Borsa Italiana Oggi 27 settembre 2021: Ftse Mib chiude a +0,63%, Unicredit la migliore

A caratterizzare la performance di Borsa Italiana Oggi 27 settembre 2021 è stato il colore verde. Il paniere di riferimento di Piazza Affari ha infatti aperto le contrattazioni con un secco segno positivo grazie alla buona intonazione di numerose quotate di peso. Il rialzo si è confermato nel corso della mattinata ed è proseguito anche nella seconda parte della sessione.

A fine giornata, il Ftse Mib era posizionato sopra i 26100 punti. Tra le quotate che hanno spinto al rialzo il più importante indice di Borsa Italiana ci sono state Leonardo, Unicredit e BPER Banca. Sul fronte opposto, ossia tra i titoli in ribasso, segnaliamo invece Amplifon e Diasorin che hanno registrato le performance peggiori. 

Alle ore 17,30 la situazione che si poteva fotografare sul Ftse Mib era la seguente: rialzo dello 0,63 per cento a quota 26132 punti. Per restare aggiornato sui movimenti del paniere di riferimento di Piazza Affari si può usare il grafico in basso che riproduce l’indice derivato Italy40.

La lista finale delle quotate migliori della seduta è stata la seguente:

  • Unicredit: +5,1 per cento a 11,54 euro
  • Leonardo: +4,2 per cento a 7,14 euro
  • BPER Banca: +3,84 per cento a 1,9 euro

Tra i titoli più in affanno, invece, ci sono stati: 

  • Diasorin: -3,7 per cento a 188,6 euro
  • Amplifon: -2,94 per cento a 43,66 euro
  • Moncler: -2,14 per cento a 53,82 euro

Per investire sui titoli che oggi segnano i movimenti di prezzo più interessanti, puoi provare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita da 40 mila euro virtuali con la quale imparare a comprare e vendere CFD azioni senza rischi. Per attivare l’account dimostrativo Plus500 non è necessario lasciare il sito: basta cliccare sul link in basso. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana oggi 27 settembre 2021: previsioni apertura

Come sarà l’apertura di Borsa Italiana oggi 27 settembre 2021? Nel primo giorno della settimana ci sarà una prevalenza dei segni positivi oppure sarà più probabile un tono negativo? Per rispondere a queste domande è necessario analizzare l’andamento dei futures e quello che è il contesto di riferimento. Iniziamo dal primo punto. L’intonazione dei contratti derivati sul principale indice di Piazza Affari sembra suggerire un’apertura di contrattazioni all’insegna della prevalenza degli acquisti. 

Anche il contesto di riferimento spiege in questa direzione. La borsa di Tokyo ha mandato in archivio la prima sessione della settimana con l’indice Nikkei in progressione di un frazionale 0,03 per cento a quota 30240 punti. Prevalenza degli acquisti anche sulla borsa di Wall Street con il Dow Jones che ha chiuso la seduta dello scorso venerdì in rialzo dello 0,1 per cento a 34.798 punti e l’S&P 500 avanti dello 0,15 per cento a 4.455 punti. In controtendenza solo l’indice Nasdaq che ha invece chiuso la scorsa Ottava con una frazionale flessione dello 0,03 per cento a 15.048 punti.

Le variazioni di prezzo messe a segno dai vari indici di borsa possono essere sempre sfruttate per investire attraverso i CFD. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione) è possibile avere subito 100 mila euro virtuali da usare per imparare a fare trading online senza correre il rischio di perdere soldi reali. Per attivare la demo gratuita eToro è sufficiente seguire il bottone in basso senza bisogno di lasciare il sito. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 27 settembre 2021: titoli più interessanti 

A questo punto possiamo vedere quali sono le quotate più interessanti in vista dell’apertura delle contrattazioni su Borsa Italiana oggi 27 settembre 2021. Un titolo che potrebbe mettere a segno variazioni di prezzo significative è Generali. Stando ad alcune indiscrezioni di stampa che sono state riportate da Il Sole 24 Ore, il comitato nomine della compagnia assicurativa avrebbe dato il suo via libera con una maggioranza molto stretta alle modalità presentate dal presidente che verranno successivamente usate per presentare una lista di consiglieri che fa riferimento al consiglio di amministrazione dello stesso colosso assicurativo. 

Per investire sul titolo Generali è possibile approfittare della straordinaria opportunità offerta dal broker eToro. Con questo fornitore, infatti, non si pagano commissioni nel trading sulle azioni e in più per iniziare ad investire con soldi reali è necessario un deposito minimo di soli 50 euro (tra i più bassi per questa fascia di broker). 

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Altra quotata da tenere d’occhio è La Doria (segmento STAR). Il consiglio di amministrazione della società ha confermato che sono in corso trattative con Investindustrial Investment Holdings finalizzate alla conclusione di un’operazione straordinaria sul capitale della società campana. In ballo c’è praticamente la cessione di La Doria ad una società del gruppo Investindustrial per un corrispettivo pari a 16,5 euro per azione. Al termine dell’operazione verrebbe promossa un’offerta pubblica di acquisto OPA sulla totalità delle azioni La Doria, a 16,5 euro per azione. Obiettivo è il delisting del titolo Doria da Borsa Italiana. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.