Skin ADV

Investire in azioni, l’importanza di diversificare il capitale

azioni

Ecco perché è utile frazionare il proprio investimento azionario in più titoli.

L’investimento in una singola azione è più rischioso di un investimento in più titoli azionari?

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Sebbene la risposta sia meritevole di maggiore approfondimento, nella stragrande maggioranza delle ipotesi è positiva. Investire in un gruppo di azioni permette infatti di contenere il livello di rischio, rispetto a quello che si potrebbe affrontare investendo in più titoli azionari.

Naturalmente, non può essere il solo aspetto quantitativo a guidare le decisioni del trader. Il gruppo di titoli azionari su cui si investe deve infatti essere ben diversificato o, in caso contrario, si correrebbe il rischio di vanificare qualsiasi tipo di approccio che punti a frammentare il proprio capitale in più impieghi.

Gli investimenti in azioni

Nonostante la regola di cui sopra sia oramai ben conosciuta anche da parte dei meno esperti, quel che spesso si viene a creare nel nostro Paese è una tendenza a concentrare i propri investimenti nei mercati azionari in un numero ristretto di titoli, generalmente inferiore ai 4-5.

Intendiamoci, l’approccio non è di per sé errato. Per esempio, soprattutto in passato, una buona platea di azionisti era rappresentata dai “cassettisti”: investitori che acquistavano titoli di grandi società, spesso di derivazione pubblica come Enel e Eni, per poter fruire dei flussi di dividendi con il passare degli anni.

Tuttavia, è sempre opportuno porsi alcune domande che potrebbero condurre a passo spedito l’investitore verso un investimento più sostenibile.

Investire in un gruppo di azioni

Torniamo dunque alla domanda che ci siamo posti all’inizio del presente approfondimento. Ovvero, è più conveniente investire in un gruppo di azioni o in un unico titolo azionario?

Come anticipato, la risposta corretta a questa domanda è tendenzialmente la prima: è più sicuro investire in un gruppo di azioni.

L’investimento, in questo caso, non dipenderà solamente dall’andamento dell’unico titolo della società che ha emesso l’azione, bensì dalla “media” dei rischi dei titoli su cui si investe. Insomma, l’investitore può “sostituire” il rischio specifico di una sola società, con una serie di rischi più piccoli, non necessariamente correlati tra loro (se si diversifica correttamente).

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Avatrade

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19

DEMO GRATUITO