Come creare un strategia di trading sulle false rotture? Il webinar gratis che fa chiarezza

Alla scoperta delle false rotture con il webinar di Fineco - BorsaInside

Quante volte ti è capitato di fare un’analisi accurata, aprire con fiducia un trade supportato proprio dall’analisi certosina che hai effettuato, impostare lo Stop Loss per proteggerti da perdite incontrollate, magari essere già pronto a pregustare la soddisfazione per la riuscita dell’operazione…e poi invece assistere con impotenza e frustrazione ad una evoluzione diversa da quella che avevi messo in conto. Ossia i prezzi si muovono nella direzione che avevi prospettato ma, esercitando lo stop loss, tutto viene bloccato.

Questa è una esperienza che molti, se non tutti i trader, hanno affrontato almeno una volta nella vita. Inutile dire che uno scenario simile non solo comporta perdite finanziarie ma può dare anche il la ad una serie di reazioni emotive negative che possono portare il trader a finire in completa balia dell’incertezza.

Sotto un certo punto di vista sarebbe stato meglio se la direzione prospettata fosse stata diversa da quella effettivamente intrapresa dall’asset tradato almeno non sarebbe subentrata la frustrazione per un trade bloccato da uno stop esercitato.

Cosa fare per evitare situazioni di questo tipo che, come già accennato, nel trading online sono molto frequenti?

Per scongiurare eventi simili è fondamentale definire una solida strategia volta ad identificare quelle che nel trading online sono chiamate le false rotture.

Tantissime volte i prezzi si comportano in modo imprevedibile e ciò causa delle perdite che possono essere anche molto ampie. Qualsiasi asset può simulare un investimento in una certa direzione per poi invertire bruscamente la tendenza in atto. Diventa quindi fondamentale sviluppare un metodo efficace per individuare le false rotture, riuscendo a filtrare gli ingressi e a massimizzare così i risultati ottenuti dalle proprie operazioni di trading.

Forse ti può anche interessare — Trading automatico e Trading discrezionale: cosa è meglio?

Cosa sono le false rotture nel trading online

Le false rotture nel trading online si verificano quando il prezzo di un asset sembra rompere un livello di supporto o resistenza importante, spingendo i trader a entrare in posizione in base a tale movimento apparentemente direzionale. Tuttavia, poco dopo l’ingresso in posizione, il prezzo ritorna improvvisamente al di là del livello di supporto o resistenza, invalidando la rottura iniziale e causando perdite agli operatori che hanno seguito il segnale.

Questi movimenti possono essere causati da vari fattori come i falsi segnali generati da indicatori tecnici o la mancanza di partecipazione del mercato sufficiente per confermare la rottura. Anche le manipolazioni di mercato possono dar luogo a false rotture ma, in questo caso, il discorso diventerebbe più ampio entrando in ambiti che hanno a che fare più con la legge che con gli investimenti.

Ad ogni modo a prescindere dal fattore che le ha generate, le false rotture possono essere particolarmente dannose per i trader che non riescono a riconoscerle in tempo, poiché possono portare a perdite significative e compromettere la fiducia nell’analisi tecnica e nelle strategie di trading.

Come riconoscere le false rotture nel trading online

Per evitare di cadere vittima delle false rotture, è importante utilizzare una combinazione di analisi tecnica e fondamentale, confermare i segnali con più indicatori e aspettare una conferma definitiva del movimento prima di entrare in posizione. Anche impostare stop loss appropriati e saper gestire in modo corretto il rischio può aiutare a limitare le perdite in caso di inversione improvvisa del mercato.

Esercizio ed esperienza sono fondamentali ma senza una preparazione di partenza la solo pratica ad autodidatta può essere controproducente.

Quando parliamo di false rotture facciamo riferimento ad un tema di trading avanzato. Per questo motivo è consigliabile apprendere dai migliori evitando il sentito dire. E cosa c’è di meglio di Fineco da tutti conosciuta come la banca italiana con la migliore piattaforma di trading?

E’ proprio Fineco ad organizzare un avanzato webinar tutto dedicato proprio alla costruzione di una strategia trading sulle false rotture. L’appuntamento è online ed è del tutto gratuito. Per parteciparvi è sufficiente lasciare pochi dati identificativi. Non serve pagare e non è neppure necessario essere clienti Fineco. In pratica è un webinar aperto a chiunque voglia imparare a riconoscere le false rotture e a sfruttarle a proprio vantaggio evitando di ritrovarsi in quella situazione di frustrazione che abbiamo descritto ad inizio articolo.

–ISCRIVITI GRATIS AL WEBINAR FINECO SULLE FALSE ROTTURE>>

Costruire una strategia trading sulle false rotture: il webinar di Fineco può aiutare

Fineco logo piccolo

Fineco non è solo banca con sede in Italia che funge da sostituto di imposta per i clienti con residenza italiana (a differenza di tutti gli altri broker) ma è anche la NR 1 per quello che riguarda la formazione. Attraverso una vastissima scelta di corsi in aula, webinar online, videoguide e video di formazione gratuiti, Fineco consente di ampliare le proprie competenze in campo finanziario.

I webinar Fineco sono apprezzati da migliaia di italiani anche perchè non si tratta di eventi sporadici (lanciati solo per rastrellare nuovi clienti) ma al contrario di appuntamenti calendarizzati (ogni settimane ce ne sono vari) che sono tenuti da analisti di fama nazionale e internazionale.

Proprio spulciando nella lista dei prossimi webinar di Fineco balza all’attenzione quello dedicato alle modalità per costruire una strategia di trading sulle false rotture. L’appuntamento di terrà il 22 aprile prossimo dalle 17,30 alle 18.30. Il webinar sarà tenuto da Angelo Prataviera, Investment & Asset Manager presso LMP FINANCE SA (Lugano).

Qualche anticipazione possiamo già darla.

In pratica per riconoscere le false rotture e integrarle in una strategia trading, l’asset manager utilizzerà solo un grafico a candele senza alcun oscillatore e indicatore. La tecnica che verrà presentata in tempo reale consente di individuare livelli di acquisto con stop loss molto ristretti e può essere applicata su strumenti finanziari di vario tipo.

Come partecipare al webinar sulle false rotture

screenshot webinar di Fineco
Il modulo da compilare per partecipare al webinar di Fineco sulle false rotture – BorsaInside

Partecipando al webinar Fineco sulle false rotture sarà possibile imparare almeno quattro cose che poi torneranno molto utili nella quotidiana attività di trading.

Tanto per iniziare la tecnica di ingresso che, come visto nell’esempio di inizio articolo, è fondamentale per evitare la frustrazione causata dal non aver riconosciuto la falsa rottura. Quindi il corretto posizionamento dello stop loss e la più generale gestione della posizione. Per finire il webinar consentirà anche di apprendere l’importanza del primo obiettivo di prezzo e il multi-time frame.

Sono quindi ben quattro i vantaggi derivanti dalla partecipazione al webinar che, lo ricordiamo è del tutto gratuito.

L’attenzione di Fineco verso l’educazione finanziaria non è casuale, ma rappresenta un elemento integrante della vasta gamma di servizi offerti dalla banca, che include:

La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Per quanto riguarda i conti, mentre in passato Fineco offriva solo un conto standard che comprendeva servizi bancari e di trading con un canone mensile, recentemente è stato introdotto un nuovo conto dedicato esclusivamente al trading, senza alcun canone mensile.

Questo amplia le opzioni a disposizione dei clienti, consentendo loro di scegliere il tipo di conto che meglio si adatta alle proprie esigenze e strategie di investimento. In particolare il nuovo conto di solo trading di Fineco è adatto agli investitori alle prime armi.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo