Borsa Italiana Oggi 4 marzo 2021: Tenaris e Saipem in rialzo, Ftse Mib a +0,2%

Previsioni rispettate su Borsa Italiana Oggi 4 marzo. Il Ftse Mib ha infatti aperto le contrattazioni in calo attestandosi immediatamente sotto quota 23000 punti e restando su questo livello per tutta la mattinata. Nel primo pomeriggio, poi, il paniere di riferimento di Piazza Affari ha leggermente recuperato il passivo attestandosi su un lieve verde. Alle ore 17,30 (chiusura( il paniere di riferimento di Piazza Affari evidenziava un rialzo dello 0,2 per cento a 23093 punti. 

Ad appesantire il principale indice della borsa di Milano sono stati una serie di titoli a partire da STM e Moncler che hanno registrato perdite pari ad oltre il 2 per cento. Nonostante la prevalenza dei ribassi, comunque, non sono mancate le quotate che invece si sono mosse in positivo. La vetta del Ftse Mib è stata occupata da Tenaris e Saipem.

Se vuoi seguire l’andamento in tempo reale del Ftse Mib non devi far altro che fare riferimento al grafico in basso.

La lista delle azioni migliori alla chiusura della seduta è stata la seguente:

  • Tenaris: +3,55 per cento a 9,28 euro
  • Saipem: +3,49 per cento a 2,28 euro
  • Enel: +2,85 per cento a 7,84 euro

Tra le quotate più in affanno invece ci sono state:

  • STM: -3,59 per cento a 29,27 euro
  • Moncler: -2,24 per cento a 50,54 euro
  • Ferrari: -2,08 per cento a 157,4 euro

Per investire su tutti questi titoli oggi al centro di forti variazioni di prezzo puoi usare il broker Plus500 (qui opinioni e recensioni) che ti consente di operare con i CFD. Aprendo una demo gratuita avrai subito la possibilità di imparare a fare CFD Trading su azioni (ma anche su tanti altri asset) senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 4 marzo 2021: previsioni apertura

Previsto un avvio all’insegna delle vendite per Borsa Italiana oggi 4 marzo. E’ questa l’indicazione che arriva dai future sui principali indici di Piazza Affari. Un esito prevedibile anche in considerazione della volatilità molto alta che il mercato azionario italiano aveva fatto registrare nella seduta di ieri. 

Il contesto di riferimento è negativo. Sia la borsa di Tokyo che quella di Wall Street, infatti, hanno mandato in archivio le rispettive sedute in ribasso. Nel dettaglio la borsa del Giappone ha chiuso la seduta di oggi con il Nikkei in ribasso del 2,13 per cento a quota 28.930 punti mentre a Wall Street il Dow Jones ha mandato in archivio la sessione di mercoledì con un ribasso dello 0,39 per cento a 31.270 punti. Sul mercato azionario americano peggio hanno fatto l’S&P 500 che ha registrato un ribasso dell’1,31 per cento a 3.820 punti e il Nasdaq che ha perso addirittura il 2,7 per cento crollando a 12.998 punti.

Queste forti oscillazioni di prezzo sono l’ideale per investire in borsa. Proprio a tal riguardo ricordiamo che lo strumento più semplice per speculare sulla volatilità dei mercati è il CFD Trading. Per imparare ad investire sugli indici di borsa attraverso i Contratti per Differenza attiva subito una demo gratuita con un broker autorizzato come ad esempio eToro.

Per scoprire i vantaggi della piattaforma eToro non devi far altro che seguire l’immagine in basso. Anticipiamo già che oltre al conto virtuale gratuito per fare pratica senza rischi, eToro non prevede commissioni nel trading su azioni e indici

Scopri tutti i vantaggi della piattaforma eToro>>>clicca qui per avere un accounbt gratis e 100.000 euro virtuali 

miglior piattaforma cfd 2

Borsa Italiana Oggi 4 marzo 2021: i titoli più interessanti

Alla solita domanda relativa a quali azioni comprare in vista dell’apertura delle contrattazioni a Piazza Affari, oggi 4 marzo rispondiamo citando due big del settore bancario: Unicredit e Mediobanca

Per quanto riguada Unicredit a fare da catalizzatore potrebbe essere la notizia della definizione della lista dei consiglieri che verranno proposti per il rinnovo del consiglio di amministrazione della banca. I posti del nuovo board sono 13 e il CdA resterà in carica per i prossimi 3 anni. Come prevedibile Unicredit ha quindi proposto Pier Carlo Padoan alla carica di presidente e Andrea Orcel alla carica di amministratore delegato della banca. 

Le novità arrivate da Piazza Gae Aulenti sono un assist per investire in azioni Unicredit. Ricordiamo che se l’obiettivo non è quello di comprare azioni per diventare azionisti, allora è più semplice investire attraverso il CFD Trading usando broker come eToro. 

>>>Investi in azioni Unicredit con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Anche Mediobanca potrebbe mettere a segno variazioni di prezzo importanti in scia alle recenti comunicazioni diffuse da Consob e dalle quali si apprende che lo scorso 23 febbraio Francesco Gaetano Caltagirone è entrato nella lista dei azionisti principali dell’istituto di Piazzetta Cuccia, con una quota pari all’1,014% del capitale della banca. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.