Borsa Italiana Oggi 19 novembre 2021: Ftse Mib in rosso, crollano Leonardo e Unicredit

Clima negativo sul Ftse Mib. Dopo i ribassi evidenziati nelle ultime sessioni, anche oggi 19 novembre 2021, la borsa di Milano si è mossa in negativo.

Il Ftse Mib ha aperto le contrattazioni attestandosi in area 27750 punti ma, già dopo le prime ore di scambi, i segni negativi hanno iniziato a dettare il loro ritmo. A spingere sul rosso il Ftse Mib sono state quotate come Leonardo e Unicredit. I rossi sono stati talmente estesi da non poter essere bilanciati dai pur presenti segni verdi (Telecom Italia è stata la migliore sul Ftse Mib).

Alle ore 17,20 la situazione sul Ftse Mib era la seguente: ribasso dell’1,1 per cento a quota 27358 punti. Per restare aggiornato sull’andanento del Ftse Mib puoi usare il grafico in basso che riproduce il derivato Italy40.

L’elenco delle quotate migliori della seduta di oggi 19 novembre aggiornato alle ore 17,20 comprende:

  • Telecom Italia: +4,08 per cento a 0,34 euro
  • Recordati: +2,62 per cento a quota 56,48 euro
  • Diasorin: +2,44 per cento a 189 euro

Tra i titoli più in ribasso, invece, ci sono:

  • Unicredit: -4,57 per cento a 10,91 euro
  • Leonardo: -3,46 per cento a 6,19 euro
  • Intesa Sanpaolo: -3,26 per cento a 2,38 euro

Borsa Italiana oggi 19 novembre 2021: previsioni apertura

La borsa di Milano dovrebbe aprire l’ultima di Ottava in rialzo. A sostenere questa view generalmente positiva sono almeno due fattori: i dati relativi ai futures di Wall Street (tutti orientati sul verde) e il contesto di riferimento. In particolare, per quello che riguarda le performance dei mercati tradizionali ispiratori di Piazza Affari, la borsa di Tokyo ha chiuso la sessione di oggi con il Nikkei 225 avanti dello 0,5 per cento a quota 29645 punti. Prevalenza dei segni verdi anche a Wall Street dove la giornata di ieri è stata archiviata con il Dow Jones in ribasso dello 0,17 per cento a 35.871 punti, l’indice Poor’s 500 avanti dello 0,34 per cento a 4705 punti e il  Nasdaq in rialzo dello 0,45 per cento a quota 15.994 punti. Tra i titoli del settore tech a spiccare è stato Nvidia. Il colosso dei chips, grazie ad una trimestrale particolarmente forte in tutte le aree di business, ha registrato un balzo dell’8,25 per cento. Gli investitori hanno premiato una performance trimestrale migliore delle stime della vigilia.

Anche tu puoi sfruttare il rally delle azioni Nvidia facendo trading sul titolo. Per operare potresti valutare l’apertura di un conto demo eToro (leggi qui la recensione del broker). eToro è l’ideale quando si tratta di trading sulle azioni perchè non prevede alcuna commissione. Per avere la demo eToro non è necessario lasciare il sito: basta seguire l’immagine in basso.

Con eToro puoi fare trading sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per avere la demo gratis

inizia trading etoro

Borsa Italiana Oggi 19 novembre 2021: titoli più interessanti

E vediamo adesso quali sono le quotate che oggi potrebbero mettere a segno le variazioni di prezzo più consistenti. Tre i titoli del Ftse Mib che si annunciano caldi in vista dell’apertura degli scambi: Mediobanca, Generali e Leonardo

Il titolo del colosso assicurativo friulano potrebbe essere condizionato dalla nuova acquisizione da parte di Francesco Gaetano Caltagirone di titoli del gruppo. L’imprenditore, a seguito delle nuove operazioni, detiene ora una quota del 7,258 per cento del capitale contro il precedente 2,19 per cento. Di conseguenza anche la quota del capitale di Generali in mano al patto con Leonardo Del Vecchio e Fondazione Crt ha registrato un incremento salendo al 14,04 per cento.

Per quello che riguarda Mediobanca, invece, stando ad alcune indiscrezioni che sono state riportate da MF-Milano Finanza, non è da escludere che gli incrementi delle quote di Caltagirore e Del Vecchio possano condurre addirittura ad un’OPA su Piazzetta Cuccia visto che la stessa holding Delfin (società che fa capo a Del Vecchio) ha recentemente comunicato che è sua intenzione salire ad oltre il 18,9 per cento del capitale attuale.

Vuoi fare trading sulle azioni potenzialmente più interessanti della seduta di oggi? Apri un conto demo eToro (clicca qui) e avrai subito 100 mila euro virtuali per imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi reali. Inoltre eToro ti consente anche di fare trading su tantissimi asset partendo da un deposito minimo iniziale di soli 50 euro!

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.