eToro

Borsa Italiana Oggi 4 gennaio 2022: Iveco rimbalza, Ftse Mib a +0,8%

Borsa Italiana Oggi 4 gennaio 2022: Iveco proverà il rimbalzo? Ottimismo sul Ftse Mib
© Shutterstock

Andamento rialzista confermato per la borsa di Milano. Ecco le azioni migliori e quelle peggiori della seduta

Previsioni rispettate sulla borsa di Milano. Il Ftse Mib ha infatti aperto gli scambi con un leggero segno verde che si è poi consolidato nel corso delle fasi successive. Grazie al rialzo, il paniere di riferimento di Piazza Affari ha comfermato di essere in pieno trend positivo. Tra le quotate che hanno contribuito a spingere in avanti il principale listino azionario della borsa di Milano ci sono state Iveco e Unicredit.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Sulla prima è palesemente avvenuto un rimbalzo dopo la pesante flessione rimediata nella seduta di ieri, giorno del debutto sul Ftse Mib. 

Nonostante la prevalenza dei rialzi, comunque, non sono mancate le quotate che invece si sono mosse in rosso. E' stato questo il caso di Diasorin e Amplifon che hanno tagliato il traguardo posizionandosi sul fondo. 

Ad ogni modo alle ore 17,30, il paniere di rifermento di Piazza Affari evidenziava una progressione dello 0,8 per cento a quota 27954 punti. Il grafico in basso riproduce il derivato Italy40 e può essere usato per impostare la propria strategia trading intraday. 

Ecco la lista delle quotate migliori della seduta di oggi: 

  • Iveco: +5,96 per cento a 10,71 euro
  • Unicredit: +3,82 per cento a 14,27 euro
  • Ferrari: +3,02 per cento a 235,1 euro

Tra le quotate più in affanno, invece, ci sono state: 

  • Diasorin: -2,6 per cento a 158,95 euro
  • Amplifon: -2,06 per cento a 45,68 euro
  • Inwit: -1,86 per cento a 10,57 euro

Per investire sui titoli che oggi registrano le variazioni di prezzo più rilevanti (sia al ribasso che al rialzo) si può operare con il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (leggi qui la nostra recensione) è possibile avere subito la demo gratuita da 40 mila euro virtuali per imparare a comprare e vendere CFd azioni senza rischi. 

Il Ftse Mib dovrebbe aprire la seduta di oggi 4 gennaio 2022 con un rialzo. Se questa previsione dovesse essere confermata dai fatti, allora sarebbe la dimostrazione che il trend di inizio anno di Piazza Affari è decisamente rialzista. 

A spingere verso un avvio di scambi in rialzo nella seconda seduta del nuovo anno sono sia i futures sul Ftse Mib che il contesto di riferimento. Per quello che riguarda il secondo punto, sia la borsa di Tokyo che quella di Wall Street hanno mandato in archivio le rispettive sedute con un vistoso rialzo. 

Più del dettaglio, la borsa di Tokyo ha chiuso la prima sessione dell'anno nuovo (ieri la piazza nipponica era rimasta chiusa per festività) con l'indice Nikkei in rialzo di un consistente 1,77 per cento a quota 29.302 punti, leggermete sotto al massimo di giornata toccato a 29.324 punti. Giornata esuberante anche a Wall Street. La borsa Usa ha infatti mandato in archivio le contrattazioni con l'indice Dow Jones in rialzo dello 0,68 per cento a 36.585 punti; l'S&P 500 avanti dello 0,64 per cento a 4.797 punti e il Nasdaq che, facendo meglio di tutti gli altri panieri, ha registrato una progressione dell'1,2 per cento salendo a 15833 punti. 

I movimenti di prezzo messi a segno dalle borse di riferimento dell'azionario italiano (Tokyo e Wall Street) possono essere usati per investire attraverso i CFD. Speculare con i Contratti per Differenza è alla portata di tutti ma noi di Borsa Inside consigliamo sempre di fare prima pratica con un conto demo gratuito per poi passare all'investimento con soldi reali solo successivamente. Il broker eToro (leggi qui la nostra recensione) è l'ideale in questi casi poichè offre ben 100 mila euro virtuali per esecitarsi senza correre il rischio di perdere soldi. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Borsa Italiana oggi 4 gennaio 2022: titoli più interessanti

Vediamo adesso quali sono le quotate che oggi potrebbero registrare le variazioni di prezzo più significative. Di diritto nella short list dei titoli da tenere d'occhio rientra Iveco. La matricola nata dallo scorporo con CNH Industrial, ieri ha registrato un pesante crollo. E' plausibile che già oggi possa esserci un rimbalzo (se le condizioni fondamentali dovessero agevolarlo). Tale scenario può essere sfruttato comprando azioni Iveco a prezzi bassi puntando poi su un apprezzamento. 

Oltre ad Iveco, altre quotate del Ftse Mib da tenere d'occhio sono Stellantis e Leonardo. La prima potrebbe essere condizionata dalla pubblicazione dei dati sulle vendite di auto in Italia nel mese di dicembre 2021. Il Ministero dei Trasporti ha reso noto che nell'ultimo mese dell'anno in Italia sono state immatricolate poco meno di 87mila vetture, con un ribasso del 27,5 per cento rispetto alle quasi 120mila dello stesso periodo di un anno fa. Stellantis, nello stesso mese di riferimento, ha immatricolato 32mila unità, il 34,8 per cento in meno su base annua. Stellantis ha quindi fatto peggio della performance del mercato e quindi la sua quota si è attestata al 36,6 per cento. 

Questa informazione può essere usata per investire su Stellantis nella seduta di oggi. Ricordiamo che, scegliendo un broker come eToro è sempre possibile fare trading sulle azioni senza commissioni.

Scopri qui il broker eToro e impara a fare trading online sulle azioni senza commissioni

Per quello che invece riguarda Leonardo, a fare da driver potrebbe essere la finalizzazione dell'operazione di acquisizione della partecipazione del 25,1 per cento della società tedesca HENSOLDT. Il corrispettivo dell'operazione è stato fissato in 606 milioni di euro. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X