Dopo l’assaggio di inizio aprile, entra nel vivo lo stacco dei dividendi 2019, relativi al 2018, di Borsa Italiana. Domani 23 aprile, infatti, a staccare il rispettivo dividendo saranno una serie di società quotate sul Ftse Mib, sul Mid Cap, sul segmento Star e sull’AIM Italia di Borsa Italiana. Dopo la lunga pausa in occasione della Pasqua 2019, quindi, la borsa di Milano torna agli scambi all’insegna del dividendo. Come sempre avviene le azioni delle società interessate allo stacco della cedola saranno chiamate a fare i conti con forti oscillazioni di prezzo. 

Ma quali sono i dividendi 2019 che saranno staccati martedì 23 aprile? Per conoscere le società che staccheranno la cedola domani è suffiente consultare l’elenco sottostante. Per comodità il criterio adottato per l’elenco non è quello albefetico. Si è preferito dividere le società impegnate con lo stacca del dividendo in base all’indice di appartenza in modo tale da facilitare la consultazione.

Per conoscere quali sono i dividendi 2019 migliori che verranno staccati domani non basta guardare all’ammontare della cedola. E’ consigliabile, infatti, prestare attenzione soprattutto al dividend yield ossia ai rendimenti dei dividendi. Essendo Borsa Italiana oggi chiusa per festività, ed essendo l’ultima seduta di riferimento quella di giovedì 18 aprile, i dividend yield sono stati calcolati sulla base del prezzo di chiusura delle rispettive azioni nella seduta di Borsa Italiana di giovedì scorso. 

Tutti i dividendi che verranno staccati domani 23 aprile saranno poi posti in pagemento il 25 aprile o il 2 maggio. Solitamente il pagamento delle cedole avviene sempre due giorni dopo lo stacco delle stesse ma nel caso di Fiat Chrysler, CNH Industrial e Ferrari (tre delle società che domani staccheranno la cedola), il pagamento sarà effettuato il 2 maggio. 

Per conoscere le date di stacco di tutti i dividendi 2019 del Ftse Mib, l’articolo di riferimento è il seguente

Prima di spendere alcune parole su quali siano i migliori dividendi 2019 in stacco domani 24 aprile, proponiamo l’elenco delle società impegnate con la cedola. In base al criterio adottato (ossia per indice di appartenza) gli elenchi sono in realtà tre.

Dividendi 2019 Ftse Mib: chi stacca domani 23 aprile

Per alcuni dei dividendi in stacco domani, è anche indicato il link dove trovare più informazioni

Campari: dividendo 2019 a 0,05 euro, rendimento 0,58 per cento (info: Dividendo Campari 2019 a 0,05 euro e vendite 2018 in rialzo: prezzo azioni crolla subito)

CNH Industrial: dividendo 0,18 euro, rendimento 1,82 per cento

Ferrari: dividendo 1,03 euro, rendimento 0,85 per cento

Fiat Chrysler Automobiles: dividendo 0,65 euro, rendimento 4,42 per cento (info: Rendimento dividendo FCA 2019 al 5% ma azioni tiepide sul Ftse Mib oggi)

FinecoBank: dividendo 0,303, rendimento 2,45 per cento

Recordati: saldo dividendo 0,47 euro (dividento totale: 0,92 euro), rendimento saldo 1,32 per cento (rendimento totale 2,59 per cento 

Unicredit: dividendo 0,27 euro, rendimento 2,08 per cento (info:  Dividendo Unicredit 2019 tutto in contanti: dai conti 2018 l’assist per le azioni su Borsa Italiana oggi)

Dividendi 2019 Mid Cap: chi stacca domani 23 aprile

Banca Mediolamum: saldo dividendo 0,2 euro (dividendo totale 0,4 euro), rendimento saldo 2,97 per cento (dividend yield totale 5,95 per cento)

CoimaRES: saldo dividendo 0,2 euro (dividendo totale 0,3 euro), rendimento saldo 2,59 per cento (dividend yield totale 3,89 per cento)

Piaggio: dividendo 0,09 euro, rendimento 2,59 per cento

Dividendi 2019 AIM Italia: chi stacca domani 23 aprile

FOPE: dividendo a 0,35 euro, rendimento 4,43 per cento

Italian Wine Brands: 0,4 euro, rendimento 3,45 per cento

Notoriuos Pictures: dividendo 0,082 euro, rendimento 2,72 per cento

Stacchi dividendi 2019: migliori di domani 23 aprile

Sulla base delle informazioni indicate nei precedenti paragrafi è possilbile stabilire quali sono i dividendi 2019 migliori in stacco domani su Borsa Italiana. Ovviamente il confronto può essere fatto tra le azioni quotate sugli stessi indici. Per intendersi è possibile confrontare i dividendi 2019 delle società del Ftse Mib in stacco domani tra di loro e non con quelli dell’AIM Italia. In generale, quindi, c’è da segnalare che domani 23 aprile FCA torna allo stacco del dividendo dopo anni di digiuno offrendo agli azionisti un dividend yield molto interessante. Attenzione perchè quello in stacco domani sarò il dividendo ordinario FCA mentre nei prossimi mesi verròà staccato il dividendo straordinario Fiat Chrysler Automobiles, per intendersi quello derivante dalla cessione di Magneti Marelli. Dividend yield elevato anche per FinecoBank mentre il rendimento del dividendo Ferrari è tra i più bassi. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.