trader che analizza i mercati
La guida sui migliori mercati dove fare trading - Borsainside

Quali sono i migliori mercati per fare trading online?

Ci sono tantissimi traders che tendono sempre ad investire sugli stessi asset mentre ve ne sono altri che, dopo aver iniziato a fare trading su un mercato specifico, allargano i loro interessi anche ad altri asset. Non esiste una regola per quello che riguarda la scelta dei mercati su cui investire e, fondamentalmente, ognuno è libero di fare quello che meglio crede con i propri capitali. C’è però un fattore che, soprattutto chi opera da poco tempo dovrebbe tenere sempre in considerazione: le migliori opportunità di profitto si hanno se non si è chiusi dinanzi alla possibilità di fare trading sulla maggior parte dei mercati. 

Perchè affermo questo? La spiegazione è semplice. Ammettiamo che un investitore sia solito fare trading sugli indici di borsa. Ebbene cosa avverrebbe se le borse dovessero incappare in un periodo piatto? La volatilità è essenziale per fare trading e quindi se essa è ridotta ai minimi termini, trovare delle posizioni di ingresso con l’obiettivo di trarre profitto non è semplice. In queste condizioni, investire in borsa può diventare molto complesso. Addirittura diventa irritante se, mentre le borse sono piatte, il mercato del Forex è invece particolarmente dinamico. 

Dinanzi ad una situazione come quella descritta nell’esempio, l’ideale sarebbe avere le competenze per passare dal trading sugli indici di borsa a quello sul Forex. Affinchè ciò sia possibile sono però necessari dei requisiti. Non si tratta solo di avere conoscenze su mercati differenti ma anche di poter disporre di piattaforme che, usando sempre lo stesso account, permettono di operare su asset class anche molto diverse tra loro e tutto da una sola videata.

Un esempio in tal senso è il broker Dukascopy che permette di fare trading su 8 categorie di asset sottostanti accedendo ad un totale di oltre 1200 strumenti di trading. Un’offerta molto vasta che, come vedremo in seguito, ha il merito di comprare anche le obbligazioni che sono poche volte è possibile rintracciare nella proposta dei broker.

–DEMO DUKASCOPY SUBITO DISPONIBILE GRATIS>>CLICCA QUI

Mercati per fare trading online da una sola piattaforma 

Ammettiamo che sia possibile fare trading sui vari mercati solo se si hanno a disposizione piattaforme diverse. Ad esempio per  fare trading sulle azioni è necessaria la piattaforma, per investire in  materie prima una piattaforma B e poi una terza per operare sul Forex e così via. Se anche si fosse i traders più pazienti al mondo, sarebbe oggettivamente impossibile investire in simili condizioni.

Quello che serve per passare da un mercato all’altro, cercando sempre di puntare su quelli asset che offrono le maggiori occasioni di guadagno, è la possibilità di gestire tutto da una sola piattaforma.

Non solo. C’è anche un secondo elemento di cui tenere conto. Se l’attività di trading fosse diretta, si sarebbe costretti anche a gestire gli effetti dell’investimento fisico. Un esempio per rendere il concetto: scegliendo di comprare azioni si diventa azionisti con tutti gli obblighi che tali posizione impone. Per carità: per alcuni investitori il possesso fisico dei titoli è essenziale ma se l’obiettivo è quello di speculare solo sui prezzi, allora è il CFD Trading la strada da seguire.

I Contratti per Differenza, infatti, consentono di sfruttare le oscillazioni di prezzio delle azioni senza diventare azionisti (con tutti gli obblighi che tale condizione impone).

I CFD permettono di operare su due direzioni:

  • long: se si ritiene che il prezzo dell’asset possa aumentare
  • short: se invece si ritiene che il prezzo dell’asset sia destinato a calare (qui la guida allo short trading).

L’aspetto interessante è che è possibile investire al rialzo o al ribasso non solo sulle azioni ma su tantissimi altri mercati. E che tutto questo può essere fatto da una sola piattaforma. 

La morale del discorso è quindi questa: se il proprio obiettivo è quello di speculare sulle variazioni di prezzo, indipendentemente dall’asset, il CFD Trading è la soluzione migliore per conseguire questo obiettivo. Comprare azioni in senso fisico non serve a nulla perchè l’aspetto importante è poter passare da un mercato all’altro andando a caccia gli asset che offrono maggiori possibilità di ingresso. Per imparare ad investire in questo modo dinamico, è possibile usare il conto demo Dukascopy. 

PIATTAFORMA ALL'AVANGUARDIA Dukascopy
APRI DEMO LIVE Sul sito di Dukascopy
  • Conto Demo ECN gratuito - data feed completo
  • Bank of Latvia
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 dollari
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Come scegliere i mercati migliori per fare trading 

Dopo aver appurato che, grazie al CFD Trading, è possibile investire su mercati diversi da una sola piattaforma, è tempo di chiedersi come fare. Il primo passo è quello di scegliere uno tra i migliori broker fx/CFD. Il settore degli investimenti, purtroppo, è caratterizzato da molte truffe. Il solo modo per evitare di incappare in raggiri è quello di scegliere solo broker autorizzati dalle autorità di controllo. Alla larga, quindi, da chi promette soldi facili perchè fare trading online non è un gioco e non è neppure una questione di fortuna.

Una volta però scelto il broker è necessario imparare ad operare. E qui sorge sempre il solito problema perchè, diciamo la verità, chi è che rischierebbe soldi per imparare a fare trading sulle materie prime dopo che, per anni, le azioni sono state il proprio asset di riferimento? 

Poichè serve del tempo per imparare a fare trading sul maggior numero possibile di mercati, la scelta migliore è quella di fare pratica con un conto demo. In questo modo non si correreà il rischio di perdere soldi reali. 

Grazie alla demo, è possibile imparare a conoscere da vicino tutti i mercati disponibili anche perchè, non essendoci il rischio di perdere soldi veri, si è molto più sereni e liberi di approfondire. 

Una volta conosciuti più da vicino i vari mercati è possibile scegliere quelli migliori per fare trading. 

Un suggerimento frutto dell’esperienza: in assoluto non esiste il mercato migliore per fare trading. Tutto dipende dal giudizio dal traders. Sicuramente il forex è tra quelli più liquiditi ma non è detto che questa caratteristica possa andare bene a tutti. 

L’irruzione delle criptovalute ha determinato profonde mutazioni in quelli che sono i trend di preferenza dei mercati. Non è un mistero che il Bitcoin è roba da Millennials mentre, le generazioni più avanti con l’età preferiscono gli asset più tradizionali. Quindi i mercati migliori per fare trading sono in permanente evoluzione. Cosa accadrà nel futuro? Considerando quelli che sono i trend attuali non è da escludere che il peso delle criptovalute possa crescere ancora. Difficile però anche solo pensare ad un tramonto del trading sul Forex o sulle materie prime o azioni. 

E quindi? Probabilmente l’opzione migliore è scegliere un broker che offre la possibilità di investire su tutti i mercati dal forex alle criptovalute fino alle obbligazioni. Meglio ancora se questo broker offre la possibilità di fare trading su asset class così differenti usando una sola piattaforma. Ed è qui che entra in ballo Dukascopy.

Strumenti disponibili per fare trading su Dukascopy Europe

mercati disponibili su Dukascopy
I mercati su cui è possibile fare trading con Dukascopy – Borsainside

Poichè nei post precedenti spesso si è fatto riferimento al broker Dukascopy Europe, è opportuno motivare il perchè di questa indicazione. Anzitutto stiamo parlando di uno dei migliori broker per investire oggi. In secondo luogo parliamo di un  broker che offre una piattaforma proprietaria, come la JForex4, completa e che consente di fare trading attraverso i CFD su tantissimi mercati diversi, e una seconda piattaforma, la MT4, che continua ad essere la più usata dai traders di tutto il mondo. E poi c’è il discorso costi: gli spread applicati da Dukascopy sono tra i più bassi del mercato e questo rende il broker estremamente concorrenziale nell’attuale panorama competitivo

Gli strumenti disponibili per fare trading CFD su Dukascopy sono i seguenti: 

Praticamente tutti i tipi di mercato sono rappresentati su Dukascopy: nessuno escluso! Questo è un grande vantaggio perchè è possibile così fare trading da una sola piattaforma andando, di volta in volta, alla ricerca di quegli asset che offrono le maggiori occasioni di profitto (ad esempio grazie ad una più forte volatilità).

Complessivamente gli strumenti di trading disponibili su Dukascopy sono oltre 1200. Pochi broker, anche tra i migliori, possono vantare, una simile copertura. Addirittura pochissimi sono invece quei broker che consentono di fare trading anche sui bond. I CFD obbligazioni, infatti, sono poco trattati pur avendo un buon bacino di interesse. 

Su tutti questi mercati è possibile usare gli strumenti di controllo dello slippage, impostare in automatico take profit e stop loss nel momento in cui avviene l’inserimento di un nuovo ordine e di impostare il trailing step allo stop loss. 

A questo punto hai tutte le informazioni di cui hai bisogno per scoprire i migliori mercati per fare trading usando il broker Dukascopy. Non ti resta da fare altro che passare alla pratica con la comoda demo gratuita.

–APRI UN CONTO DEMO GRATUITO CON DUKASCOPY>>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.