Investire in BTP oggi conviene? Perchè il momento giusto per comprare

Investire in BTP: è oggi il momento favorevole - BorsaInside

A causa del rialzo dei tassi BCE numerosi investitori nel 2023 hanno ridotto degli asset tradizionalmente più speculativi e aumentato quello dei BTP. Ciò è avvenuto perchè i titoli di stato italiani hanno iniziato a riconoscere rendimenti molto alti. Tenendo anche conto che il livello dei rischio dei BTP è inesistente (dovrebbe esserci una ristrutturazione del debito dell’Italia per o peggio ancora un default per generare un taglio della remunerazione) si può capire perchè nel 2023 i Buoni Poliennali del Tesoro sono andati così di moda anche tra i traders. Ma l’anno vecchio è oramai alle spalle ed è quindi normale che l’attenzione sia rivolta a quello nuovo.

La domanda che tutti gli italiani si pongono è fondamentalmente una: investire in BTP oggi conviene? Il dubbio ci sta tutto perchè gli ultimi mesi del 2023 non è che hanno brillato più di tanto. I rendimenti dei BTP, infatti, hanno iniziato a contrarsi sempre di più dando ragione a chi affermava che la luna di miele sarebbe durata poco. Tuttavia proprio a cavallo tra fine 2023 e inizio nuovo anno ecco una nuova inversione di rotta con i rendimenti che sono tornati a crescere. Questo nuovo incremento non deve essere tralasciato in quanto è la dimostrazione che oggi è il momento giusto per comprare BTP e che nei prossimi mesi, soprattutto se dovessero continuare ad arrivare segnali di un ribasso dei tassi BCE, i rendimenti sono destinati irreversibilmente a scendere.

Sulle tempistiche del ribasso dei tassi dell’EuroTower si può fare riferimento a questo articolo:

Oggi è il momento migliore per comprare BTP

E’ l’attuale dinamica dei rendimenti dei titoli di stato a dimostrare che sia oggi il momento migliore per acquistare BTP per approfittare dell’alta remunerazione. A dirlo sono i numeri con il rendimento del BTP scadenza 1 settembre 2044 (codice IT0004923998) e tasso lordo del 4,75%, che offre un rendimento del 3,68% contro il 3,37% del periodo precedente a Natale. L’incremento del guadagno è quindi palese ma è anche evidente che questa parentesi rialzista non è destinata a durare a lungo.

L’indicazione che arriva dal BTP 1 settembre 2044 non è un caso isolato. Come si può vedere analizzando l’andamento dei rendimenti di molti BTP quotati sul mercato obbligazionario telematico (MOT) di Borsa Italiana, ci sono tantissimi titoli che hanno registrato un aumento dei rispettivi rendimenti.

E’ proprio questo trend che consente di affermare che oggi sia il momento giusto per comprare BTP. Non solo si può anche dedurre che attendere ulteriormente potrebbe essere un problema visto che la dinamica dei rendimenti è destinata a calare a causa del mix ribasso dell’inflazione e maggiore morbidezza della BCE in materia del costo del denaro.

Tra l’altro acquistare BTP è molto più semplice da alcuni anni grazie a banche come ad esempio Fineco che consentono di comprare titoli di stato italiani e migliaia di altre obbligazioni a condizioni molto interessanti. E se si ha un conto titoli (necessario per l’acquisto di BTP) presso un’altra banca? Nessun problema perchè il trasferimento del conto deposito titoli su Fineco è gratuito.

–REGISTRATI SU FINECO E COMPRA BTP CON LA PIATTAFORMA NR 1 IN ITALIA>>

Investire in BTP oggi conviene e domani lo sarà molto di meno

altare della patria a Roma e trader che pensa
La fase positiva dei rendimenti BTP non durerà a lungo – BorsaInside

Abbiamo chiarito perchè è oggi il momento giusto per comprare BTP e che già nell’immediato futuro investire in questa tipologia di titoli potrebbe essere molto meno conveniente.

