eToro

Borsa Italiana Oggi 5 gennaio 2022: ancora un rialzo per il Ftse Mib, CNH Industrial sul fondo

Borsa Italiana Oggi 5 gennaio 2022: tregua dopo il rally? 3 titoli su cui scommettere
© Shutterstock

Borsa di Milano in rialzo nella seduta di metà settimana. Pirelli e Iveco svettano in testa

Clima molto tranquillo nella seduta di Borsa Italiana di oggi 5 gennaio 2022. Il Ftse Mib ha infatti avviato le contrattazioni sugli stessi livelli di ieri (area 28mila punti) evidenziando una progressione poco più che frazionale. Nel corso della mattinata il segno positivo si è poi consolidato, rafforzandosi ancora di più a partire dal primo pomeriggio. 




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

A consentire al paniere di riferimento di Piazza Affari di tingersi di verde sono state le forti progressioni evidenziate da alcuni titoli. Tra le top della giornata ci sono Iveco e Pirelli che guidano il paniere di riferimento. I segni rossi non sono mancati con CNH Industrial e A2A che si sono posizionate sul fondo dell'indice principale.

Alle ore 17,30 la situazione che si poteva evidenziare sul Ftse Mib era la seguente: rialzo dello 0,77 per cento a quota 28164 punti.

Il grafico in basso riproduce l'andamento del derivato Italy 40 e può essere utilizzando per definire le proprie strategie trading. 

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso: 

  • Iveco: +6,22 per cento a 11,37 euro
  • Pirelli: +5,23 per cento a 6,5 euro
  • Stellantis: +4,03 per cento a 18,42 euro

Tra le quotate che invece evidenziano una flessione ci sono:

  • CNH Industrial: -1,14 per cento a 14,75 euro
  • A2A: -1,08 per cento a 1,70 euro
  • Terna: -0,84 per cento a 7,1 euro

Per fare trading online sui titoli più in movimento nella seduta di oggi, è possibile prendere in considerazione la possibilità di operare con i CFD. Il broker Plus500 (leggi qui la nostra recensione) mette a disposizione la demo gratuita da 40 mila euro virtuali per imparare a fare pratica senza rischi. 

Borsa Italiana ogi 5 gennaio 2022: previsioni apertura

Come sarà l'apertura di Borsa Italiana oggi 5 gennaio 2022? Quali saranno i titoli interessati dai maggiori movimenti di prezzo? Per rispondere a queste domande è sufficiente leggere il nostro post giornaliero dedicato all'andamento della borsa di Milano. 

Iniziamo con le previsioni in vista dell'apertura delle contrattazioni. I futures sul Ftse Mib sembrano suggerire un avvio di seduta con il freno a mano inserito. Dopo la buona progressione evidenziata nelle prime due sessioni del nuovo anno, quindi, Piazza Affari potrebbe prendersi oggi una pausa di riflessione. Il contesto di riferimento, vale a dire le chiusure di Tokyo e di Wall Street, sostengono questa ipotesi. Il mercato azionario nipponico ha infatti mandato in archivio la sessione di oggi 5 gennaio con l'indice Nikkei in rialzo di un frazionale 0,1 per cento a quota 29332 punti.

Poco movimento anche a Wall Street dopo, nella sessione di ieri, il Dow Jones ha rimediato una progressione dello 0,59 per cento attestandosi a 36.800 punti (l'indice, nel corso delle contrattazioni, ha comunque aggiornato il suo massimo storico portandolo a quota 36935 punti); al contrario il paniere S&P 500 ha registrato un calo frazionale dello 0,06 per cento a 4.794 punti (anche in questo caso è stato aggiornato il massimo storico a quota 4.819 punti) e il Nasdaq ha addirittura perso l'1,33 per cento scendendo a quota 15623 punti. 

Come si vede da tutti questi numeri, quindi, è stata la volatilità a condizionare l'andamento della borsa Usa. Ricordiamo che è nei momenti caratterizzati da maggiori oscillazioni dei prezzi che è possibile trovare le migliori occasioni di investimento. La volatilità, però, è anche un rischio e allora occorre saper operare sui mercati con efficacia. Un modo per imparare ad investire in borsa è quello di esercitarsi con la demo gratuita che viene messa a disposizione dei trader da broker online come ad esempio eToro (leggi qui la recensione). Questa piattaforma offre 100 mila euro virtuali per fare pratica senza rischi.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Borsa Italiana oggi 5 gennaio 2022: titoli più interessanti

E veniamo adesso alla seconda domanda che ci siamo posti ad inzio articolo ossia quali sono i titoli da tenere d'occhio nella sessione odierna. 

Le quotate che si annunciano interessanti sono tre: Iveco, CNH Industrial e Telecom Italia. La prima ieri è stata al centro di un forte apprezzamento mentre, nella seduta precedente, è crollata. Considerando le news di oggi (annuncio della sottoscrizione di un finanziamento sindacato di 1,9 miliardi di euro che incluse sia una linea di credito revolving committed di 1,4 miliardi di euro che un finanziamento a termine per un ammontare pari a 0,5 miliardi di euro) non è da escludere che anche oggi le azioni Iveco possano registrare oscillazioni interessanti. 

Per quello che riguarda CNH Industrial, invece, a fare da driver potrebbe essere la notizia dell'upgrade incassato da Fitch. L'agenzia di valutazione internazionale ha infatti migliorato di ben due notch il rating di lungo periodo della società, portandolo da BBB- a BBB+. L'upgrade è avvenuto a seguito dello scorporo di Iveco. 

Per fare trading online sulle azioni CNH Industrial senza pagare commissioni, è possibile utilizzare il broker eToro. Ricordiamo che su questa piattaforma è possibile investire a partire da un deposito minimo iniziale di soli 50 euro (+ demo gratis). 

Con eToro puoi fare trading sulle azioni senza pagare commissioni>>>clicca qui per aprire la demo, è gratis

E per finire nella lista di titoli su cui scommettere oggi troviamo anche Telecom Italia. L'ex monopolista potrebbe essere condizionato dalle ultime indiscrezioni sull'ipotizzata OPA di KKR. Stando a quanto riportato dall'edizione di oggi del Sole 24 Ore, il fondo Usa sarebbe alla ricerca di istituti bancari da coinvolgere nell'operazione su TIM. Obiettivo di KKR è quindi quello di creare un consorzio. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X