Borsa Italiana Oggi 9 settembre 2021: Ftse Mib chiude a +0,13% dopo BCE, Buzzi Unicem la peggiore

Come prevedibile la riunione BCE in programma oggi 9 settembre ha condizionato l’andamento di Borsa Italiana. Il Ftse Mib ha infatti avviato la seduta in modo contratto attestandosi in area 25800 punti per poi passare in verde non appena sono state comunicate le decisioni della banca centrale (confermati i tassi, decisa la riduzione del ritmo di acquisti netti di attività nell’ambito del PEPP).

I titoli che hanno pesato di più sull’andamento del paniere di riferimento sono stati Buzzi Unicem e Cnh Industrial. Viceversa in testa al Ftse Mib fin da questa mattina si sono collocati Saipem e Prysmian.

Alle ore 17,30 era possibile fotografare la seguente situazione sul principale indice della borsa di Milano: +0,13 per cento a quota 25909 punti. Per tenere d’occhio in tempo reale l’andamento del Ftse Mib si può prendere come riferimento il grafico in basso che riproduce il derivato indice Italy40.

L’elenco delle quotate migliori della seduta di oggi è stato il seguente: 

  • Saipem: +2,86 per cento a 1,99 euro
  • Prysmian: +1,81 per cento a 32,63 euro
  • Interpump: +1,79 per cento a 59,65 euro

Tra i titoli che invece sono alle prese con i ribassi più ampio sono da segnalare: 

  • Buzzi Unicem: -3,21 per cento a 21,11 euro
  • CNH Industrial: -1,39 per cento a 13,51 euro
  • Amplifon: -1,05 per cento a 43,23 euro

Per investire sull’andamento delle quotate più interessanti presenti oggi sul Ftse Mib, è possibile usare il CFD Trading. Se l’obiettivo non è quello di diventare azionisti, infatti, comprare azioni in senso fisico è superfluo.

Il modo più semplice per speculare al rialzo o al ribasso è attraverso i Contratti per Differenza e oggi è possibile imparare a fare pratica senza il rischio di perdere soldi reali grazie al conto demo gratuito offerto da broker autorizzati come Plus500 (leggi qui la recensione)

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 9 settembre 2021: previsioni apertura e premarket

L’attesa per le decisioni di politica monetaria della BCE sarà il grande catalizzatore della giornata. L’appuntamento con il comunicato dell’EuroTower è a metà giornata e quindi, fino ad allora, è legittimo attendersi un atteggiamento prudente da parte degli investitori. Come sempre avviene nelle giornate alle prese con questo evento, l’apertura dei mercati non potrà che essere contratta. Questo discorso vale sia per le borse europee che, ovviamente, per Borsa Italiana. 

I futures confermano la tendenza che abbiamo citato in precedenza. Stando all’intonazione dei contratti sul Ftse Mib, infatti, a caratterizzare l’avvio di scambi a Piazza Affari oggi 9 settembre 2021 dovrebbe essere l’incertezza. A spianare la strada ad un’apertura poco mossa sono anche le indicazioni arrivate ieri da Wall Street. La borsa americana ha chiuso la seduta di metà settimana con il Dow Jones in calo dello 0,2 per cento a 35.031 punti, lo Standard & Poor’s 500 in ribasso dello 0,13 per cento a 4.514 punti e il Nasdaq che ha lasciato sul parterre lo 0,57 per cento scendendo a 15.287 punti.

Ad impattare negativamente sull’azionariato americano è stata la pubblicazione del Beige Book Federal Reserve. Nel documento la FED ha evidenziato le sue preoccupazioni per un rallentamento a ritmo moderato della tendenza di crescita a causa della variante Delta del Covid-19 e dei problemi nella catena di approvvigiamento soprattutto in alcuni settori come quello dei semi-conduttori. Il Beige Book FED non è un documento fine a se stesso ma bensì uno degli elementi che sarà tenuto maggiormente in considerazione nell’eleborazione della politica monetaria della banca centrale Usa. 

Le indicazioni contenute nel Beige Book possono essere usate per investire in borsa ma anche sul forex (ad esempio su cambio Euro Dollaro. Tra l’altro oggi è possibile operare su entrambi i mercati da una sola piattaforma. Prer farlo è sufficiente scegliere un broker autorizzato come ad esempio eToro (qui trovi la nostra recensione). Questo fornitore ha due grandi vantaggi: offre una demo gratuita da 100 mila euro virtuali per fare pratica e richiede un deposito minimo iniziale per fare pratica molto basso (appena 50 dollari). 

Una sola piattaforma per fare trading su tutti i mercati>>>prova eToro e avrai subito la demo gratis per fare pratica

miglior piattaforma cfd

Borsa Italiana Oggi 9 settembre 2021: i titoli su cui investire 

Quali sono le quotate da tenere d’occhio oggi 9 settembre 2021 su Borsa Italiana? Conoscere, già prima dell’avvio degli scambi quelli che potrebbero essere i titoli più interessanti, significa avere tutto il tempo necessario per capire come posizionarsi. 

Tra i titoli su cui investire oggi ci sono sicuramente i bancari. Secondo alcune indiscrezioni di stampa che sono state riportate da Il Sole 24 Ore, l’Agenzia delle Entrate è intervenuta con un chiarimento sul tema bonus fiscali nel caso di aggregazioni multiple tra società. Per il quotidiano di Confindustria, l’interpretazione data dal Fisco a questa materia potrebbe favorire l’accelerazione del risiko bancario. L’ipotesi è che, grazie a questi bonus, sia preferibile procedere a maxi operazioni di fusione tra le banche. Inevitabilmente il pensiero va ad un vecchio rumor che non ha mai trovato conferme da parte dei diretti interessati e che prevede un’integrazione a tre tra Unicredit, Monte dei Paschi e Banco BPM.

Proprio questi tre titoli potrebbero oggi fare i conti con il ritorno di vecchie ipotesi di M&A e quindi finire nel mirino degli investitori. Per investire sulle azioni Unicredit e Banco BPM non è necessario diventare azionisti. Una valida alternativa è rappresentata dal CFD Trading. Il consiglio è quello di affidarsi a broker che non prevedono il pagamento di commissioni nel trading sulle azioni. Un esempio è il citato eToro. 

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Fuori dal Ftse Mib, un altro titolo da tenere d’occhio è Tod’s. La quotata dei Della Valle ieri sera, a mercati chiusi, ha presentato i conti del primo semestre 2021. Il periodo si è chiuso con ricavi in crescita del 55 per cento rispetto alla prima metà del 2020 e un un risultato netto in rosso. 

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.