La domanda scontata a questo punto è quanto potrebbe durare questa fase ossia fino a quando investire in BTP è vantaggioso alla luce dei rendimenti.

Ebbene lo scenario più probabile è che questa situazione possa durare poche settimane, forse neppure un mese. Il punto è che l’inizio del nuovo anno è stato contraddistinto da due fenomeni ben precisi: il rally del prezzo de Bitcoin sostenuto dalla indiscrezioni sul possibile imminente via libera della SEC al primo ETF su Bitcoin Spot (si parla del 10 gennaio come data in cui potrebbero arrivare grandi decisioni) e il nuovo rialzo delle borse. Come sempre avviene per i rapporti di correlazione se le quotazioni dei titoli azionari salgono, quelle dei BTP scendono. E’ proprio la discesa delle quotazioni dei titoli di stato a causa il rialzo dei rendimenti in virtù della correlazione inversa esistente tra i due parametri.

La situazione però è solo transitoria e non appena i prezzi dei BTP torneranno a salire, ecco che i rendimenti dei bond sovrani andranno in ribasso.

Per questo lo scenario più probabile è che già tra un paio di settimane investire in BTP non sia più conveniente come lo è adesso.

Sicuramente, e su questo è meglio mettersi l’anima in pace, non ci sarà mai e poi mai un picco dei rendimenti come quello che avvenne nell’ottobre 2023 quando molti titoli di stato arrivarono a rendimenti da capogiro. Ad esempio, per restare all’esempio fatto in questo articolo, a ottobre 2023 il BTP scadenza 1 settembre 2044 rendeva il 4,74 per cento!

Parallelamente è davvero difficile pensare che ci possa essere un’altra finestra di rialzo dei rendimenti come quella in atto in queste settimane. Le stime sul 2024 sono infatti per un drastico calo in scia proprio a quelle che saranno le decisioni di politica monetaria della BCE. Vero è che fino ad ora l’EuroTower ha mostrato prudenza sui tassi di riferimento e che lo scenario ora più plausibile è quello del costo del denaro alto per un periodo di tempo più lungo, tuttavia dopo il primo semestre 2024 l’avvio di un taglio è scontato.

Ecco alcune risorse utili per chi volesse comprare BTP in questo momento:

Come comprare BTP oggi con Fineco

Fineco logo piccolo

Nei precedenti paragrafi abbiamo fatto riferimento a Fineco come soluzione per comprare BTP oggi alle condizioni più interessanti. La scelta non è causale perchè da un lato abbiamo le banche più classiche che applicano costi elevati e dall’altro abbiamo l’assenza di copertura su questo mercato da parte dei broker più tradizionali che spesso citiamo in questo sito.

Fineco è invece la banca italiana con la migliore piattaforma trading (N1 in Italia) e mette a disposizione due diversi tipi di conto per operare: quello tradizionale che comprende i servizi bancari e il trading (ha un canone mensile) e quello di solo trading senza banking che non prevede canone e costi fissi.

La proposta Fineco di trading sulle obbligazioni include oltre 4000 asset (un vero e proprio record che ha pochi eguali). Anche i servizi aggiuntivi sono al top con quotazioni e grafici gratuiti. In più c’è poi il cosiddetto Bond Center che offre tutto quello che serve al trader. Partendo dall’area privata è possibile trovare una panoramica completa su tutti i mercati obbligazionari con focus su tutte quelle news che possono condizionare l’andamento del settore.

Con Fineco si possono comprare tutti i titoli di stato italiani compresi i BTP ma anche i BOT e i titoli indirizzati agli investitori retail. Insomma un’offerta completa per chi vuole investire in BTP nel nuovo anno sfruttando il nuovo rialzo dei rendimenti.

–REGISTRATI SU FINECO E INIZIA AD INVESTIRE IN BTP>>

Ps: per quello che riguarda i costi applicati, con Fineco vale il principio che più si investe e più le commissioni si abbassano. In pratica conviene comprare quanti più BTP possibile per pagare di meno.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading