Dividendi 2018 – 2019 Borsa Italiana: acconti in stacco lunedì 19 novembre sul Ftse Mib

Sei alla ricerca di alcune azioni su cui investire nella seduta di Borsa Italiana di lunedì 19 novembre? Se è così allora questo post sarà certamente di tuo interesse. Per Borsa Italiana la seduta di lunedi 19 novembre non sarà come tutte le altre. In programma, infatti, c’è lo stacco dei dividendi di alcune importanti società del Ftse Mib. Più precisamente il prossimo lunedì è previsto lo stacco dell’acconto sul dividendo relativo all’esercizio 2018 di alcune società oggetto di quotazione sul Ftse Mib. Come certamente saprai, i titoli coinvolti nello stacco della cedola (sia essa ordinaria, a titolo di acconto o a titoli di saldo) sono soliti registrare variazioni di prezzo significative. In vista dell’importante appuntamento del prossimo lunedì, quindi, ti consiglio di non farti trovare impreparato ma al contrario di avere bene in mente tutte le info di cui hai bisogno per investire. 

Attenzione. Gli acconti sul dividendo in stacco lunedì 19 novembre riguardano l’esercizio 2018. Anche se impropriamente tali cedole vengono spesso chiamate acconti dividendo 2019 (anche se questo anno sarebbe meglio il caso di metterlo in relazione con il saldo che effettivamente sarà distribuito il prossimo anno). Si tratta di una forzatura che ho voluto chiarire per evitare dubbi.

Quali sono le società del Ftse Mib che lunedì 19 novembre staccheranno l’acconto sul dividendo? I titoli non sono tantissimi ma sono comunque tutti rilevanti. A staccare la cedola a titolo di acconto saranno: Terna, Tenaris, Banca Mediolanum e Recordati. Per quello che riguarda l’ammontare delle cedole tieni a mente che: 

>>> l’acconto sul dividendo Terna 2019 è pari a 0,0787 euro

>>> l’acconto sul dividendo Tenaris 2019 è pari a 0,13 dollari

>>> l’acconto sul dividendo Recordati è pari a 0,45 euro

>>> l’acconto sul dividendo Banca Mediolanum è pari a 0,2 euro.

Oltre allo stacco degli acconti sul dividendo 2018, su Borsa Italiana oggi lunedì 19 novembre saranno anche staccati dividendi ordinari? La risposta è affermativa. A staccare l’intero dividendo saranno Mediobanca e Danieli. Per quello che riguarda l’ammontare delle cedole tieni a mente che:

>>>il dividendo Mediobanca è pari a 0,47 euro

>>>il dividendo Danieli è pari a 0,1 euro per le azioni ordinarie e 0,1207 euro per le azioni di risparmio

Quando saranno pagati i dividendi che verranno staccati lunedì 19 novembre? Sia nel caso degli acconti che nel caso delle cedole ordinarie, la data di pagamento sarà mercoledì 21 novembre.

Non mi resta che ricordarti che puoi investire nelle azioni che staccano i dividendi anche attraverso il trading di CFD. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.