Dividendi 2021 Ftse Mib: stacchi oggi 24 maggio 2021 e dividend yield più alti

Il gran giorno è arrivato: è oggi 24 maggio 2021 il Dividend Day del Ftse Mib vale a dire la seduta in cui numerose quotate del principale indice azionario di Borsa Italiana staccheranno il rispettivo dividendo 2021, relativo all’esercizio 2020. Nelle ultime settimane, i dividendi in stacco a Piazza Affari erano stati molto pochi ma soprattutto erano riferiti a società degli indici secondari (MTA, Star). Oggi saranno le grandi quotate del Ftse Mib a riprendersi la scena. 

Cosa troverai in questo post?

Anzitutto i nomi delle quotate del Ftse Mib che oggi 24 maggio 2021 sono alle prese con lo stacco del dividendo 2021. Ovviamente l’ammontare della cedola ma anche il relativo dividend yield. Per finire sarà anche indicato un link dove è possibile reperire informazioni più specifiche. 

Prima di elencare le quotate che oggi staccano il dividendo (sono ben 18), ricordiamo che è possibile investire sui titoli che pagano la cedola attraverso il CFD trading. E’ questo il modo più semplice e alla portata di tutti per investire sui dividendi. Per operare raccomandiamo di usare solo i migliori broker online. Ad esempio puoi scegliere eToro (leggi qui la recensione completa) che non prevede commissioni nel trading sulle azioni.

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

0 commissioni%20broker

Secondo un calcolo elaborato da Borsa Italiana, l’impatto dello stacco dei dividendi in apertura di contrattazioni sul Ftse Mib sarà pari allo 0,89 per cento. 

Dividendi 2021: stacchi lunedì 21 maggio 2021 

Quali sono le quotate che oggi staccano la rispettiva cedola? Come abbiamo già accennato in precedenza, i titoli interessati alla stacco del dividendo 2021, relativo all’esercizio 2021, sono 18. A questi si aggiungono poi tanti altri titoli degli altri indici per un totale complessivo di 45 quotate di Borsa Italiana che oggi 24 maggio 2021 saranno alle prese con lo stacco della cedola. Insomma una buona notizia per tanti azionisti. 

Un’ottima azionista soprattutto per i possessori di azioni del settore bancario. Le banche, infatti, dopo lo stop del 2020 a causa delle disposizioni BCE, tornano a distribuire il dividendo. In particolare, a staccare la cedola oggi sono Intesa Sanpaolo e BPER Banca. 

Molto forte anche il dividendo di Eni e di Generali. Il colosso del settore oil staccherà il saldo della cedola dell’esercizio 2020 (l’acconto venne staccato e pagato a settembre 2020), mentre la compagnia assicurativa friulana staccherà oggi la prima tranche di un dividendo totale di 1,47 euro.

Ecco il dettaglio degli stacchi sul Ftse Mib di oggi 24 maggio 2021:

Tutti i 18 i dividendi del Ftse Mib in stacco oggi 24 maggio saranno poi messi in pagamento dal successivo 26 maggio. 

Vuoi investire in azioni che staccano il dividendo? Prova il CFD Trading: scegliendo il broker eToro avrai potrai avere subito la demo gratuita da 100 mila euro virtuali per imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Stacchi dividendi oggi 24 maggio 2021: i dividend yield più alti

Chi è solito investire in borsa lo sa molto bene: per individuare quali sono i migliori dividendi, più che all’ammontare della cedola è necessario andare ad analizzare il dividend yield ovvero il rendimento del dividendo.

Premesso questo, tra i dividendi in stacco oggi 24 maggio 2021, ad offrire un rendimento molto interessante, sulla base del prezzo di chiusura della seduta di borsa del 20 maggio, sono Generali, A2A, Unipol e Azimut. Ecco il dettaglio completo: 

  • A2A: prezzo 20 maggio 1,7385 euro – rendimento 4,6 per cento 
  • Amplifon: prezzo 20 maggio 35,4 euro – rendimento 0,62 per cento
  • Azimut Holding: prezzo 20 maggio 20,91 euro – rendimento 4,78 per cento
  • Banca Mediolanum: prezzo 20 maggio 7,77 euro – rendimento prima tranche 0,34 per cento, rendimento totale 10,04 euro
  • BPER Banca: prezzo 20 maggio 1,9585 euro – rendimento 2,04 per cento
  • Buzzi Unicem: prezzo 20 maggio 23,3 euro – rendimento 1,07 euro
  • Diasorin: prezzo 20 maggio 144 euro – 0,69 per cento
  • Eni: prezzo 20 maggio 10,18 euro – rendimento saldo 2,36 per cento, rendimento totale 3,54 per cento 
  • Generali: prezzo 20 maggio 17,445 euro – rendimento prima tranche 5,79 per cento, rendimento totale 8,43 per cento
  • Interpump: prezzo 20 maggio 45,4 euro – rendimento 0,57 per cento
  • Intesa Sanpaolo: prezzo 20 maggio 2,355 euro – rendimento 1,52 per cento
  • Inwit: prezzo 20 maggio 9,262 euro – rendimento 3,24 per cento
  • Italgas: prezzo 20 maggio 5,694 – rendimento 4,86 per cento
  • Moncler: prezzo 20 maggio 53,3 euro – rendimento 0,84 per cento
  • Prysmian: prezzo 20 maggio 28,32 euro – rendimento 1,77 per cento
  • Recordati: prezzo 20 maggio 45,69 euro – rendimento saldo 1,20 per cento, totale 2,30 per cento
  • Tenaris: prezzo 20 maggio 9,372 euro –  rendimento saldo 1,22 per cento, rendimento totale 1,84 per cento
  • Unipol: prezzo 20 maggio 4,923 euro – rendimento 5,69 per cento

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.