può operare sia con broker come eToro che con banche con piattaforme trading come Fineco.

  • eToro: consente di comprare azioni Eni reali e sempre dalla stessa piattaforma di fare trading attraverso i CFD azionari operando a leva. Punto di forza di eToro è il copy trading, uno strumento che permette di copiare le strategie dei trader migliori.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: consente di comprare azioni reali e al tempo stesso fare trading con i CFD e i super CFD. Tra le novità recenti il lancio del nuovo conto di solo trading senza costi fissi. Le commissioni di Fineco tendono ad abbassarsi man mano che aumenta l’attività di trading.
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo