Azioni Eni, Saipem, Tenaris oggi da tenere in portafoglio: merito del prezzo del petrolio

Azioni Eni, Saipem, Tenaris oggi da tenere in portafoglio: merito del prezzo del petrolio
© Shutterstock

Il rally del prezzo del petrolio determina un apprezzamento delle azioni Saipem, Eni e Tenaris su Borsa Italiana oggi

CONDIVIDI

Dietro all'ottima performance che le azioni Saipem, Eni e Tenaris registrano sul Ftse Mib oggi c'è l'andamento positivo del prezzo del petrolio. Come era già avvenuto in passato, quindi, l'andamento della quotazione petrolio condiziona in modo evidentissimo le quotazioni di tutti quei titoli che sono legati al prezzo del greggio. Sul Ftse Mib è questo il caso di Saipem, Eni e Tenaris mentre, per quello che riguarda gli altri indici di Borsa Italiana, ulteriori titoli che sono legati all'andamento del greggio sono Saras ma anche Maire Tecnimont. In questo post l'attenzione sarà rivolta ai titoli petroliferi quotati sul Ftse Mib. 

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Punto di partenza dell'analisi è il prezzo del petrolio in tempo reale. Mentre è in corso la scrittura del post, il greggio WTI registra un ribasso dello 0,5 per cento a 52,25 dollari a barile mentre il greggio Brent rgistra un ribasso dello 0,8 per cento a 61,16 dollari per barile. La flessione che WTI e Brent oggi segnano è puramente fisiologica e va tenuto comunque conto che entrambi gli asset restano comunque su livelli superiori ai valori raggiunti al ribasso negli ultimi mesi. Dall'inizio dell'anno la quotazione petrolio ha inoltre registrato un rialzo di circa il 14 per cento. Il prezzo del petrolio, quindi, sembra aver aperto il 2019 sotto una nuova luce nonostante le previsioni sull'intero anno restino ancora negative. 

Considerando la dimanica del prezzo del petrolio è possile dedurre che non avere azioni Eni, Saipem e Tenaris in portafoglio nel breve termine potrebbe significare perdere una importante occasione di profitto. Ovviamente questo discorso vale sia nel caso di acquisto diretto delle citate azioni che nel caso in cui invece si operi con il CFD Trading sulle citate azioni.

Azioni Eni verso una sovraperformance?

Eni è il titolo petrolifero più importante tra quelli che sono quotati su Borsa Italiana oggi. Secondo gli analisti di Mediobanca le azioni Eni dobrebbero sovraperformare il mercato. Piazzera Cuccia ha una view tutta positiva sul titolo. Tra i motivi di questo sentiment positivo viene anche annoverato il recente newsflow relativo alle nuove scoperte in Norvegia ma anche all'acquisto del 70 per cento dell'importante giacimento petrolifero di Oooguruk, in Alaska. Oltre a Mediobanca anche Berenberg guarda positivamente alle azioni Eni. l broker ha infatti assegnato alla società rating buy ossia comprare dalla vecchia raccomandazione neutral. Mentre è in corso la scrittura del post il titolo Eni perde lo 0,5 per cento. 

Azioni Tenaris: la sottoperformance è un ricordo (lontano)

La recente sottoperformance è solo un lontano ricordo per le azioni Tenaris, oggi nuovamente occasione di acquisto. Secondo Mediobanca il rating di Tenaris è outperform con target price a 15,5 euro.

Considerato il forte piano di investimenti recentemente approvato da Petroleos Mexicanos, la compagnia di Stato messicana, Mediobanca ritiene che proprio Tenaris possa trarre molto beneficio dall'aumento di queste spese considerando la sua forte presenza in Messico. 

Dopo le negative vicessitudini che hanno riguardato Tenaris in Argentina, dal Messico arriverà quindi l'assist per un pronto riscatto delle azioni che, proprio per questo motivo, non possono che essere outperform. Mentre è in corso la scrittura del post la quotazione Tenaris registra un calo dell'1,2 per cento. 

Azioni Saipem: view positiva da Banca Akros

Ad avere una view positiva sulle azioni Saipem sono gli analisti di Banca Akros. Il broker ha un rating buy su Saipem con fair value a 6,4 euro. Secondo Banca Akros Saipem non dovrebbe correre alcun rischio dalla minaccia degli Usa di infliggere delle multe extra-territoriali a tutte quelle società che sono coinvolte nei lavori per la realizzazione del gasdotto Nordstream 2. Per l'analista si tratta, infatti, di minacce molto remote. Mentre è in corso la scrittura del post le azioni Saipem sono tra le migliori del Ftse Mib oggi con un rialzo delo 0,32 per cento. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro