Azioni Tenaris previsioni 2024: c’è potenziale di crescita del 27,5%. Buy secco?

Forti prospettive di crescita sulle azioni Tenaris - BorsaInside

Tenaris non ha bisogno di grandi presentazioni visto che si tratta, oltre che di una eccellenza italiana famosa in tutto il mondo, del più grande produttore globale di tubi in acciaio. Il 2023 delle azioni Tenaris non è stato brillante. Il titolo si appresta a chiudere l’anno con un ribasso di oltre 3 punti percentuali in un contesto che ha invece visto il Ftse Mib crescere tantissimi fino ad arrivare ai massimi degli ultimi 15 anni.

Diciamo che le azioni Tenaris si sono mosse in controtendenza rispetto al principale indice azionario di Borsa Italiana. Tuttavia il fatto che il titolo nel solo ultimo mese sia cresciuto del 3 per cento e che negli ultimi sei mesi abbia fanno registrare una progressione tonica di quasi il 23 per cento, apre prospettive interessati per il prossimo anno.

Come avranno già dedotto i lettori più attenti, in questo articolo parleremo delle previsioni Tenaris 2024. Come si muoverà la quotata dei tubi in acciaio? Ci sarà un rialzo dei valori oppure i prezzi sono destinati a galleggiare in scia a quello che è avvenuto nel 2023? Possiamo subito dare una buona notizia a chi ci sta leggendo: secondo un report le azioni Tenaris hanno un potenziale di upside di oltre il 27 per cento (27,5 per cento per la precisione). Decisamente niente male per una quotata che non ha regalato soddisfazioni nel corso del 2023.

Ora quando si parla di analisi degli esperti, tanti traders tendono a procedere con cautela. In questo caso la soglia della prudenza fisiologica si può tranquillamente abbassare perchè la valutazione su Tenaris è stata espressa addirittura dal team di esperti di investimento di Freedom24, il famoso broker che fa riferimento alla Freedom Finance Europe e che è noto per i suoi consigli di investimento pluripremiati. Per la prima volta un titolo come Tenaris finisce sotto ai raggi X degli analisti di Freedom24 ovvero di professionisti con oltre 15 anni di esperienza nel settore.

Perchè l’idea di investimento su Tenaris elaborata da Freedom24 è da considerare molto di più di quello che si farebbe con il classico giudizio di una banca d’affari o una sim? A dirlo sono i numeri: il ritorno medio delle idee di investimento di Freedom24 è del 22,2 per cento mentre le analisi che hanno raggiunto il target fissato rappresentano il 65 per cento di quelle espresse. Nel caso delle azioni Tenaris il target di upside è del 27,5 per cento.

–SCOPRI TUTTE LE ESCLUSIVE IDEE DI INVESTIMENTO DI FREEDOM24>>

Scopriamo perchè le azioni Tenaris sono una valida idee di investimento.

Quale è l’idea di investimento sulle azioni Tenaris?

E adesso addentriamoci nell’argomento: perchè le azioni Tenaris sono addirittura considerate un’idea di investimento? Tanto per iniziare è bene fare un pò di presentazioni per capire con chi abbiamo a che fare: tra i prodotti punta di Tenaris ci sono involucri in acciaio, tubi in acciaio, tubi di linea, tubi meccanici e strutturali, tubi trafilati a freddo, giunti (anche di alta qualità) tubi a spirale e aste a ventosa. In pratica Tenaris ha un ruolo di primissimo piano nel settore grazie all’ampia gamma di prodotti offerti.

La società si rivolge ad un’ampia base di clienti che include compagnie petrolifere e del gas, appaltatori di perforazione e produttori industriali. Oggi Tenaris opera a livello globale, con attività produttive in 15 paesi e centri di assistenza in oltre 25 paesi.

Insomma numeri di grandissimo rispetto per un’eccellenza italiana.

Detto questo, il core business di Tenaris è legato all’attività di performazione. Stando alle ultime proiezioni, la spesa in conto capitale greenfield in progetti legati al petrolio e al gas nel 2023-2024 dovrebbe salire ai livelli più alti 2015, con Stati Uniti, Norvegia, Brasile e Medio Oriente che continueranno ad essere i paesi con la quota più ampia.

Nonostante sia un produttore industriale, Tenaris presenta una solida redditività, con un margine lordo di circa il 42 per cento, un margine operativo del 30,4 per cento e un margine netto del 21,0 per cento. Si tratta di livelli record per il gruppo italiano. Molto forte è il dividend yield di Tenaris che in relazione al 2023 (stacco nel 2024) dovrebbe essere pari ad oltre il 3,8 per cento. Da non tralasciare poi il fatto che a novembre 2023, il management della quotata aveva dato il suo via libera ad un programma di riacquisto di azioni proprie da 1,2 miliardi di dollari, pari a circa 75,4 milioni di azioni vale a dire il 6,4 per cento delle azioni ordinarie di Tenaris. Per finire, i vertici della società prevedono un forte potenziale nella transizione energetica che per forza di cose richiederà investimenti per infrastrutture. Obiettivo di Tenaris sarà intercettare questa domanda.

Tirando quindi le somme possiamo affermare che le azioni Tenaris sono un’idea di investimento per il 2024 per tutta una serie di buone ragioni: ottimi conti, margini in crescita, bel dividend yield e solide prospettive del settore grazie alla svolta sostenibile.

Proprio sulle stime di dividendo (ovvero ritorno degli azionisti) parleremo nel prossimo paragrafo.

Dividendo Tenaris e dividend yield: previsioni 2024

logo di Tenaris
Il logo di Tenaris è celebre in tutto il mondo – BorsaInside

Grazie alla forte redditività evidenziata da Tenaris, gli azionisti possono godere di un ottimo ritorno. I dividendi della quotata, infatti, sono stabili e prevedibili. Negli ultimi 9 anni, la cedola per azione è passata da complessivi 0,26 dollari a 1,02 dollari con un dividend yield medio del 2,87 per cento. Nell’esercizio 2022, la cedola staccata è stata pari a 1,02 euro, livello record dal 2015. Ai prezzi di allora, il rendimento da dividendo ammontava 3,54 per cento con un rapporto di pagamento del 24%.

I recenti risultati finanziari hanno dimostrato che Tenaris è capace non solo di garantire dividendi allo stesso livello ma anche di aumentarli. I risultati finanziari della quotata sono infatti molto solidi con un utile netto pari a 2.812 milioni di dollari. Il flusso di cassa libero (FCF) da inizio anno ha raggiunto i 3.105 milioni di dollari. Tenendo conto del totale delle azioni in circolazione pari a 1,18 miliardi, Tenaris dovrebbe guadagnare 602,1 milioni di dollari per pagare 1,02 dollari per azione.

Solitamente Tenaris stacca i dividendi due volte l’anno con la parte a titolo di saldo che è pari a circa due volte quella a titolo di acconto. Se si considera che Tenaris ha già scattato un acconto sul dividendo 2024 a novembre 2023 pari a 0,4 dollari per azione, il saldo potrebbe ammontare a 0,8 dollari e questo significherebbe una cedola di almeno 1,2 dollari. In tal caso il dividend yield sarebbe del 3,81 per cento. In pratica sia il dividendo che il rendimento sarebbero in rialzo anno su anno. Ciò confermerebbe la capacità della società di staccare dividendi in progressivo aumento nel corso del tempo. Inutile dire che tutto ciò non può non piacere ai trader.

Risultati finanziari di Tenaris: il punto sui conti

Quando si decide di inserire un certo titolo in portafoglio lo si fa per due ragioni: la presenza di un dividend yield bello consistente e il fatto che i fondamentali siano buoni. Proprio i conti solidi sono la migliore garanzia di un possibile rialzo delle quotazioni rispetto a valori che, in fase di acquisto, sono bassi.

Ecco perchè Freedom24 pone molta attenzione sui risultati finanziari di Tenaris nel 2023 (esercizio in corso) che qui di seguito sintetizziamo:

  • i ricavi sono aumentati a 15,1 miliardi di dollari con un rialzo del 28,2 per cento rispetto all’anno fiscale 2022
  • l’utile lordo è aumentato del 37,7 per cento passando da 4,7 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2022 a 6,5 ​​miliardi di dollari con un margine lordo in miglioramento dal 39,9 per cento al 42,9 per cento.
  • l’utile operativo è salito del 49,3 per cento attestandosi a quota 4,6 miliardi di dollari.
  • il margine operativo è aumentato dal 26,1 per cento al 30,4 per cento
  • l’utile netto è salito del 41,8 per cento da 2,5 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2022 a 3,6 miliardi di dollari
  • il margine netto è aumentato dal 21,7 per cento al 24,0 per cento

I flussi di cassa di Tenaris sono stati piuttosto stabili negli ultimi quattro anni, eccezion fatta per il 2021 anno post-pandemia. Negli ultimi dodici mesi la società è riuscita a generare flussi di cassa record, con un flusso di cassa operativo che si è attestato a 4,1 miliardi di dollari, in aumento di 2,5 volte rispetto al 2022.

Come si può vedere da questi parametri, Tenaris è certamente una realtà solida.

Nel solo terzo trimestre 2023, però, non sono mancate delle criticità. L’utile netto è infatti diminuito del 10,1 per cento passando da 608,1 milioni di dollari a 546,8 milioni di dollari su base annua a causa del peso delle imposte sul reddito che hanno registrato un aumento del 62,5 per cento passando a 278,2 milioni di dollari nel terzo trimestre del 2023 dai 171,2 milioni di dollari del terzo trimestre del 2022. Inoltre nonostante Tenaris abbia superato le aspettative sui ricavi degli analisti (3,24 miliardi di dollari contro 3,22 miliardi di dollari), non ha invece centrato quelle sugli utili visto che gli utili rettificati del terzo trimestre del 2023 sono stati pari a 0,91 dollari contro l’aspettativa media di 1,43 dollari.

Nel complesso il bilancio di Tenaris appare solido con un rapporto tra debito totale e attività pari al 4 per cento, nettamente sotto a quello medio del settore che è compreso rra l’11 e il 34 per cento. Alla data del 30 settembre 2023 il debito totale della quotata era pari a 741,9 milioni di dollari, in calo dell’11,8 per cento rispetto al 31 dicembre 2022. Considerando una liquidità dichiarata e investimenti a breve termine per complessivi 3,36 miliardi di dollari, la posizione liquida netta della società ammonta a 2,62 miliardi di dollari. Secondo gli analisti, i parametri finanziari di Tenaris dimostrano la stabilità finanziaria della quotata e la sua perfetta capacità finanziare il programma di investimenti e le iniziative di ricerca e sviluppo.

–COMPRA AZIONI TENARIS SENZA COMMISSIONI PER 30 GIORNI CON FREEDOM24>>

Valutazione delle azioni Tenaris

E adesso veniamo al calcolo del potenziale di upside di Tenaris. Attualmente il titolo viene scambiato vicino ai multipli medi dei suoi concorrenti ma su livelli decisamente inferiore ai suoi multipli storici:

  • EV/Sales – 1,15x,
  • EV/EBITDA – 3,35x,
  • P/FFO – 5,43x,
  • P/E – 5,49x

Tenendo conto della forte diversificazione globale del business e della spiccata redditività, si può affermare che le azioni Tenaris oggi offrano il miglior rendimento per unità di rischio assunto.

Il target price minimo che scaturisce da Evercore ISI è pari a 36,0 dollari con Piper Sandler Companies che valuta le azioni Tenaris addirittura a 43,0 dollari per ADR. Stando gli analisti di Freedom24, alla luce proprio dei multipli, i prezzi di Tenaris si potrebbero spingere anche fino a 44 dollari, una valutazione che implica un potenziale di upside del 27,5% per cento.

Certo non è detto che Tenaris arrivi per forza a questo obiettivo vista l’esistenza di tutta una serie di rischi (tra cui la dipendenza dall’attività di trivellazione e la forte competizione dal mercato globale dei prodotti per tubi in acciaio, tuttavia Tenaris è certamente un’idea di investimento da considerare in ottica profitto.

Come investire in azioni Tenaris con Freedom24

Freedom24 logo

Freedom24 (qui la recensione completa) è il broker che consigliamo di usare per investire in azioni Tenaris. Questo non solo perchè proprio gli esperti della holding di riferimento di Freedom24, la Freedom Finance, sono gli autori dell’idea di investimento su Tenaris ma anche per tutta una serie di altri motivi più pratici:

  • Conto D (conto di risparmio): Freedom24 offre un conto di risparmio, il Conto D, che permette agli investitori di ottenere una remunerazione immediata sui depositi non investiti. Questo conto garantisce un rendimento annuo del 3% in dollari statunitensi e del 2,5% in euro, senza vincoli.
  • Piano di investimento a lungo termine: accanto al conto D, Freedom24 offre un piano di investimento a lungo termine con rendimenti più elevati rispetto alle banche convenzionali.
  • Accesso alle principali borse mondiali: Freedom24 permette un accesso rapido alle principali 15 borse valori in America, Europa e Asia. Ciò consente agli investitori di diversificare il proprio portafoglio su scala globale, sfruttando le opportunità offerte dai mercati internazionali.
  • Vasta gamma di strumenti finanziari: gli investitori hanno a disposizione oltre 1.000.000 di azioni, ETF, opzioni su azioni e futures. La varietà di strumenti consente di personalizzare la propria strategia di investimento in base alle preferenze.
  • Trading di opzioni sulle azioni statunitensi: Freedom24 offre la possibilità di coprire il rischio con il trading di opzioni sulle azioni statunitensi.
  • Accademia di trading: il broker ha introdotto una nuova accademia di trading dedicata al perfezionamento di principianti ed esperti. Questa risorsa fornisce conoscenze e strumenti essenziali per migliorare le competenze di trading e investimento degli utenti.
  • Possibilità di comprare anche azioni del Ftse Mib: da alcuni mesi su Freedom24 sono disponibili le big del Ftse Mib (come Tenaris).

E per finire, da non tralasciare la promozione dedicata ai nuovi clienti grazie alla quale è possibile investire su tutti gli strumenti disponibili senza commissioni per i primi 30 giorni.

–APRI UN CONTO FREEDOM24: PER TE ZERO COMMISSIONI PER 30 GIORNI>>

*Il capitale è a rischio. I risultati di investimento passati non garantiscono rendimenti futuri. La possibilità di fornire accesso a uno strumento finanziario specifico è soggetta a un test di adeguatezza.

*Si prega di considerare il materiale presentato come comunicazione di marketing, non viene fornito né inteso come servizio di “Consulenza sugli investimenti” né come servizio di “Ricerca sugli investimenti”.

*Questa idea di investimento è stata pubblicata su Freedom24.com – ti viene fornita nell’ambito del servizio accessorio di “Ricerca sugli investimenti e analisi finanziarie” in conformità alla Licenza 275/15.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading