Investire sui minimi di borsa non conviene: è meglio guardare lontano

In una fase ad altissima volatilità come quella attraversata dai mercati di tutto il mondo a causa dell’emergenza Covid-19, si può essere tentati dall’inseguire sistematicamente i minimi di mercato per investire. Più che essere una strategia operativa, la ricerca dei minimi rappresenta quasi un segnale di nervosismo ossia uno sbocco inevitabile per allocare il proprio capitale in assenza di alternative valide. 

Non tutti gli analisti sono però convinti che la sola strada da seguire oggi sia quelle di cercare i minimi e investire su questi. Gli analisti di Capital Group sono stati molto chiari su questo punto affermando che non solo è preferibile non cercare i minimi di mercato ma al tempo stesso è meglio guardare lontano. 

Secondo gli esperti l’attuale volatilità si è tradotta in violenti cali di mercato spesso seguiti da forti correzioni al rialzo che, puntuali, sono sempre avvenute nel momento in cui le banche centrali sono entrate in scena con acquisti senza limiti di titoli di stato. 

Quest’alta volatilità è stata l’occasione per entrare sul mercato e cercare di ottenere un profitto sufficiente a recuperare le perdite incassate nei giorni del sell-off. Questo ragionamento può essere applicato tanto agli investimenti tradizionali quanto alle operazioni condotte con strumenti derivati come il CFD Trading.

A tal riguardo ricordo che è sempre consigliabile investire attraverso i CFD usando solo i migliori broker Forex e CFD come ad esempio eToro (clicca qui per leggere la recensione). Il famoso broker di social trading ti consente di investire sulle azioni senza commissioni

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

eToro 0 Commissioni%20%281%29

Prezzi azioni tornano ad essere interessanti?

Secondo Julie Dickson, Investment Director di Capital Group, i recenti sviluppi di mercati permettono di costruire ed espandere singole posizioni sulle azioni a prezzi molto interessanti. Questo discorso valido sull’azionario, lo è ancora di più sull’obbligazionario. Tra i bond ci sono molto occasioni interessanti ad esempio nel comparto sanitario. 

Al tempo stesso però Dickson ha anche posto l’accento sul profilo di rischio che può interessare alcuni settori come ad esempio quello dell’energia. Secondo l’analista la crisi in atto può andare a determinare una forte contrazione dei dividendi delle società del settore energetico. E’ per questo motivo che l’esperto consiglia di guardare in modo critico alle strategie adottate dalle singole società per quello che riguarda i dividendi. 

La possibilità che l’azionariato riesca ad uscire dalla fortissima volatilità in atto nelle ultime settimane è strettamente legata a quelle che sono le prospettive d’uscita dall’emergenza. Minori sono i tempi di uscita dall’emergenza, maggiori sono le possibilità che i prezzi delle azioni tornino a salire.

LEGGI ANCHE – Azioni Borsa Italiana da comprare durante coronavirus: previsioni e strategie

La Cina, in tal senso, offre un primo sguardo al periodo post-crisi. Dopo aver affrontato la pandemia, il mercato cinese ha imboccato la strada del recupero. Quanto avvenuto in Cina dimostra che non appena il numero delle notizie positive inizia a superare quello delle news negative, e quindi i contagi calano, anche i mercati tendono a riprendersi. 

Certo non è facile capire come le economie possano riavviare la ripresa, e se quindi ci sarà una ripartenza economica a V oppure a U, ma, ogni avvisaglia di rilancio può essere un’occasione di rilancio per le borse.

E’ per questo motivo che, anche da un punto di vista strategico, non conviene inseguire i minimi di borsa come se non ci fosse un domani per recuperare. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.