Borsa Italiana: arriva nuovo indice Mib Esg, ecco i titoli che lo compongono

Borsa Italiana sempre più attenta alle pratiche di responsabilità ambientale e sociale. Un nuovo indice tutto dedicato alle tematiche ESG (Environmental, Social and Governance) è pronto ad affincarsi ai tradizionali indici di Piazza Affari. Euronext ha infatti annunciato il lancio dell’indice Mib Esg, il primo indice Esg (Environmental, Social and Governance) che comprende le blue-chip italiane più attente alle pratiche Esg.

Per Euronext il Mib Esg di Borsa Italiana è in realtà il secondo. La società, infatti, aveva già lanciato un indice simile sulla borsa di Parigi. Sui listini francesi, infatti, è presente dallo scorso aprile l’indice denominato Cac40 Esg.

Ad annunciare l’arrivo del nuovo indice anche a Piazza Affari è stata la stessa Borsa Italiana con un comunicato ufficiale. Nella nota si evidenzia che il nuovo indice Mib Esg combina la misurazione della performance economica con una serie di valutazioni ESG in linea con i principi del Global Compact delle Nazioni Unite. La composizione dell’indice è basata sull’analisi dei criteri Esg condotta da Vigeo Eiris, società di Moody’s ESG Solutions che è specializzata nella valutazione della performance ESG degli emittenti.

Alla base dell’inserimento nell’indice Mib Esg c’è una metologia che è basata sulla compilazione di una graduatoria delle migliori 40 società sulla base di una serie di criteri Esg. Queste 40 società che fanno parte dell’indice sono scelte tra le 60 quotate italiane con maggiore liquidità. Ovviamente dal bacino di selezione sono escluse tutte quelle società che operano in ambiti che non sono compatibili con investimenti ESG. 

La composizione dell’indice Mib ESG viene ponderata alla luce della capitalizzazione del flottante di mercato. Come da regolamento di Borsa Italiana, la composizione dell’indice sarà poi rivista ogni 3 mesi. Grazie alla revisioni, sarà possibile inserire le quotate che riescono ad ottenere un miglioramento delle rispettive caratteristiche ESG.

Dopo il lancio odierno dell’indice Mib ESG su Borsa Italiana, la prima revisione della composizione è già calendarizzata per il prossimo 17 dicembre 2021.

Ricordiamo che uno dei modi più semplici e alla portata di tutti per investire in borsa è attraverso il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come eToro per aprire posizioni sugli indici di borsa è possibile avere subito la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica senza rischi. Inoltre eToro consente di fare trading con soldi reali a partire da un deposito minimo iniziale di appena 50 euro. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Indice Mib ESG Borsa Italiana: composizione 

Quale è la composizione attuale dell’indice Mib ESG? Come abbiamo già anticipato in precedenza tra le 40 società che compongono il paniere, ve ne sono numerose inserite nel Ftse Mib (su questo indice è anche possibile investire attraverso i CFD>>>qui il sito ufficiale eToro). 

Ecco le 40 società del Mib ESG in ordine squisitamente alfabetico (no riferimento alla market cap): 

Per complettezza di informazione ricordiamo che su molte delle società indicate è possibile investire senza commissioni con il broker eToro

>>>Investi in azioni senza commissioni: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.