Borsa Italiana Oggi 17/02/2021: pioggia di vendite, Mediobanca e Eni in controtendenza

Borsa Italiana Oggi 17 febbraio 2021: comprare azioni Poste Italiane dopo conti 2020?
© Shutterstock

Seduta all'insegna del ribasso per il Ftse Mib che ha chiuso a -1,12%. Nexi e Saipem bersagliate dalle vendite

Netta prevalenza delle vendite su Borsa Italiana Oggi 17 febbraio 2021. Il Ftse Mib ha infatti avviato gli scambi con un calo di circa mezzo punto percentuale attestandosi poco sopra i 23300 punti per poi allargare il passivo scivolando sotto questo livello e chiudendo a -1,12 per cento poco sotto i 23200 punti.  A causa delle forte flessione, il numero di quotate che hanno registrato un rialzo è stato esiguo. A presentarsi in verde al traguardo delle 17,30 sono state solo Mediobanca e Eni.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

E' invece passata in negativo, Poste Italiane che pure aveva aperto gli scambi in rialzo in scia alla pubblicazione dei conti 2020 e delle decisioni sul dividendo 2021.

Sul fronte opposto, ossia tra le quotate in ribasso, ad essere investite in modo particolare dalle vendite sono state Saipem e Nexi.

Per seguire l'andamento in tempo reale del Ftse Mib può essere utile fare riferimento al grafico in basso. 

L'elenco delle azioni migliori della seduta ha compreso: 

  • Eni: +0,93 per cento a 9,16 euro
  • Mediobanca: +0,65 per cento a 9,02 euro

Tra le quotate più in ribasso, invece, ci sono state:

  • Saipem: -4,68 per cento a 2,52 euro
  • Nexi: -4,37 per cento a 15,88 euro
  • Amplifon: -3,05 per cento a 35,87 euro

Ricordiamo che per investire sulle azioni del paniere di riferimento di Piazza Affari è possibile operare attraverso il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come eToro (leggi qui la recensione) avrai subito la demo gratuita da 100.000 euro virtuali per imparare a comprare e vendere CFD Azioni senza rischi. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Borsa Italiana Oggi 17 febbraio 2021: premarket 

Le indicazioni che arrivano dal premarket di Borsa Italiana non lasciano spazio a dubbi: oggi il mercato azionario italiano aprirà gli scambi con un leggero ribasso. A consolidare questa prospettiva è il risultato della borsa di Tokyo (tradizionale punto di riferimento per gli investitori italiani). Dopo i recenti rally che hanno portato il Nikkei ai massimi da 30 anni, per la borsa del Giappone è arrivato il momento delle prese di profitto. 

Il paniere di riferimento della borsa di Tokyo ha infatti chiuso la seduta di metà settimana con un ribasso dello 0,58 per cento a 30.292 punti.

Molta incertezza anche sulla borsa di Wall Street. Dopo la pausa per festività del 15 febbraio, ieri la borsa americana è tornata agli scambi chiudendo la giornata con il Dow Jones avanti dello 0,2 per cento a 31.523 punti, S&P 500 in ribasso dello 0,06 per cento a 3.933 punti (ma l'indice ha raggiunto il massimo assoluto a quota 3.950 punti) e il paniere Nasdaq che jha chiuso con un calo dello 0,34 per cento a 14.048 punti, dopo aver raggiunto il nuovo massimo storico a quota 14175 punti. 

Il forte dinamismo che ha caratterizzato la borsa americana può essere sfruttato per fare trading attraverso i CFD. A tal proposito ricordo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui recensioni e opinioni) avrai subito la demo gratuita per fare pratica. Senza bisogno di lasciare il sito puoi prenderla direttamente in basso. 

Borsa Italiana Oggi 17 febbraio 2021: titoli più interessanti

Due i titoli che fin dall'apertura delle contrattazioni potrebbero registrare variazioni di prezzo significative sul Ftse Mib: Poste Italiane e Nexi. Nel primo caso a fare da driver potrebbero essere i conti 2020 che la società ha pubblicato prima dell'avvio degli scambi.

Nel caso di Nexi, invece, a condizionare l'andamento del titolo potrebbe essere la notizia del completamento del collocamento di bond senior unsecured equity-linked con scadenza al 2028. L'ammontare complessivo delle nuove obbligazioni offerta da Nexi agli investitori è stato pari a 1 miliardo di euro. Per investire sulle azioni Nexi attraverso i CFD puoi iniziare dalla demo eToro (qui il sito ufficiale).

Per finire una nota su una piccola: Sirio. La società, ieri sospesa in attesa di una nota di Borsa Italiana, oggi  torna normalmente agli scambi. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 250 $
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS